UniPomezia, l’onestà di Porzi: “Il gol? Doveva essere un cross…”

Andrea Dirix 30 aprile 2018 Commenti disabilitati su UniPomezia, l’onestà di Porzi: “Il gol? Doveva essere un cross…”
UniPomezia, l’onestà di Porzi: “Il gol? Doveva essere un cross…”
L’Unipomezia ha disputato la sua ultima partita stagione al Comunale di via Varrone, impattando per 1-1 con la Pro Calcio Tor Sapienza in un match combattuto e giocato colpo su colpo da entrambe le squadre.
Al vantaggio di Porzi nel primo tempo ha risposto Della Penna nella ripresa, con il punto conquistato che non cambia la classifica dei rossoblù e complica invece ulteriormente la corsa salvezza dei capitolini di Volpe.
Restando in casa pometina, a parlare il giorno dopo la sfida è lo stesso Andrea Porzi, con il centrocampista al suo primo sigillo stagionale.
“Ieri abbiamo affrontato una squadra che aveva disperato bisogno di punti e proprio per questo non è stata una gara semplice.
Parlando in settimana con il mister e la società abbiamo deciso di onorare fino in fondo il torneo come è giusto che sia, con l’obiettivo di scendere in campo sempre per i tre punti.
Ieri non ci siamo riusciti ma credo che tutto sommato la nostra prestazione sia stata comunque positiva.
Riguardo al mio gol è stato abbastanza casuale (ride n.d.r.).
Credevo di aver sbagliato il cross ed ho guardato subito un mio compagno di squadra, poi ho visto la palla entrare e quasi non ci credevo.
É stata una bella soddisfazione ma ripeto, ho avuto soprattutto tanta fortuna”.
(Ufficio Stampa UniPomezia)
banner SPORT IN ORO ESTATE OK