TUTTOJUN: ATLETICO CAMPIONE, PARI VIGOR, IL FIDENE VINCE I PLAYOFF NAZIONALI

redazione 21 aprile 2013 Commenti disabilitati su TUTTOJUN: ATLETICO CAMPIONE, PARI VIGOR, IL FIDENE VINCE I PLAYOFF NAZIONALI

Sabato di risultati importanti ed in parte inattesi nel penultimo e 29mo turno degli elite, soprattutto nel gruppo B, quello che ancora aveva qualcosa di importante da aggiungere. Con l’Urbetevere di Guida già campione nel gruppo A, è ufficiale la qualificazione alla postseason della Nuova Tor Tre Teste come seconda così come la retrocessione del Fiumicino. Nel gruppo B sorprendente 0-0 casalingo della Vigor Perconti contro il Rocca di Papa, ma perde anche l’Atletico 2000 capolista, sconfitta ininfluente grazie alla miglior differenza reti negli scontri diretti e primo posto conquistato. Il Fidene supera 4-2 ai supplementari il Palestrina e affiancherà la Lupa Frascati nelle fasi finali per lo scudetto Juniores Nazionali.

A cura di Giovanni Crocè

JUNIORES NAZIONALI, FINALE PLAYOFF CHE VA AL FIDENE, VITTORIA CARDIOPALMA SUL PALESTRINA

Nonostante al Fidene bastasse il pareggio, al Salaria sport Village, grazie alla migliore posizione in classifica, la finale per sapere chi affiancherà la Lupa Frascati nella ricerca dello scudetto è stata bellissima e va proprio al Fidene di Di Giovanni che vince 4-2 in casa contro il Palestrina che per bocca del suo allenatore “Sasà” Salvatore Cangiano, assolve i suoi e ai nostri microfoni dice: “Noi abbiamo perso con onore dando tutto, eravamo in vantaggio sino a 3 minuti dalla fine, poi hanno pareggiato e la classe del Fidene unita alla nostra stanchezza ha fatto il resto. A loro bastava anche un pareggio e dunque sarebbero comunque passati loro alla fine, così ho chiesto ai miei di cercare la vittoria ed abbiamo subito altre reti. So che la società è contenta perchè abbiamo fatto più di quello che ci era stato chiesto e lottato sino alla fine. Complimenti ai ragazzi”. Al termine dei tempi regolamentari infatti si era arrivati al 2-2 col pari del Fidene all’ultimo tuffo, mentre il Palestrina comandava sino all’ 86′ per 2-1 grazie alle reti di Di Giacomo e Corasanniti, ma il sogno poi svanirà e alle finali scudetto andrà il Fidene a braccetto con la già qualificata Lupa Frascati di Citernesi.

GRUPPO A TURNO 29: URBETEVERE PARI “DA CAMPIONE” A LADISPOLI, BAGARRE PER IL TERZO POSTO, TOR TRE TESTE AI PLAYOFF A UN TURNO DALLA FINE

quarto gol in 4 gare per il centravanti classe 1993 del Futbolclub di Gaetano Magro

quarto gol in 4 gare per Alessandro Barbarella, il centravanti classe 1993 del Futbolclub di Gaetano Magro

Gran parte di quel che il gruppo A aveva da dire, lo ha detto, ben delineate tanto la griglia dei playout, con la retrocessione del Fiumicino calcio sancita dalla vittoria per 2-1 del Futbolcub di Gaetano Magro che non tradisce e vince in casa grazie ai gol, l’ennesimo, di “Ibra” Alessandro Barbarella, un classe 1993 che ha ripreso a fare la differenza col quarto gol nelle ultime quattro per gli Oranje del Futbolclub, e il centro vincente di Di Stazio, a nulla serve la rete del 2-1 fiumicinese del trottolino “alla Pizarro” Federico Trimeliti: gli aeroportuali sono ufficialmente condannati a retrocedere nel campionato sottostante, la Juniores Regionale B, in una stagione clamorosamente disgraziata per la società di Fiumicino, impensabile anche solo 3 anni fa una situazione simile. L‘Urbetevere di Davide Guida, nonostante una vittoria del gruppo A in tasca già dopo la vittoria di sabato scorso contro la Tuscia Foglianese, mantiene la calma e sperimenta, ottenendo di far proseguire la serie positiva con l’1-1 finale in trasferta a Ladispoli dove invece c’era avversario che aveva fame di tentare il colpo per salvarsi: pari al minuto 86′  di Matteo Troccoli che risponde al gol ladispolano di Bugiantella. Il Villanova contro il Montecelio e adesso nell’ultimo turno dovrà sperare in un eventuale passo falso del Futbolcub, proprio nello scontro diretto tra Villanova e Futbolclub in programma sabato prossimo al Ferraris e cercare di vincere, emozioni fino all’ultimo per la terza piazza: per il Villanova gol di Vittorio Marini, per il Montecelio in lotta per i playout, che potrebbe ancora evitare vincendo anche lui, gol del pari di Persichetti.. Ancora una volta prolifica e vittoriosa la Nuova Tor Tre Teste che vince 5-2 in casa allo Ielasi in un altro scontro con “vicini di casa” come quelli dell’Aces Casal Barriera, e secondo posto meritatamente blindato per un team che nonostante gli infortuni, soprattutto in casa, sbaglia pochissimo e fa tanti gol e produce spettacolo: gol vincenti di Greco, De Bartolo, Zucchelli, Santilli e ancora lui, Matteo Bertoldi, un esterno d’attacco da leccarsi i baffi, degno indossatore della maglia numero 7 della società di via Giuseppe Candiani; i gol ospiti dell’Aces di Rocchi e Brescia sono il palliativo leggerissimo per rendere meno dura la debacle, contro un avversario oggettivamente superiore in ogni fondamentale. Zero a zero tra Tuscia Foglianese e Corneto Tarquinia, uno 0-0 che è specchio della volontà di cercare il punto soprattutto per la Tuscia, oramai certa dei playout, mentre il Pisoniano pareggia in casa al Don Aureli con un divertente 2-2 contro il Settebagni, nonostante non avesse più obiettivi di classifica: doppietta di Tani per il Pisoniano e gol di Mazzella e Rizzi per il Settebagni, mentre il Rieti vince 2-0 contro il Maccarese e non fa sconto alla squadra di Firotto, reti granata di Castellani e D’Angelo. Chiusura con la Spes Montesacro che cede alla superiore necessità di punti del Canale Monterano che invece deve ancora salvarsi e va a fare il colpo in trasferta 1-2 al Muratori: reti di Maresca per la Spes Montesacro di mister Chirico, risposta con pareggio e sorpasso segnate dai gol del Canale Monterano messi a segno da Coppola e Scentoni

20 aprile 2013 15:00 Futbolcampus
FUTBOLCLUB – FIUMICINO CALCIO
2 – 1
20 aprile 2013 15:00 Martini Marescotti
LADISPOLI – URBETEVERE
1 – 1
20 aprile 2013 15:00
MONTECELIO – VILLANOVA
1 – 1
20 aprile 2013 15:00 Roberto Ielasi
NUOVA TOR TRE TESTE – ACES CASAL BARRIERA
5 – 2
20 aprile 2013 15:00
PISONIANO – SETTEBAGNI CALCIO SALARIO
2 – 2
20 aprile 2013 15:00
RIETI – GIA.DA. MACCARESE
2 – 0
20 aprile 2013 15:00 Muratori
SPES MONTESACRO – CANALE MONTERANO
1 – 2
20 aprile 2013 15:00
TUSCIA FOGLIANESE – CORNETO TARQUINIA
0 – 0

 

Pos Squadra G. V. T S. Goals Diff Pti
1 URBETEVERE 29 23 4 2 77 54 73
2 NUOVA TOR TRE TESTE 29 21 4 4 92 62 67
3 FUTBOLCLUB 29 21 3 5 71 48 66
4 VILLANOVA 29 19 6 4 53 27 63
5 RIETI 29 15 4 10 47 10 49
6 PISONIANO 29 14 4 11 45 2 46
7 SPES MONTESACRO 29 10 6 13 49 4 36
8 CORNETO TARQUINIA 29 10 5 14 38 -23 35
9 ACES CASAL BARRIERA 29 9 6 14 43 -13 33
10 LADISPOLI 29 9 5 15 32 1 32
11 SETTEBAGNI CALCIO SALARIO 29 9 5 15 37 -19 32
12 MONTECELIO 29 8 8 13 37 -26 32
13 TUSCIA FOGLIANESE 29 8 6 15 33 -16 30
14 CANALE MONTERANO 29 7 3 19 29 -31 24
15 GIA.DA. MACCARESE 29 7 2 20 21 -45 23
16 FIUMICINO CALCIO 29 3 7 19 25 -35 16

GRUPPO B: COLPO DELL’ALMAS, ATLETICO K.O., 0-0 A SORPRESA DELLA VIGOR CHE PERMETTE ALLA SQUADRA DI BONCORI DI ESSERE CAMPIONE COL BRIVIDO!

Nonostante l’Atletico campione, per come lo è diventato, di fatto con una sconfitta e il pari dei blaugrana, di sorprese e incertezza totale ne abbiamo vista tanta nelle gare del sabato, difficile pronosticarle anche per il broker più abile e scafato, nel gruppo B. L’Atletico che poteva diventare campione e vincere il primo girone Elite nella Juniores della sua storia perde 1-2 in casa al “Catena A” di Via di Centocelle contro l’Almas che dopo aver vinto nel recupero contro il San Lorenzo in settimana (2-1 mercoledì scorso), fa lo “scherzetto” – poi scopriremo , ininfluente ai fini del primo posto – anche ai tuscolani capoclassifica di Boncori che addirittura vanno in vantaggio con una gemma dell’esterno d’attacco Frasca, sempre prezioso nel 4-3-3 di casa, al 7′, poi però l’autogol di Simonelli e il gol allo scadere del biancoverde Proia ribalta tutto. Grazie  al pareggio a reti bianche della Vigor contro il Rocca di Papa, l’Atletico corona il suo sogno e vince il girone in virtù del maggior numero di reti segnati negli scontri diretti (2-4 dell’Atletico in trasferta al Vigor Sporting Center e vittoria ma solo per 1-2 della Vigor al campo Catena). Chiuso col brivido anche il discorso per il l terzo posto, ultimo utile per i playoff, per i calciatori di mister Andrea Durante, dato il pareggio a sorpresa del Tor di Quinto di Marco Moretti in trasferta nel frusinate a Ceccano che comunque permette ai ragazzi di Roma Nord di andare a più 4 sull’Almas a un turno dalla fine. Anche in coda, playout quasi definiti ma ancora non c’è il nome della squadra che retrocederà direttamente nei regionali B, lotta all’ultimo punto nell’ultima giornta tra Ciampino fanalino di coda e Pro Cisterna, vicinissime.  E soprattutto sorprende lo 0-0 della Vigor Perconti che in casa fa sempre caterve di gol e stavolta non buca la retroguardia del Rocca di Papa e di fatto fallisce la possibilità di andare a -1 dalla capolista. Nelle altre gare vittoria del Pro Roma sull’Albalonga per 1-2 con reti per i padroni di casa Barone, ma gol vittoria per i giallorossi di Via Verrio Flacco che vanno in rete con Beckhet e Fucciniti e rafforzano la loro comunque ragguardevole seconda piazza al, ricordiamolo, primo campionato elite della società del presidente Pascucci. Nella lotta salvezza il Ciampino resta ultimo ma vince in casa al Fuso 1-0 e tiene accesa la fiammella della speranze per evitare la retrocessione diretta grazie al gol decisivo contro i Dilettanti Falasche di Antonelli che perdono grazie al centro vincente di Rei. Gara emozionante e con 6 gol tra Pro Cisterna e Savio, che non aveva altri stimoli del resto che divertirsi, e pareggia 3-3 contro una squadra come quella di casa che invece doveva cercare di salvarsi: gol di Panella, che realizza una doppietta, rete di capitan Di Vittorio per il Savio, risposta e pareggio agguantato dalle reti del Cisterna di Di Girolamo, Manni e Mosca. Come dicevamo non vince ma allunga in modo decisivo anche pareggiando per 1-1 Tor di Quinto di Moretti, gol del Ceccano di Pullo e risposta del Tor di Quinto con Margaritondo ma la squadra del Tor di Quinto quest’anno pur se ad alto livello fa molta più fatica. Completa il suo capolavoro, dalla bassa all’altissima classifica, il Santa Maria delle Mole che senza pensieri vince ancora in trasferta per 1-2 contro il Tor Sapienza, gol vincenti di Cianfanelli e Caprasecca e adesso, meritata passerella in casa contro una Vigor che vuole il primo posto dopo essersi inceppata sul più bello.

20 aprile 2013 15:00 Pio XII
ALBALONGA – PRO ROMA
1 – 2
20 aprile 2013 15:00 Catena
ATLETICO 2000 – ALMAS ROMA
1 – 2
20 aprile 2013 15:00 Dante Popolla
CECCANO – TOR DI QUINTO
1 – 1
20 aprile 2013 15:00 Arnaldo Fuso
CIAMPINO – DILETTANTI FALASCHE
1 – 0
20 aprile 2013 15:00 Domenico Bartolani
PRO CISTERNA – SAVIO
3 – 3
20 aprile 2013 15:00 Cinecittà Due
SAN LORENZO CALCIO – VIS ARTENA
2 – 1
20 aprile 2013 15:00 Alberini
TOR SAPIENZA – NUOVA SANTA MARIA DELLE MOLE
1 – 2
20 aprile 2013 15:00 Vigor Sporting Center
VIGOR PERCONTI – ROCCA DI PAPA NEMI
0 – 0
Pos Squadra G. V. T S. Goals Diff Pti
1 ATLETICO 2000 29 20 6 3 79 39 66
2 VIGOR PERCONTI 29 20 3 6 79 48 63
3 TOR DI QUINTO 29 16 8 5 42 20 56
4 ALMAS ROMA 29 15 7 7 51 15 52
5 PRO ROMA 29 14 4 11 52 4 46
6 NUOVA SANTA MARIA DELLE MOLE 29 12 8 9 39 -7 44
7 TOR SAPIENZA 29 10 6 13 41 -2 36
8 ? SAVIO 29 9 9 11 44 -4 36
9 ? ALBALONGA 29 9 9 11 43 -5 36
10 DILETTANTI FALASCHE 29 7 13 9 37 -4 34
11 CECCANO 29 8 9 12 41 -18 33
12 SAN LORENZO CALCIO 29 7 8 14 39 -8 29
13 ROCCA DI PAPA NEMI 29 5 12 12 29 -17 27
14 VIS ARTENA 29 6 8 15 35 -25 26
15 ? CIAMPINO 29 5 10 14 37 -17 25
16 ? PRO CISTERNA 29 7 4 18 58 -19 24