Vigor Perconti, Persia festeggia il compleanno: “Mi sento più maturo. Punteremo in alto come sempre”

Simone Capone 10 Settembre 2021 Commenti disabilitati su Vigor Perconti, Persia festeggia il compleanno: “Mi sento più maturo. Punteremo in alto come sempre”
Vigor Perconti, Persia festeggia il compleanno: “Mi sento più maturo. Punteremo in alto come sempre”

Gli anni passano, ma lui resta sempre un giovanotto.

Andrea Persia spegne oggi 46 candeline e la nostra redazione ha voluto intercettarlo per fargli gli auguri e parlare del suo sesto anno alla Vigor Perconti, dove guiderà nuovamente l’Under 19.

Buongiorno mister e tanti auguri!

Come ci si sente con un anno in più?

Mi sento più cosciente di quando ero ragazzo, più maturo rispetto a qualche anno fa.

Purtroppo gli anni passano per tutti (ride ndr)“.

La nuova stagione è oramai alle porte. Come si sta preparando il tuo gruppo?

La squadra è stata rinnovata rispetto alla passata stagione, i 2002 non ci sono più se non due fuori quota: tanti si sono accasati in categorie superiori e di questo ne siamo orgogliosi.

Il gruppo è giovane, ci sono tanti 2004 e qualche 2003.

Stiamo lavorando bene, i ragazzi si applicano molto, non vediamo l’ora di tornare in campo”.

Che ruolo reciterà questa squadra in campionato?

L’obiettivo è quello di puntare in alto, lo richiede lo stemma che abbiamo sul petto. Non sarà facile per nessuno giocare contro la Vigor Perconti. Oltre ai risultati, ci prefissiamo anche la crescita e la valorizzazione dei nostri giovani.

Come dicevo abbiamo cambiato tanto, potremmo avere qualche difficoltà in più rispetto al passato visto che la squadra è molto giovane: il progetto è sviluppato sul biennio, ma anche nell’immediato puntiamo a stare più in alto possibile”.

Per te è la sesta stagione in blaugrana, ormai sei un pilastro della Vigor Perconti.

Qui alla Vigor mi sento a casa mia.

Per me è motivo di orgoglio rappresentare questa società e per questo ringrazio il Presidente Maurizio Perconti, per il quale nutro una stima infinita, e tutto lo staff dirigenziale.

Sono molto legato all’ambiente, formato da persone fidelizzate che sono attaccate alla maglia“.