XI Memorial Bini, cronache e tabellini dei quarti di finale

Carlo Edoardo Canepone 10 settembre 2018 Commenti disabilitati su XI Memorial Bini, cronache e tabellini dei quarti di finale
XI Memorial Bini, cronache e tabellini dei quarti di finale

A cura di Carlo Edoardo Canepone

Lunga giornata di gare andate in scena al Cinecittà Bettini in occasione dei quarti di finale del ‘XI Memorial Alessandro Bini‘. Hanno staccato i pass per il penultimo atto Vigor Perconti, Tor di Quinto, Savio e Ladispoli. Questi i risultati maturati.

Vigor Perconti – Nuova Tor Tre Teste 2 –  1

XI Memorial Bini: Vigor Perconti-Nuova Tor Tre Teste

Hanno aperto le danze blaugrana e rossoblu, che hanno dato vita ad una partita equilibrata e ricca di occasioni. La squadra di Mosciatti, dopo un paio di buone occasioni capitate sul destro di Gagliardi, poco preciso al momento della conclusione, sblocca la gara alla mezz’ora grazie al delizioso pallonetto di Marchese: un bacio alla traversa e palla in rete per l’1-0. Il raddoppio è quasi immediato: Garritano riceve in profondità, scarta Borni e deposita in porta.

Reazione d’orgoglio della Nuova Tor Tre Teste nella ripresa: ci prova prima Mercurio con una girata di destro deviata in corner da Feudo, mentre poco dopo Croci dimezza lo svantaggio incrociando il suo destro dal limite dell’area. Poi, il forcing finale rossoblu non produce effetti ed, anzi, è la Vigor ad andare vicina al tris con il colpo di testa di Guastella.

Al triplice fischio è 2-1 e la Vigor Perconti è la prima semifinalista.

IL TABELLINO:

Vigor Perconti: Feudo, Ruggeri (C), Angustura, Guastella, Rossi, La Matima (30′ st Del Bello), Luciani (4′ st Ciuferri), Manfredini (18′ st Merola), Garritano (25′ st Gigma), Gagliardi (31′ st Franciosi), Marchese (27′ st Brugnoli). A disp.: Foglia. All. Mosciatti.

Nuova Tor Tre Teste: Mattozzi, Spirito (2′ st Saretti), Camilloni, Pingaro, Igini (25′ st Pagliuso), Croci, Mercurio, Campana (16′ st Zinanni), Borni (16′ st De Santis), Felici (C) (23′ pt Proietti), Di Bisceglia (7′ st Rongione). A disp.: Pace. All. Contaldo.

Arb.: Crisafi (Roma 2)

Marcatori: 30′ pt Marchese (VP), 32′ pt Garritano (VP), 18′ st Croci (NTTT)

Ammoniti: Garritano (VP), Ciuferri (VP), Croci (NTTT)

Rec.: 1′ pt, 3′ st

Note: /

 

Tor di Quinto – Romulea 0 – 0 (4 – 3 d.c.r.)

XI Memorial Bini: Tor di Quinto - Romulea

Gara molto equilibrata e priva di grandi emozioni quella tra Tor di Quinto e Romulea. Nell’arco dei 70 minuti regolamentari solo tre occasioni da segnalare: un tiro alto di Crocetti, che mette i brividi a Masi Colonna intorno al 10′, uno spunto di Tomaselli ad inizio ripresa che costringe Marcucci ad un intervento non semplice e il tentativo dalla distanza di Giglio in chiusura di match, che trova l’estremo difensore amaranto-oro attento.

Lo 0-0 finale costringe le due compagini ai tiri dal dischetto dove sono fondamentali Marcucci, autore di tre parate sui rigori di Fiori, Mazzarini e Faccenna, e Tondi, che realizza il penalty decisivo.

IL TABELLINO:

Tor Di Quinto: Marcucci, Melfi (38′ st Cimini), Colasanti (38′ st Asprella), Tondi (C), Gherardo, Cioffi (38′ st Accolla), Cortellesi (7′ st Mulas), Vicari (12′ st Olivieri), Lancia, Proietti (16’st  Bellei), Giglio. A disp.: / All.: Marcucci

Romulea: Masi Colonna, Fiori, Sfondrini (30′ st Mammarella), Mirra (30′ st Demilio), Riva, Faccenna, Tomaselli (30′ st Gerosi), Bivona (22′ st Gasbarra), Muzi (22′ st Nnanyere), Du Besse (11′ st Mazzarini), Perrucci. A disp. Bronzini. All.: De Cataldo.

Arb.: Leo (Roma 2)

Marcatori: /

Sequenza rigori: Fiori (parato), Giglio (gol), Perrucci (gol), Lancia (gol), Gerosi (gol), Mulas (gol), Mazzarini (parato), Asprella (parato), Mirra (gol), Accolla (parato), Faccenni (parato), Tondi (gol)

Ammoniti: /

Rec.: 1′ pt, 4′ st

Note: /

 

Lodigiani – Savio 0 – 4

XI Memorial Bini: Savio - Lodigiani

Senza storia il match andato in scena alle 18. Savio troppo forte contro una Lodigiani arrendevole. I blues di Iacovolta aprono le danze dopo appena sei minuti grazie a Paesano, che batte Pirrone sul primo palo. Raddoppio cinque minuti più tardi con Di Lauro, bravo a scendere sull’out di destra e a sorprendere il portiere avversario con una deliziosa palombella. Il tris che chiude la contesa arriva intorno alla mezz’ora con la girata di Franzini sugli sviluppi di un corner.

Nella ripresa c’è tempo per il poker firmato Crespi, autore di un super-gol, e per i tentativi di Milocco e Bartolini che sprecano la possibilità di mettere a segno la rete della bandiera.

IL TABELLINO:

Lodigiani: Pirrone, Chialastri, Cozzoli (14′ st Facioni), Merola, Sablone (7′ st Fiori), Cesari (5′ st De Amicis), Fravolini (14′ st Bartolini), Vasciaveo (5′ st Luzi), Del Canuto (C), Evangelista, Milocco (23′ st Di Bisceglie). A disp.: Carassai. All. Benedetti.

Savio: Mancini, Franzini (1′ st Di Carmine), Pantini (1′ st Palamara), Caca (1′ st Gambino), Ruggeri (C), De Angelis, Di Lauro (7′ st De Marco), Mazzotta, Crespi (29′ st Dolhascu), Nardi (1′ st Bistarelli), Paesano. A disp.: Marasca. All.: Iacovolta.

Arb.: Rossi (Roma 2)

Marcatori: 6′ pt Paesano (S), 11′ pt Di Lauro (S), 31′ pt Franzini (S), 11′ st Crespi (S)

Ammoniti: Cesari (L)

Rec.: 0′ pt, 2′ st

Note: /

 

Urbetevere – Ladispoli 1 – 1 (2- 3 d.c.r.)

XI Memorial Bini: Urbetevere - Ladispoli

Ha chiuso la giornata l’ultimo quarto tra Urbetevere e Ladispoli, che ha visto due compagini attrezzate darsi battaglia fino all’ultimo secondo.

Prima frazione piacevole con diverse occasioni: le più importanti sono una punizione di Ficorella, respinta in corner da Mambelli, e il palo colpito dall’Urbetevere con Gennari.

La ripresa vive di qualche sussulto fino al 25′, quando Arciero mette Maccari nelle migliori condizioni per realizzare il vantaggio: il neoentrato non sbaglia davanti a Florenza. Il Ladispoli non ci sta e non molla fino al pari in pieno recupero targato D’Amico, che beffa Mambelli con una punizione a giro sopra la barriera. Finale convulso con una rete annullata ad Arciero per un sospetto fuorigioco.

Dal dischetto è il Ladispoli ad avere la meglio grazie alle parate di Florenza su Pera, Capuano e Maccari.

IL TABELLINO:

Urbetevere: Mambelli (13′ st Della Sala), Calvani, Farfarelli (13′ st Galli), Capuano, Bellincompi, Falcone, Rinella (7′ st Pera), Maniccia (7′ st Maccari), Gennari (9′ st Morale), Grappasonni (13′ st Plano), Giuncato (C) (13′ st Arciero). A disp.: / All. Barba.

Ladispoli: Florenza, D’Amore, Giacomobono (4′ st Cardia), Celestini, Ficorella, Carolini (34′ st Folgori), Ceralli, Gargano (C) (26′ st Badulescu), Morucci (23′ st Coccò), Luchetti (18′ st Izzo), Crepaccioli (2′ st Citracca). A disp.: Rossi. All. Dolente.

Arb.: /

Marcatori: 24′ st Maccari (U), 37′ st D’Amore (L)

Sequenza rigori: Pera (parato), D’Amore (gol), Capuano (parato), Izzo (gol), Morale (gol), Coccò (gol), Arciero (gol), Ceralli (parato), Maccari (parato)

Ammoniti: Arciero (U), D’Amore (L)

Rec.: 1′ pt, 3′ st

Note: /

banner lancio sport in oro