Under 19 Review, tutto quello che è successo nella 10ª giornata

Matteo Lanzi 11 novembre 2019 Commenti disabilitati su Under 19 Review, tutto quello che è successo nella 10ª giornata
Under 19 Review, tutto quello che è successo nella 10ª giornata

A cura di Matteo Lanzi

Torna l’appuntamento con Under 19 Review, per analizzare insieme i temi principali offerti dalle gare dell’ultimo turno.

GIRONE A

Risulta difficile trovare aggettivi adatti a descrivere il cammino della Nuova Tor Tre Teste: la compagine di Buffa conquista la decima vittoria in altrettante gare, continuando un percorso netto che non ha eguali nella storia. Anche questo successo non è stato semplice, con l’Atletico Vescovio che era riuscito addirittura a portarsi avanti, per poi subire la rimonta dei padroni di casa. Onore e merito vanno, comunque, anche ai biancorossi, vista l’ottima gara disputata. Nel big-match di giornata successo importantissimo del Fonte Meravigliosa, capace di battere tra le mura amiche l’Accademia Calcio Roma e di riportarsi al secondo posto. Una vittoria pregevole, al cospetto di un’ottima compagine come quella nerazzurra, destinata ad essere protagonista da qua alla fine. A favorire il sorpasso è stato l’inatteso stop del Tor di Quinto, fermato sullo 0-0 a Villalba: ennesimi punti persi per la formazione di Tirillò. Continua a salire la Romulea, che centra il secondo successo di fila sul difficile campo di Cecchina, tornando così a respirare aria d’alta classifica. In coda, vittoria importante dello Sporting Tanas contro il Settebagni Calcio Salario.

GIRONE B

Percorso quasi netto anche per la Vigor Perconti di Andrea Persia, che conquista la sua nona vittoria su dieci gare vincendo ben 7-0 contro la malcapitata Virtus Nettuno: dimostrazione di forza esagerata quella dei blaugrana, trascinati da un bomber Bucur letteralmente in stato di grazia. La grande sorpresa di giornata è la caduta della Lodigiani, sconfitta 1-0 sul proprio campo dall’Audace 1919: secondo stop di fila per i biancorossi, i quali devono registrare qualche difetto di troppo in fase difensiva. Torna al successo l’Atletico Torrenova, che piega 4-2 il Certosa al termine di un match frizzante e divertente: i bianconeri riagganciano così la seconda piazza, dopo i soli due punti conquistati nelle precedenti tre gare. Rallentano il Campus Eur ed il Savio: la cura-Miracapillo non basta alla società di Lungotevere Dante per agguantare la seconda vittoria di fila dopo quella di settimana scorsa contro la Lodigiani, con i bianconeri costretti al pari dalla grande prestazione dell’Insieme Ausonia; i ragazzi di Grande ottengono il primo pareggio stagionale al cospetto di una buona Boreale Don Orione, alla ricerca di preziosi punti salvezza.

banner 4.0