Vis Auerlia, il DG Massimo Anselmi: “Un ottima partenza”

Simone Capone 24 ottobre 2018 Commenti disabilitati su Vis Auerlia, il DG Massimo Anselmi: “Un ottima partenza”
Vis Auerlia, il DG Massimo Anselmi: “Un ottima partenza”

Andate in archivio le prime giornate di campionato, è tempo di fare i primi bilanci.

Abbiamo fatto il punto con il direttore generale, Massimo Anselmi, commentando l’avvio stagionale di tutti i gruppi. “Una partenza positiva direi, i nostri ragazzi stanno facendo molto bene. La nostra prima squadra, con cui vogliamo provare a dire la nostra per la promozione, ha fatto nove punti in quattro partite: abbiamo subìto la prima sconfitta soltanto la scorsa domenica e la prestazione, anche in quel caso, non è mancata. Vogliamo ripartire subito, sappiamo di avere un squadra ben strutturata e competitiva per la Seconda Categoria.”

Addentrandoci nel settore giovanile: “L’Under 19 ci sta sorprendendo, dobbiamo riconoscerlo. Siamo partiti con l’idea di avere di fronte un anno di transizione, eppure la partenza è stata ottima. Ci troviamo in una zona inaspettata di classifica e questo ci fa molto piacere. Che dire, questo è un gruppo molto concreto, che sta sfruttando per ora tutte le occasioni che capitano in partita. Può crescere, invece, sotto l’aspetto del gioco.”

Perfetto per ora il percorso degli Under 17 nei Provinciali. “Sì, abbiamo fatto due vittorie su due. Vogliamo conquistare i Regionali, siamo in linea con i nostri obiettivi. Nella prima giornata abbiamo vinto 1-0 con una prestazione maiuscola, nella seconda abbiamo festeggiato un successo per 4-2. Attenzione però a queso weekend: affronteremo il Real Testaccio, il primo vero test che ci dirà a che punto siamo. Da quel che sappiamo, i nostri prossimi avversari potrebbero essere fra i migliori rivali per il salto di categoria. Del  gruppo dei nostri 2002 non posso che essere soddisfatto: esprime un ottimo gioco, fatto di bel fraseggio che parte dal basso. Può però perfezionarsi in finalizzazione. L’Under 16? Abbiamo perso l’esordio con l’Etruria a Viterbo- gara maschia e ardua da portare a casa –  per poi vincere le altre due. Con la dovuta cautela dico che questa squadra, per quanto mostrato sinora, potrebbe rivelarsi una sorpresa.”

Veniamo infine ai due gruppi ex Giovanissimi. “L’Under 15 ha conquistato sette punti in quattro partite. Un gruppo di livello, composto da ragazzi tecnicamente bravi con cui vogliamo fare un buon campionato. Siamo in un girone, però, ricco di compagini di grosso spessore, perciò il nostro desiderio è di stare nella parte alta della classifica ma senza pretendere nulla di specifico dai nostri, se non la loro crescita e miglioramento. La nostra Under 14 è la squadra ad aver sofferto un po’ di più questo inizio di campionato, restando a zero punti dopo due gare giocate. Sappiamo che ci sarà da soffrire, ma ai nostri ragazzi non rimproveriamo nulla: anche nell’ultimo weekend abbiamo visto una buona prestazione, perdendo 1-0 fino a dieci minuti dalla fine e subendo gli altri due goal solamente nel finale. All’esordio invece abbiamo pagato dazio forse per un po’ di emozione. Sono bravi i nostri 2005, non devono buttarsi giù di corda. Sono del parere che una volta messa dentro un po’ di esperienza in questo torneo, le cose andranno meglio. Questa è una squadra che può ambire a salvarsi tranquillamente.”

(Ufficio Stampa Vis Aurelia)

Banner-trasmissione-Sport-In-Oro-2018-19