ALLIEVI: VIGOR PERCONTI E TOR DI QUINTO COMANDANO I DUE GIRONI, RISALE LA TOR TRE TESTE!

Massimoconf 18 novembre 2013 Commenti disabilitati su ALLIEVI: VIGOR PERCONTI E TOR DI QUINTO COMANDANO I DUE GIRONI, RISALE LA TOR TRE TESTE!

il punto sul decimo turno del campionato Allievi Elite

a cura di Massimo Confortini

Nel Girone A continua il percorso senza apparenti ostacoli della Vigor Perconti di Francesco Bellinati, all’ottava vittoria in dieci gare. Questa volta a cadere sotto i colpi dei blaugrana è stato il Fregene, tramortito dalle reti di Iovine, Pierri e Ruggini. La squadra del Presidente Maurizio Perconti, ancora imbattuta, mantiene due punti di margine sul secondo posto, occupato questa settimana da due formazioni.

Accanto al Futbolclub di mister Cardone, che pareggia a reti bianche a Ladispoli, arriva infatti l’Urbetevere di Pasquale Barba, protagonista della vittoria dal peso specifico più alto in questo turno. In via della Pisana i gialloblu battono per 2-0 un buon Aurelio Fiamme Azzurre, grazie a Petrini (punizione capolavoro del numero 10 che torna al gol dopo più di un mese) e all’ex Ladispoli Falcetta.

L’importanza di questi tre punti si coglie dando un’occhiata appena appena più giù, dove la soglia dal quarto posto si alza di due punticini: l’Ostiamare di Patanella, infatti, non va oltre il pareggio a reti bianche sul campo del Monterotondo Calcio, e viene agganciata a quota 20 punti dai Vigili Urbani di Bellatreccia, che salutano il ritorno al gol di Venesselli nel 2-0 alla Pro Roma, che porta la firma anche di Cosentino.

Ancora un pari per la Spes Montesacro di mister Angelocore, che impatta sul campo della Vis Aurelia. Ai gialloneri non basta la rete di Valente per evitare il quinto pari in dieci gare di campionato.

Spostandosi sul lato destro della classifica, arriva una vittoria pesante anche per la Fortitudo Roma, che nello scontro diretto con la Lupa Roma si impone per 1-0 grazie alla rete di Berbeglia, uscendo per la prima volta in questa stagione dalla zona playout. Zona playout che coinvolge ancora Ottavia e Civitavecchia, nonostante per i nerazzurri sia arrivata una vittoria importante, per 2-o sul campo “Ivo Di Marco”.

Pos   Squadra G. W T L Goals Diff Pti
1 TEAM NUOVA FLORIDA 32 22 7 3 74 42 73
2 VALLE DEL TEVERE 32 20 9 3 64 42 69
3 REAL MONTEROTONDO SCALO 32 21 5 6 68 23 68
4 ASTREA 32 18 6 8 55 17 60
5 ERETUM MONTEROTONDO 32 16 7 9 63 26 55
6 MONTESPACCATO 32 15 6 11 58 17 51
7 SPORTING GENZANO 32 12 8 12 41 -1 44
8 UNIPOMEZIA 1938 32 12 7 13 57 4 43
9 CAMPUS EUR 1960 32 12 6 14 51 -7 42
10 BRICOFER CASAL BARRIERA 32 11 8 13 43 -11 41
11 VILLALBA OCRES MOCA 32 10 8 14 34 -15 38
12 CYNTHIA 1920 32 9 10 13 44 -11 37
13 ATLETICO VESCOVIO 32 9 5 18 35 -18 32
14 CIVITAVECCHIA 1920 32 8 8 16 43 -7 31
15 MONTALTO 32 9 4 19 30 -26 30
16 RONCIGLIONE UNITED 32 6 8 18 31 -29 26
17 ALMAS ROMA 32 4 4 24 26 -46 16
18 CITTA' DI PALOMBARA 0 0 0 0 0 0 0

 

Nel Girone B le luci dei riflettori sono puntate sul Savio di Roberto Belardo. In una settimana gli equilibri del raggruppamento sono stati sconvolti dai blues, che prima hanno espugnato il “Testa“, e poi hanno surclassato al “Vianello” in San Lorenzo di Altobelli, reduce da sette vittorie consecutive e lanciatissimo in vetta. In via Norma vanno a segno Mezzopra, che conferma la sua inclinazione al gol nonostante lo “status” di difensore (il terzo in campionato), Cupelli con una doppietta e Spaziani.

In testa, tuttavia, c’è ancora il Tor di Quinto di Salvatore Franzellitti, che torna alla vittoria al “Sant’Anna”, battendo l’Almas grazie al primo centro stagionale di Picchioni, e salendo a quota 27 in classifica.

Continua la sua inesorabile rimonta la Nuova Tor Tre Teste di Stefano Fabi, che al “Catena” “inanella” la sua sesta vittoria consecutiva battendo nettamente l’Atletico 2000 per 4-1. A segno va uno dei tre ’98 in campo, Pochi, poi lasciano il segno Baraldi, Grumo e Montaldi. Ora per i rossoblù il terzo posto dista solo due punti.

Sconfitta di misura per la Lodigiani di Angelo Grande, battuta al Comunale in via degli Alberini dal Tor Sapienza, trascinato ancora una volta da Diana, che nel finale di gara conferma il suo magic moment.

Il lato sinistro della classifica è completato da Albalonga e Certosa, capaci di un brillante avvio di stagione che potrebbe garantire un prosieguo sereno di campionato. I castellani battono nettamente, per 3-0, l’Anziolavinio grazie alla doppietta di Faustini e al gol di Lancioli. Per i neroverdi, invece, il successo arriva per 4-0, e a farne le spese è il Giardinetti, ora ultimo in classifica: i gol sono di Laurenti (doppietta), Garzino e Calandriello.

Arriva a Ciampino la prima vittoria di mister Catini con la Romulea. Al Fuso gli amarantoro vincono largamente per 4-0 con la doppietta di Loglio e i gol di Abruzzetti e Cesaretti, trovando la seconda vittoria stagionale: la prima era arrivata ben otto giornate fa.

Menzione speciale, infine, per Fia, bomber del San Donato Pontino. La sua tripletta sul campo del Palestrina, oltre a regalare il successo ai suoi, lo porta in testa alla classifica marcatori con nove centri.

SALTO CICOLANO

Posizione
18
Incontri
0
Won
0
Tied
0
Lost
0
Allenatore
Sito web

Ultimo incontro

LICENZA – SALTO CICOLANO

34. Giornata