Urbetevere, Ripa: “I risultati sono un premio”

Simone Capone 16 ottobre 2018 Commenti disabilitati su Urbetevere, Ripa: “I risultati sono un premio”
Urbetevere, Ripa: “I risultati sono un premio”

Dopo qualche settimana un po’ negativa, l’Urbetevere di Luca Ripa è tornata al successo con il rotondo 4-0 rifilato al San Michele e Donato. Un successo che rilancia i 2002 gialloblù in classifica.

Ma non è questo ciò che più importa al tecnico, che commenta così il momento “Dopo qualche settimana nera è arrivato un bel risultato. Non so se siamo stati più o meno bravi rispetto ad altre occasioni, sicuramente siamo stati più attenti e concreti. I risultati positivi fanno sempre piacere, ovvio, perché sono una parte del percorso. Prima di tutto però c’è il lavoro settimanale e la crescita di ogni singolo ragazzo, che è il risultato principale che mi viene richieste come allenatore. Questa poi ovviamente si associa alle aspettative della società. I risultati positivi sono un premio per i ragazzi, per quello che fanno durante la settimana e per ciò che apprendono. L’importante non è tanto vince o perdere una partita, l’importante è avere la consapevolezza di quello che si sta facendo e di essere capaci di sapere interpretare il momento della gara, o di saper prima di affrontarla come comportarsi”.

E con questo Luca Ripa si collega direttamente al match di domenica prossima contro il Città di Anagni “Durante gli allenamenti si cerca di dare un’identità di gioco alla squadra, ma questa fino a quanto può valere? Nel calcio non esiste un unico modo di giocare, ma bisogna adattarsi a varie eventualità. Una di queste sarà quanta voglia in più metteranno loro rispetto a noi nel volerci battere ed un altra ancora sarà quella di giocare nel pomeriggio, cosa per noi inusuale. L’identità però può essere sempre snaturata. Se il campo non ti permette di giocare come vuoi, che fai? Trovi scuse? No, devi sapere utilizzare la tua conoscenza in maniera tale dal mettere in pratica ciò che hai imparato. Questa è l’evoluzione di uno sportivo”.

Le altre – L’Under 19 di Marinelli cade di misura contro l’Almas perdendo per 1-0 dopo due vittorie consecutive, mentre vince l’Under 16 contro il San Michele Donato (2-0). Quarta vittoria stagionale e primato in comunione con l’Accademia per l’Under 15 di Barba, mentre non è scesa in campo l’Under 14 a causa di un lutto che ha colpito la squadra a poche ore dal calcio d’inizio.

(Ufficio Stampa Urbetevere)

Banner trasmissione Sport In Oro 2018-19