Under 19 Up&Down, i temi più caldi della 13ª giornata

Matteo Lanzi 29 novembre 2019 Commenti disabilitati su Under 19 Up&Down, i temi più caldi della 13ª giornata
Under 19 Up&Down, i temi più caldi della 13ª giornata

A cura di Matteo Lanzi

Torna il momento di “Under 19 Up&Down“, il nostro classico appuntamento settimanale per discutere insieme delle partite più attese offerte dal prossimo turno.

GIRONE A

Sarà grande spettacolo all’ “Academy Sport Center”: scendono in campo Accademia Calcio Roma e Nuova Tor Tre Teste, che daranno vita ad uno dei match più attesi dell’intera stagione. Tredici i punti che dividono le due formazioni, ma al di là della classifica la qualità in campo è talmente elevata che sicuramente ci sarà da divertirsi. Compito sulla carta più agevole per il Fonte Meravigliosa, che sarà di scena sul campo dello Sporting Tanas, il quale, però, è alla ricerca di punti salvezza e sicuramente darà filo da torcere ai gialloblù. Avvisaglie di pericolo per il Tor di Quinto, impegnato in quel di Fiumicino: i rossoblù in casa hanno già fermato la capolista e sembrano in grado di compiere grandi imprese. Non devono perdere terreno con il gruppo di testa Romulea, Urbetevere ed Atletico 2000, ma Astrea, Settebagni Calcio Salario e Montefiascone sono tutto tranne che avversarie semplici da affrontare. In coda c’è Pro Calcio CecchinaVillalba, vero e proprio spartiacque nella lotta salvezza.

GIRONE B

Vigor Perconti attesa dall’impegno domestico contro la Boreale Don Orione, la quale, sulla carta, non dovrebbe rappresentare un avversario impossibile, vista anche la voglia dei blaugrana di tornare immediatamente ai tre punti. Lodigiani tenuta a tenere il passo della prima in classifica, ma la trasferta di Sora, al di là della classifica, nasconde parecchie insidie, vista la fame di punti dei frusinati. Caterino, però, può contare sull’entusiasmo giunto in quel di Borghesiana dopo il successo di settimana scorsa. Non vogliono mollare neanche Audace 1919 ed Atletico Torrenova, ma le sfide con Certosa e Tor Sapienza sembrano palesare difficoltà evidenti, con le compagini di Coscia e di Camerino chiamate al massimo dell’attenzione. Zero possibilità di errore anche per Savio, Campus Eur e Virtus Faiti, ma occhio alle sorprese, soprattutto dalle parti del “Mario Tobia”…

banner 4.0