Il Trastevere fa festa ad Albano. Panico: “Il gol è per mia madre”

Andrea Dirix 27 marzo 2019 Commenti disabilitati su Il Trastevere fa festa ad Albano. Panico: “Il gol è per mia madre”
Il Trastevere fa festa ad Albano. Panico: “Il gol è per mia madre”

ALBALONGA – TRASTEVERE 1-3

 

 

 

ALBALONGA Jorio, Novello, Pace (30’st Capogna), Panini (45’st Lommi), Barone, Paolacci, Proietti (1’st Di Cairano), Succi (30’st Fatati), Pippi, Corsetti (25’st Gaetani), Pellecchia. A disp. Del Moro, Pucino, Magliocchetti, Follo All. D’Adderio

TRASTEVERE Caruso, Barbarossa (38’st Vendetti), Calisto, Lucchese, Sfanò, Locci, Panico (49’st Cococcia), Capodaglio (30’st Bergamini), Tajarol (40’st Cardillo), Sannipoli, Lorusso (38’st Larosa). A disp. Borrelli, Donati, Riccucci, Chinappi All. Perrotti

ARBITRO Del Rio di Reggio Emilia

MARCATORI 17’pt Lorusso (T), 44’pt Sfanò (T), 7’st Panico (T), 30’st Gaetani (A)

NOTE – Ammoniti Locci, Pace. Rec. 0’pt, 6’st

 

 

Tris del Trastevere al Pio XII di Albano Laziale con la formazione di Perrotti che vince con ampio merito il recupero della 31^ giornata confermando il secondo posto a pari merito con l’Avellino e portandosi a 7 punti dal Lanusei. Dopo 4 minuti prima occasione pericolosa per l’Albalonga con Corsetti che, da pochi metri, mette a lato. Al 17’ il vantaggio amaranto con Davide Lorusso che, servito da Panico dopo un’occasione pochi istanti prima, apre il piatto destro e batte con freddezza un incerto Jorio. Al 36’ grande opportunità per il pareggio dell’Albalonga: rinvio alto di Lucchese, cross di prima di Pace per Pippi che, da ottima posizione, mette incredibilmente a lato. Minuto 37 ed occasione per il Trastevere: bel cross teso di Lorusso per Panico che non ci arriva di un soffio di testa. Al 44’ il meritato raddoppio: Lorusso ci prova dai 25 metri, respinta centrale di Jorio, Sfanò è il più lesto di tutti ad avventarsi sul pallone e firma il 2-0 amaranto. Nella ripresa al 7’ Panico si libera dai 30 metri e conclude realizzando un gran gol. Al 15’ recupera palla il Trastevere con Lucchese che, dai 25 metri, sfiora il poker colpendo una traversa piena. Al 30’ Gaetani, subentrato al posto di uno spento Corsetti, realizza da posizione ravvicinata il gol dell’1-3. Al 34’ Bergamini su punizione pesca Tajarol sul secondo palo, palla di pochissimo a lato. Termina 3-1 per gli amaranto dopo 6 minuti di recupero.

Soddisfatto a fine partita l’autore del terzo gol del Trastevere Luca Panico: “Gara difficile contro una squadra forte come l’Albalonga. Vittoria importante e ora bisogna pensare subito alla sfida contro il Città d’Anagni. Il goal lo dedico a mia madre: è un periodo che sta avendo gravi problemi di salute, spero che guarisca il prima possibile”.

 

(Ufficio Stampa Trastevere)

 

 

 

 

banner apple