TOR TRE TESTE A CACCIA DEL TRIPLETE, MA VIGOR E OSTIAMARE NON SONO D’ACCORDO

Massimoconf 15 maggio 2013 Commenti disabilitati su TOR TRE TESTE A CACCIA DEL TRIPLETE, MA VIGOR E OSTIAMARE NON SONO D’ACCORDO
TOR TRE TESTE A CACCIA DEL TRIPLETE, MA VIGOR E OSTIAMARE NON SONO D’ACCORDO

a cura di Massimo Confortini

Comunque andranno le cose, l’annata 2012/2013 ha una protagonista assoluta: la Nuova Tor Tre Teste. La società del presidente Di Bisceglia, infatti, è riuscita nell’impresa di portare tre formazioni su tre alla finale regionale.

La prima in ordine cronologico è stata la Juniores di Di Nunno, campione regionale nello splendido ultimo atto contro la Vigor Perconti (a proposito, Bertoldi e compagni hanno iniziato col piede giusto anche la fase nazionale, col 2-1 in casa dei sardi del Taloro Gavoi). Domenica toccherà a Giovanissimi e Allievi giocarsi il titolo rispettivamente contro Ostiamare e Vigor Perconti.

I Giovanissimi di Valerio D’Andrea hanno battuto la bestia nera Savio, che si presentava in semifinale avendo sconfitto nella regular season i rossoblu sia all’andata che al ritorno. Un gol per tempo, realizzati da Balestrieri e Caprioli, hanno steso la formazione di Ennio Rossi, che esce comunque a testa alta dal confronto. In finale la Nuova Tor Tre Teste parte con i favori del pronostico contro la sorpresa assoluta Ostiamare, che non paga dopo aver sconfitto il Futbolclub, ha dato un’altra incredibile prova di forza andando a sconfiggere in via della Pisana l’Urbetevere per 2-1.  Tre traverse per la formazione di Ranese prima che il pallone colpito da Paternoster portasse in vantaggio i biancoviola nella ripresa. Nel finale prima Santucci (sempre più leader) raddoppia, poi nel recupero Calcagni trasforma il rigore della speranza, che a conti fatti fa ancor più male ai ragazzi di Alessandro Marinelli, che perdono proprio sul più bello la prima gara dell’anno. Purtroppo o per fortuna questo è il calcio, e questi sono i playoff in gara unica: nessuno toglie però il grandissimo lavoro fatto dalla squadra e dal tecnico nella stagione, dominata senza dare scampo ai rivali nel Girone A.
Senza apparenti favoriti la finale Allievi, che vede arrivare all’ultimo atto le due dominatrici dei gironi, Tor Tre Teste e Vigor Perconti. La formazione di Fabi ha battuto allo Ielasi il Savio di Roberto Belardo, campione in carica, grazie al gol, arrivato in apertura, di bomber Castro. Contro i rossoblu scenderanno in campo i blaugrana di Francesco Bellinati, nella rivincita della finale Juniores. Il tecnico, prima di trasferirsi a Ferrara per l’affascinante avventura con la Spal, vuole lasciare un’altro trofeo in via Giordani, vendicando anche la sconfitta nella finale dell’Anco Marzio. Lo Bosco e compagni hanno vinto largamente contro un Ladispoli capace di reggere solo in parte l’urto di Minala e compagni: apre Gabrieli, raddoppia Benedetti dopo il momentaneo pareggio tirrenico, poi ancora Gabrieli e lo stesso Minala chiudono i giochi sul 4-1.

Saranno due grandi finali! Buon divertimento a tutti…