GIOVANISSIMI: URBE SHOW, STESO UN GENEROSO MONTEFIASCONE

Massimoconf 18 novembre 2013 Commenti disabilitati su GIOVANISSIMI: URBE SHOW, STESO UN GENEROSO MONTEFIASCONE
GIOVANISSIMI: URBE SHOW, STESO UN GENEROSO MONTEFIASCONE

a cura di Massimo Confortini

ROMA – Grande prova di forza dell’Urbetevere di Mauro D’Andrea, che davanti ad una delle squadre più sorprendenti di questo inizio di stagione segna addirittura sei reti, e nonostante un po’ di sofferenza nel corso del secondo tempo legittima il primo posto in classifica a parimerito con la Vigor Perconti di Caranzetti.

Il tecnico di casa schiera La Rosa, quattro gol negli ultimi tre incontri, al centro dell’attacco, supportato sugli esterni da Vittorini e Russo. Rossi risponde con un 4-4-2 che intende esaltare le doti di Chiarolanza e Acampora, undici gol in due in questa prima parte di stagione.

I padroni di casa attaccano da subito, costringendo il Montefiascone sulla difensiva. Quella degli ospiti non è però una barricata: i ragazzi di Vincenzo Rossi provano infatti a giocarsi la partita a viso aperto. Questi ultimi, però, soffrono terribilmente sui calci piazzati: al 10′ crossa dalla bandierina Calisto, e in mezzo all’area di rigore spunta Aureli che gonfia la rete, siglando il suo secondo gol stagionale.

Neanche il tempo di centrare il pallone che il Montefiasone trova il pari: lancio di Guidozzi, difesa di casa schierata male e Chiarolanza da attaccante di razza batte Sottoriva.

I gol arrivano a grappoli nel primo tempo: passano altri due minuti e un altro angolo di Calisto esalta lo stacco aereo del centrale difensivo Viti, che mette la palla li dove Francia non può arrivare.  Al 16′ ecco il tris. Ancora su calcio da fermo, questa volta su punizione calciata da Russo, sfiora la palla di testa La Rosa, che mette a segno il suo quinto gol in campionato.

Gli ospiti accusano il colpo, ma provano a giocarsela comunque. Alla mezzora è ancora Chiarolanza a riaprire momentaneamente i giochi con un destro da posizione impossibile che scavalca Sottoriva e si infila in fondo al sacco. Solo un’illusione però, perché il gol dell’Urbetevere arriva, come sempre successo in questo incontro, due minuti dopo: Vittorini lavora un pallone prezioso in area e crossa per Russo, lasciato troppo solo in area. Il numero 7 di testa batte per la quarta volta Francia, chiudendo di fatto lo spettacolare primo tempo.

Nella ripresa il Montefiascone attacca con convinzione per cercare di rientrare in gara, supportato anche dai cambi molto offensivi apportati da Vincenzo Rossi. L’Urbetevere abbassa il suo baricentro, forse adagiandosi sul doppio vantaggio maturato nel primo tempo. Al 15′ episodio dubbio nei pressi dell’area di rigore dei padroni di casa: il subentrato Brachino viene steso, sembra all’interno dei sedici metri di Sottoriva, l’arbitro, il signor Rutigliano, concede invece punizione dal limite, che capitan Selvi manda alto. Due giri di lancette ed è Brachino ad avere sul destro la possibilità del gol, ma l’attaccante, servito da una sponda di Chiatti, manca clamorosamente l’appuntamento.

Il Montefiascone spinge ma lascia spazio alle ripartenza dei padroni di casa, che superata la fase di difficoltà, chiudono l’incontro. Al 33′ è Maggiolini a segnare il 5-2 con una punizione esplosa dal limite, mentre nel recupero è Cappai, entrato al posto di Vittorini infortunato (al numero 11 dell’Urbe i nostri migliori auguri di pronta guarigione), a trovare un diagonale dall’altissimo tasso di difficoltà per il 6-2 che chiude il match.

Il Montefiascone ha avuto il merito di giocarsela, ma le disattenzioni difensive mostrate, soprattutto sui calci piazzati, sono state troppe per poter fare risultato in un campo come quello di via della Pisana. Dal canto loro i gialloblu di Mauro D’Andrea hanno mostrato il solito potenziale offensivo di prim’ordine. Per il primo posto del girone, c’è da scommetterci, sarà quasi sicuramente corsa a due con la Vigor Perconti.

 

Tabellino: Urbetevere-Montefiascone 6-2

Urbetevere: Sottoriva, D’Aprile, Calisto (dal 33’st Mastrodonato), Aureli (dall’8’st Putrino), Viti, De Angelis, Russo (dal 29’st Brusciano), Odorisio, La Rosa, Maggiolini, Vittorini (dal 23’st Cappai); All: Mauro D’Andrea; a disp: Lustrissimi, Frollani, Paris

Montefiascone: Francia (dal 34’st Cherubini), Clari (dal 33’st Bellacima), Currà (dal 30’st Moscetti), Selvi, Chiatti, D’Alessio, Guidozzi (dal 22’st Raffaelli), Todisco (dall’8’st Brachino), Chiarolanza (dal 26’st Santorelli), Acampora, Zollo; All: Vincenzo Rossi

Arbitro: sig. Rutigliano di Roma 2

Marcatori: 10’pt Aureli (U), 12’pt e 30’pt Chiarolanza (M), 14’pt Viti (U), 16’pt La Rosa (U), 32’pt Russo (U), 33’st Maggiolini (U), 36’st Cappai (U)

Note: ammoniti: Clari, Chiatti (M), Aureli, Maggiolini (U); minuti di recupero: 0’pt, 3’st