TOR DE CENCI, CHE RIMONTA! RIPRESA LA TOTTI DAL 3-0 AL 3-3

Massimoconf 22 maggio 2013 Commenti disabilitati su TOR DE CENCI, CHE RIMONTA! RIPRESA LA TOTTI DAL 3-0 AL 3-3

a cura di Massimo Confortini

ROMA – Gara spettacolare al campo Urbetevere tra Totti Soccer School e Tor de Cenci, la prima per quanto riguarda il girone D.

La gara inizia su ritmi piuttosto bassi, la Totti prova a girare il pallone ma i rossoverdi sono bravi a chiudere gli spazi. Le prime occasioni arrivano dal piede di Sbarigia per il Tor de Cenci (destro al volo bloccato da Di Gravio) e di Amico al 28′ (bella parata di Consolini sul destro del numero 7).

La partita si sblocca proprio in chiusura di frazione, al minuto di gioco 35′, con lo stesso Amico, bravo a deviare in porta una sponda in area di rigore. Lo stesso Amico un minuto dopo viene lanciato verso la porta di Consolini, ma sul più bello manca il pallone. Si va all’intervallo.

Nella ripresa la gara è di tutt’altro spessore: al 3′ è Capuano a raddoppiare con un bel sinistro incrociato. Tre minuti dopo la formazione di Ponziani cala il tris, con Mercorelli, che di destro batte il portiere con freddezza dopo uno strepitoso assist di tacco di Amico.

Partita chiusa? Neanche per sogno! La Totti Soccer sente in tasca la vittoria e si siede, il Tor de Cenci invece non molla un centimetro.

Minuto numero 10′: il classe ’99 Persichini, capocannoniere del Memorial Porcelli, suona la carica. Dribbling ubriacante su un difensore e piatto destro che finisce alle spalle di Di Gravio. Si pensa al gol della bandiera, ma il Tor de Cenci ci crede davvero. Al 17′ Rosa calcia con potenza da fuori area di prima intenzione, il pallone sbatte davanti a Di Gravio, nettamente sorpreso. 3-2!

I pontini trovano addirittura il pari al 20′: Russo entra in area di rigore da destra, e con un tiro a botta sicura batte per la terza volta Di Gravio. Dal 3-0 al 3-3 in dieci minuti!

Tutte e due le squadre provano fino all’ultimo a vincere la partita, ad andarci più vicina è la Totti Soccer School con il numero 17 Reggiani, che colpisce una traversa clamorosa alla mezzora.

E’ l’ultima emozione di una partita bellissima, in pieno spirito Beppe Viola. La formazione dell’Axa si mangia le mani per aver sciupato in dieci minuti un vantaggio di tre gol, il Tor de Cenci esulta per un pari insperato, ma ricercato con grande forza. Il girone si prospetta interessante fino all’ultima giornata.

Tabellino:

Totti S.S.-Tor de Cenci 3-3

Totti S.S: Di Gravio, Melucci (dal 4’st Vincenzini), Capuano, Serri, Galassetti, Morselli, Amico (dal 8’st Iannelli), Altomari (dal 1’st Vespasiani), Spanó, Basoccu (dal 24’st Reggiani), Mercorelli; All: Roberto Ponziani A disp: Greco, Amoruso, Gaggini

Tor de Cenci: Consolini, Maccari (dal 9’st Baruffaldi), Clementi (dal 35’st Terrusa), Caracciolo, Rosa (dal 26’st Crescenzo), Succi, Sbarigia, Russo, Moriconi, Persichini, Manicastri (dal 35’st Rossi); All: Vito De Falco; a disp: De Matteis

Arbitro: sig. Funari di Roma 1

Marcatori: 35’pt Amico (TSS), 3’st Capuano (TSS), 6’st Mercorelli (TSS), 10’st Persichini (TdC), 17’st Rosa (TdC), 20’st Russo (TdC)

Note: ammonito Clementi (TdC); minuti di recupero: 1’pt, 3’st