TORNEO “ROMA CAPUT MUNDI” – CERIMONIA IN “CAMPIDOGLIO”

redazione 18 gennaio 2013 Commenti disabilitati su TORNEO “ROMA CAPUT MUNDI” – CERIMONIA IN “CAMPIDOGLIO”

Nel giorno di riposo, alla vigilia della finale del Torneo internazionale di calcio giovanile, giunto alla settima edizione, che vedrà impegnate Romania ed Italia sabat0 19 gennaio 2013 alle ore 10,00 all’ “Anco Marzio” di Ostia, tradizionale ricevimento in Campidoglio delle delegazioni alla presenza dei diplomatici delle Ambasciate che partecipano alla manifestazione.

Nello splendido scenario dell’Aula “Giulio Cesare”, alla presenza del Delegato allo Sport del Comune di Roma Alessandro Cochi che ha fatto gli onori di casa e del Presidente del Cr Lazio Melchiorre Zarelli, ideatore e fondatore del Torneo “Roma Caput Mundi”, ha avuto luogo la tradizionale cerimonia di benvenuto alle delegazioni che partecipano alla settima edizione del grande “kermesse” internazionale di calcio giovanile.  Dopo il saluto del Presidente Zarelli che ha sottolineato oltre al grande valore tecnico del torneo anche il “fair-play” e la cultura sportiva che si è vista sui campi nonostante il maltempo che però oramai dovrebbe essere un capitolo chiuso… Ha inoltre fatto i complimenti sia alla Nazionale che alla Romania si giocheranno il titolo nella finale, soprattutto alla sua rappresentativa, guidata da Giuliano Giannichedda, che è andata molto vicino alla finale. Poco dopo, ha avuto luogo l’intervento del Delegato allo Sport allo Comune di Roma Alessandro Cochi che oltre ad aver salutato tutte le delegazioni partecipanti al “Roma Caput Mundi” ha rivolto un pensiero sull’ Aula “Giulio Cesare” che rappresenta la storia della città di Roma con oltre 2768 anni di storia… Inoltre, si augura che la finale possa essere di buon livello tecnico ma anche all’insegna del “fair-play”, il “fiore all’occhiello” del torneo… Infine, sarà un ricordo bellissimo per tutti i ragazzi quello di aver partecipato al “Roma Caput Mundi”. Poco dopo, hanno avuto luogo le premiazini a cominciare dal Delegato allo Sport del Comune di Roma Alessandro Cochi che ha consegnato una medaglia con il simbolo della “Lupa Capiolina” al Presidente del Cr Lazio Melchiorre Zarelli che successivamente ha premiato Alessandro Cochi con un riconoscimento della manifestazione. Pochi istanti dopo, il Presidente del Cr Lazio Melchiorre Zarelli ed il Delegato allo Sport del Comune di Roma Alessandro Cochi hanno consegnato un premio ai diplomatici presenti in Campidoglio con un omaggio floreale alle Signore a cominciare dal Ministro Plenipotenziario dell’Ambasciata di Albania, la Dott.ssa Ledia Hysi. Poco dopo, è stata premiata la Dott.ssa Lynn Mc Gregor, Addetto Culturale dell’Ambasciata di Gran Bretagna prima del riconoscimento consegnato al Consigliere d’Ambasciata di Grecia, il Dott. Ioannis Maloukos. Successivamente, è stato premiato il Primo Segretario dell’Ambasciata di Romania, il Dott. Andrei Luca prima del riconoscimento consegnato alla Dott.ssa Marina Emiliani, Consigliere d’Ambasciata nonché Console generale di S.Marino a Roma. Infine, c’è stato un premio anche per il Dott. Aleksandr Paklin Consigliere e Responsabile dell’Ufficio stampa dell’Ambsciata di Russia. E quindi, dopo le premiazioni ai diplomatici, “cala il sipario” sulla settima cerimonia di benvenuto alle delegazioni in Campidoglio del Torneo internazionale di calcio giovanile “Roma Caput Mundi” che anno dopo anno, cresce sempre di più, in campo e fuori…

Giorgio Attolico