TUTTOJUN. NAZIONALE: STREPITOSE LUPA ED ASTREA, PARI DELL’OSTIAMARE

redazione 23 marzo 2013 Commenti disabilitati su TUTTOJUN. NAZIONALE: STREPITOSE LUPA ED ASTREA, PARI DELL’OSTIAMARE

Loro giocano imperterriti il loro turno numero 24 di campionato mentre l’Elite si ferma: stiamo parlando dei ragazzi del gruppo I della Juniores Nazionale. Match importanti ce ne sono stati, due su tutti, quello tra Lupa Frascati e Fidene e quello del Bachelet tra Astrea e San Cesareo. Vediamo in dettaglio l’andamento di quest’ultima giornata

A cura di Giovanni Crocè

La notizia del giorno, oltre alla vittoria (bis dopo quella dell’andata) della Lupa Frascati che vince in trasferta 1-3 al Salaria Sport Village con reti di Vittorini, Taqi e Lorenzo Cerrai, centrocampista classe 1993 sceso dalla prima squadra a dare manforte ai suoi (quasi) coetanei per questo big match, (oltre ad un rigore parato dal portiere frascatano Di Loreti) è che l’Astrea di Mister Ciambella fa davvero sul serio e vince un big match dopo l’altro, questa volta viene battuto 3-1 in rimonta un coriaceo San Cesareo che era rabberciato dalle assenze visto che coach Roberto Coscia ha dovuto schierare in campo titolari ben 3 ragazzi sotto età del 1996 ed era addirittura andato in vantaggio nel primo tempo al 22′ grazie al gol per il San Cesareo di Simone. Poi però la “valanga” dei ministeriali dell’Astrea è stata implacabile e ha finito per decidere la partita con 3 reti tutte nel secondo tempo messe a segno da Forte, Failla e Nicolai ed adesso il secondo posto in solitaria è più che legittimato. Non bene il Sora che non si è presentato al “Fattori” di Civitavecchia regalando così il più classico dei 3-0 a tavolino ai ragazzi nerazzurri. Isola Liri contro Cynthia Genzano è terminata 0-1 mentre San Basilio-Anziolavinio ha visto la vittoria dei padroni di casa, prossimi avversari proprio della lanciatissima Astrea, per 3-1. Devastante, tornando all’alta classifica, il 5-0 casalingo con cui il Marino vince al “Domenico Fiore” contro il Flaminia Civitacastellana: addirittura 4 gol in un colpo solo per il centravanti marinese Erik Laghigna. Chiusura con il 2-2 molto polemico tra Viterbese ed Ostiamare con una valanga di gol ed espulsi (tutti per l’Ostiamare, allontanati da campo in 4, Santoro, bomber Alessio Lupi, oltre a capitan Giacomo Tomaselli e all’altro stopper Venturi) il che vanifica il terzo gol in 4 partite del terzino biancoviola Miozzi e dello stesso Lupi, che va a segno per il provvisorio 1-2 prima di essere espulso anche lui nella ripresa.  Ad essere scontenti alla fine saranno proprio i calciatori lidensi di Paolo Cesaroni, a loro dire pesantemente maltrattati dal direttore di gara per un punto che alla fine sposta poco gli equilibri per la zona playoff.

 

23 marzo 2013 15:00 Casal del Marmo
ASTREA – SAN CESAREO
3 – 1
23 marzo 2013 15:00 Domenico Fiore
CITTA’ DI MARINO – FLAMINIA CIVITACASTELLANA
5 – 0
23 marzo 2013 15:00 Fattori
CIVITAVECCHIA – GINNASTICA E CALCIO SORA
3 – 0
23 marzo 2013 15:00 Salaria Sport Village
FIDENE – LUPA FRASCATI
1 – 3
23 marzo 2013 15:00 Nazareth
ISOLA LIRI – CYNTHIA GENZANO
0 – 1
23 marzo 2013 15:00 Francesca Gianni
SAN BASILIO PALESTRINA – ANZIOLAVINIO
3 – 1
23 marzo 2013 15:00 Rocchi
VITERBESE – OSTIAMARE
2 – 2
Pos Squadra G. V. T S. Goals Diff Pti
1 LUPA FRASCATI 24 18 1 5 58 41 55
2 ASTREA 24 15 5 4 47 22 50
3 FIDENE 24 13 7 4 64 36 46
4 CITTA’ DI MARINO 24 13 6 5 34 13 45
5 ? SAN BASILIO PALESTRINA 24 12 4 8 41 14 40
6 ? SAN CESAREO 24 12 3 9 46 13 39
7 OSTIAMARE 24 10 7 7 31 9 37
8 VITERBESE 24 9 6 9 38 -4 33
9 ISOLA LIRI 24 8 6 10 31 -16 30
10 ANZIOLAVINIO 24 8 4 12 33 2 28
11 ? CYNTHIA GENZANO 24 8 2 14 24 -15 26
12 ? FLAMINIA CIVITACASTELLANA 24 8 2 14 26 -23 26
13 GINNASTICA E CALCIO SORA 24 3 1 20 14 -45 10
14 CIVITAVECCHIA 24 2 4 18 14 -47 10