Under 19 Up&Down, i temi più caldi della 10ª giornata

Matteo Lanzi 8 novembre 2019 Commenti disabilitati su Under 19 Up&Down, i temi più caldi della 10ª giornata
Under 19 Up&Down, i temi più caldi della 10ª giornata

Foto: Pagina Facebook “A.c. Fonte Meravigliosa”

A cura di Matteo Lanzi

Accompagniamo la vostra vigilia pre-gara con il nostro classico approfondimento sulle gare più interessanti del prossimo turno della categoria. In poche parole, torna “Under 19 Up&Down“.

GIRONE A

La Nuova Tor Tre Teste dei record sarà impegnata tra le mura amiche contro l’Atletico Vescovio: vista la condizione fisica dei rossoblù è difficile ipotizzare un risultato diverso dalla vittoria dei padroni di casa, ma i biancorossi restano sempre una compagine temibile e agguerrita. Il match clou di giornata è quello tra il Fonte Meravigliosa e l’Accademia Calcio Roma, con le due formazioni distanziate da appena due lunghezze: chi vince si candida a rappresentare un ruolo importante all’interno del discorso play-off. Proverà a sfruttare il turno sulla carta favorevole il Tor di Quinto, impegnato nella non impossibile trasferta di Villalba. La Romulea sarà impegnata in quel di Cecchina: la formazione di casa, nonostante sia fanalino di coda, viene due vittorie nelle ultime 3 e fa del proprio campo un punto di forza, avvisaglie chiare per la banda di Fioretto. Il Settebagni Calcio Salario cerca il terzo successo di fila contro uno Sporting Tanas affamato di punti.

GIRONE B

La capolista Vigor Perconti sarà impegnata al “Vigor Sporting Center” contro la Virtus Nettuno: Persia è alla ricerca della quinta vittoria consecutiva per cercare di allungare in vetta alla classifica e dare un ulteriore segnale alle inseguitrici. La Lodigiani ospiterà l’Audace, cercando di riscattare la sconfitta di settimana scorsa per confermarsi come seconda forza del girone. Il redivivo Campus Eur di Miracapillo dovrà affrontare un’impegnativa trasferta in casa dell’Insieme Ausonia: test importante per i bianconeri, soprattutto per il fattore ambientale. Al “Tre Torri” di Torrenova i padroni di casa allenati da Camerino tenteranno di conquistare quella vittoria che manca ormai da 3 turni: non sono ammessi ulteriori passi falsi, anche se il Certosa è tutto tranne che un avversario semplice da affrontare. Il Savio può spiccare il volo visto il non impossibile impegno contro la Boreale Don Orione: la formazione di Grande deve capire se vuole recitare un ruolo da protagonista o meno, e l’appuntamento con i viola sembra rappresentare un’occasione più che ghiotta.

banner 4.0