Vedo e prevedo…. i pronostici degli addetti ai lavori sulla finalissima del Beppe Viola

Simone Capone 19 giugno 2018 Commenti disabilitati su Vedo e prevedo…. i pronostici degli addetti ai lavori sulla finalissima del Beppe Viola
Vedo e prevedo…. i pronostici degli addetti ai lavori sulla finalissima del Beppe Viola

La XXXV edizione del Torneo Beppe Viola ha riscosso, come da tradizione, un grande successo mediatico.

Tutti, ma proprio tutti, si sono appassionati alla Champions League del calcio giovanile e molti addetti ai lavori, anche estranei al torneo, hanno seguito con molto interesse tutte le dinamiche della manifestazione.

Proprio per questo motivo abbiamo scomodato alcuni di loro per un pronostico relativo all’ultimo atto, ovvero la finale tra Urbetevere ed Ottavia.

Ecco cosa hanno detto diversi volti noti del nostro calcio:

Stefano Benedetti (allenatore campione XXXIV edizione): ” Per me la spunterà l’Urbetevere di misura, è la squadra con i giocatori più forti dell’intera categoria”.

Nicola Vilella (Presidente Romulea): “Dico Urbetevere, ma i gialloblu faranno bene a non sottovalutare una squadra come l’Ottavia”.

Albino Isabella (allenatore Lodigiani): “Ho affrontato l’Urbe in semifinale e dunque dico i gialloblu. Fisicamente hanno qualcosa in più rispetto a tutti, le individualità sono di primo ordine e stanno sempre sul pezzo. Sono affamati ed “arrabbiati” per non essere arrivati fino in fondo alle finali regionali, vinceranno loro”.

Andrea Provenzano (allenatore Petriana): ” Davide contro Golia, una partita da vedere a tutti i costi. L’Urbetevere l’abbiamo incontrata nel girone, è una squadra con un organico invidiabile. Contro di noi hanno giocato con il freno a mano tirato, quando acceleravano facevano veramente paura. L’Ottavia p una squadra ben messa in campo con qualche giocatore importante, il tecnico ha svolto un lavoro fantastico e la vittoria sarebbe la ciliegina sulla torta di una stagione eccezionale. Sono sicuro che l’Ottavia farà una grande partita e porterà a casa questo trofeo. L’uomo partita sarà Privitera. Faccio un grande in bocca al lupo ad entrambi gli allenatori”.

Edoardo Pane (DS N.T.T.Teste): ” Dico 2 – 1 per l’Urbetevere, partita decisa dagli episodi”.

Daniele Laureti (allenatore Atletico 2000 e vice presidente GeSiS): “ Tre a uno per l’Urbetevere”.

Fabrizio Scrocca (responsabile settore giovanile Villalba): “Sarà una partita equilibrata che si risolverà nella ripresa. Dico 1-0 per l’Urbetevere con il goal di De Minicis”.

Antonio Campagna (allenatore Grifone Monteverde): “Per me vincerà l’Urbetevere. Squadra completa, squadra che avrà fame di portare questo trofeo a casa dopo l’esito della regular season. Non sottovaluterei, però, l’Ottavia: secondo me non è una sorpresa ma una certezza, una squadra difficile da affrontare con individualità importanti soprattutto in mezzo al campo. Faccio un personale in bocca al lupo ad entrambe le squadre e un ringraziamento personale a voi organizzatori di questa magnifica manifestazione”.

Enrico Pagliaroli (DS Ponte di Nona): ” Secondo me vincerà l’Urbetevere”.

Michele Maragliulo (DS Spes Artiglio): “L’Ottavia ha fatto qualcosa di incredibile non solo al Beppe Viola, ma dico 3 a 1 per l’Urbetevere. Dopo la sconfitta contro il Tor di Quinto i gialloblu si riscatteranno con il trofeo”.

Stefano Marinelli (DS): “ Qualitativamente l’Urbetevere ha qualcosa in più, pendo per i gialloblu”.

Giacomo Celentano (allenatore Juniores UniPomezia): ” Dico Urbetevere nei tempi regolamentari, non ci saranno sorprese”.

Marco Bernardini (allenatore Vigor Perconti): “Vincerà l’Urbetevere. L’Ottavia si è confermata anche al torneo come una squadra difficile da battere, ma la qualità e la voglia di riscattare l’inaspettato atto conclusivo alle finali dei ragazzi dell’Urbe per me faranno la differenza”

Giuseppe Pepito Schiraldi (agente FIFA): “L’Urbetevere è sicuramente favorita, ma attenzione alla sorpresa Ottavia…”

Roberto Sebastiani (responsabile Vis Aurelia): ” Tre a zero secco per l’Urbetevere”

Fabio Del Monte (DS ed allenatore Sporting Tanas): ” Due a zero per l’Urbetevere”

Giancarlo Di Curzio (allenatore Atletico 2000): ” Tre a uno per i gialloblu”

Stefano Lombardozzi (allenatore): “Urbetevere senza dubbio, potrebbero riscattare un’annata che con i 2003 li vedeva protagonisti ma cosi non è stato”

Gaetano Istinto (DS settore giovanile SFF Atletico): “L’Urbetevere è la squadra più forte della regione, vinceranno loro”

Marco Belli (DS Certosa): ” Vincerà 2 a 1 l’Urbetevere

Alessandro Rossi (allenatore Pol.Carso): “Sono contento per la favola Ottavia, solo questo torneo sa regalare queste emozioni. Conosco la realtà Urbetevere, il suo blasone e le sue capacità tecniche. Dico Urbe per essere vicino alla realtà, ma i sogni a volte possono anche realizzarsi.”

Dario Teofani (Honey Soccer City): “Credo vincerà l’Urbetevere anche se l’Ottavia giocherà sulle ali dell’entusiasmo e potrebbe completare l’impresa”.

Cristiano Cabriolu (allenatore Ostiamare): “Vincerà l’Urbetevere”

Marco Pellegrini (allenatore La Selcetta): “Sarà una gara aperta a qualunque risultato, se l’Ottavia reggerà il primo tempo potrà portarsi la coppa a casa”

banner Finali Bepe Viola 700x180