Under 16 Elite, Trastevere-Savio: la partita che tutti stavamo aspettando

Edoardo D'Angelo 25 Gennaio 2023 0
Under 16 Elite, Trastevere-Savio: la partita che tutti stavamo aspettando

A cura di Edoardo D’Angelo.

Sabato, al Trastevere Stadium, si giocherà una partita diversa da tutte le altre. In palio ci sono i soliti tre punti, ma le compagini che si affronteranno sul rettangolo verde sanno bene che guadagnarli significherebbe dare uno schiaffo morale ai diretti pretendenti.

In altre parole c’è la partita più importante del Girone C dell’Under 16 Elite, Trastevere-Savio.

Si sfidano la prima contro la terza, passandosi solo due lunghezze e la vittoria di una, o dell’altra, significherebbe una mozione di fiducia importante in vista dei prossimi impegni.

La squadra di mister Aliberti, dal canto suo, vanta il primato con 29 punti, terza per gol fatti con 37 reti e seconda per gol subiti con 12. Di seguito, in esclusiva, le sue parole:                                                                                                                                               

 ” E’ una partita complicata, contro una squadra molto forte e attrezzata. La stiamo preparando come tutte le altre, con la massima tranquillità sotto il punto di vista mentale, con la consapevolezza di affrontare un avversario forte con grande tradizione, ma altrettanto consapevoli della nostra forza. “

Alla domanda, inerente alla preparazione mentale e a quella tecnica, l’allenatore dei rionali ha risposto così:

” Si prepara da sola, i miei ragazzi sanno bene che è un match di altissimo livello, non serve che io glielo dica. Sono più io che cerco di non parlarne, non vorrei che pensino al Savio ininterrottamente già da inizio settimana, questo da un punto di vita mentale. 

A livello tattico da oggi la prepareremo, lavorando sui nostri punti di forza. “

Gli ospiti rispondo con 27 punti, ma forti delle statistiche. Il Savio è il miglior attacco con 42 gol all’attivo, e la miglior difesa con 10 reti incassate. La squadra di mister Lo Surdo sta lavorando al meglio per la sfida contro i leoni, a suonare la carica proprio il mister con queste parole:

 

 ” Parlando della partita, quando si incontrano due squadre abituate a scendere in campo per giocare sempre a viso aperto c’è da aspettarsi ritmi alti e giocate di qualità, quindi lo spettacolo sarà assicurato.

Mister Aliberti sta facendo un ottimo lavoro, utilizza un sistema di gioco differente dal mio, ha le sue idee e i suoi principi, perciò non penso di trarre particolari vantaggi dal fatto di conoscere bene le caratteristiche dei singoli.
Noi la affronteremo come sempre, cercando di imporre il nostro gioco senza limitarci e cercando di essere bravi a interpretare le qualità dell’avversario.
La cura dei dettagli sarà fondamentale, anche perché in entrambe le squadre ci sono molti giocatori in grado di risolverla con una prodezza.
È una partita bella da giocare, vedremo se avranno più voglia loro di mantenere il primato o noi di andarcelo a riprendere. “

Ha anche ricordato che per lui non sarà mai una partita come le altre:

” Questa partita per me ha un significato speciale perché di fronte avrò la squadra che ho allenato nello scorso biennio.
Ad inizio della passata stagione uno degli obiettivi che mi ero posto era di far arrivare più giocatori possibili pronti per far parte dell’Under 16 del Trastevere. Sono stati confermati ben diciotto elementi quindi sono orgoglioso del lavoro che abbiamo fatto, è un risultato che non si vede comunemente, soprattutto nelle società più affermate. “

Le squadre la stanno preparando, i mister suonano la carica e a noi non ci resta che aspettare questa partita, che si prospetta un match fantastico.