UniPomezia, Delgado “punzecchia” Solimina: “Speriamo di fargli uno scherzetto…”

Andrea Dirix 14 settembre 2018 Commenti disabilitati su UniPomezia, Delgado “punzecchia” Solimina: “Speriamo di fargli uno scherzetto…”
UniPomezia, Delgado “punzecchia” Solimina: “Speriamo di fargli uno scherzetto…”
La terza giornata di campionato, nel girone A, sarà da cerchiare col pennarello rosso.
Una domenica che vedrà una di fronte l’altra le corazzate Unipomezia ed Eretum Monterotondo, entrambe partite alla vigilia con grandissime aspirazioni e pronte a sferrare il primo grande scacco stagionale.
L’Unipomezia arriva alla sfida con quattro punti nella generale frutto di un successo e un pareggio, con i rossoblù di Baiocco che nel match precedente sono stati bloccati sullo 0-0 da un arcigno Sporting Genzano.
Ancora peggio è andata agli eretini dell’ex Solimina, sconfitti in rimonta nel derby di Monterotondo dal Real.
Tutte e due le compagini avranno dunque voglia di rivalsa e di tornare a correre sin da domenica, quando i tre punti potrebbero valere già doppio.
Restando in casa Unipomezia, a suonare la carica è il jolly Roberto Delgado, subentrato in corsa nelle due prime uscite ma che sente migliorare la condizione di giorno in giorno.
“Sono ormai due settimane che mi alleno con il gruppo e sento che sto tornando al top della condizione.
Ora valuteremo meglio in questi ultimi due giorni e poi sarà il mister a prendere la decisione finale”.
Che partita sarà? “Beh, di certo non sarà un match semplice anzi, ci attende una gara davvero molto impegnativa nella quale entrambe le squadre vorranno i tre punti.
Vedo l’Eretum come una delle possibili candidate per i primi due posti finali, perciò non dovremo concedere nulla.
Una partita che potrebbe essere decisa anche da un episodio e dunque dovremo essere bravi a cercare di farceli girare a favore.
Sappiamo che anche loro la stanno preparando nei minimi particolari conscendo bene mister Solimina.
Sono felice di rincontrarlo e ci daremo la mano, sperando di fargli magari un bello scherzetto (ride n.d.r.).
Poi, che vinca il migliore”.
(Ufficio Stampa UniPomezia)
banner lancio sport in oro