TIFOSI DEL FONDI IN FERMENTO: NO ALLA NUOVA DENOMINAZIONE

Andrea Dirix 22 ottobre 2014 Commenti disabilitati su TIFOSI DEL FONDI IN FERMENTO: NO ALLA NUOVA DENOMINAZIONE
TIFOSI DEL FONDI IN FERMENTO: NO ALLA NUOVA DENOMINAZIONE

La vicenda che ha portato alla cessione del Fondi alla nuova proprietà non è stata digerita dalla tifoseria rossoblu.

Ad infastidire (eufemismo) gli appassionati sostenitori fondani è l’indiscrezione per cui gli imprenditori che hanno acquisito dall’ex presidente Lanzillo le quote di maggioranza del club abbiano in animo di modificare la denominazione, anteponendole quella del brand della nuova dirigenza.

Facendosi portavoce di uno stato d’animo deluso ed arrabbiato per quanto sta avvenendo, i tifosi hanno vergato di loro pugno un comunicato, duro ma schietto, nel quale difendono le tradizioni di una società che tra pochi anni festeggerà i suoi primi cento anni di vita.

Noi ve lo riportiamo integralmente e fedelmente, augurandoci che a breve la nuova proprietà dia le opportune rassicurazioni a tutti coloro che portano il Fondi nel cuore.

Questo il testo:

 

“Il 15 Agosto del 1922 si incontrarono l’allora Direttore dello scalo ferroviario, l’Ingegnere Boriello, il Geometra D’Alessandro e diversi appassionati di calcio come Claudio e Guido Santella, Ugo Vitelli, Luigi e Renato Forte, Guido Bianchi, Amilcare Cantarano, Enea e Oddino Purificato, Armando e Beniamino Velletri, Federico Fiorillo, Realino Magnarella, Giuseppe Di Fazio, Mario Amante, Vincenzo Ferrazzoli, Francesco Paolo Lombardi.

Nacque così l’Unione Sportiva Fondana, e solo pochi mesi fa ne abbiamo salutato il 92esimo Compleanno.

Il giorno dopo sarebbe nato il vecchio “Comunale”, intitolato anni dopo ad “Ottorino Fabiani” e rimasto fino al 1984 l’unico Stadio-Campo Sportivo in Città, tenuto a battesimo da un’Amichevole contro il Lenola. Solo a metà degli anni ’80 poi si è passati al “Domenico Purificato” (Arnale Rosso).

 

“Oggi, 22 Ottobre 2014, la notizia che stupra la Storia, la Tradizione e la Passione dei tifosi, degli ultras e di ogni Fondano: “Cambierà appena la LND ratificherà il passaggio, anche la denominazione sociale del sodalizio rossoblu, da Football Club Fondi 1922 in UniCusano Fondi”.

La Squadra di Calcio della nostra Città è sempre la stessa, dal 15 Agosto 1922: ha mutato nel tempo la propria denominazione ovviamente, ma mai è stato anticipato da uno Sponsor, non ha mai cambiato il suo “sangue”.

I suoi colori sono il rosso ed il blu.

Il suo campo di gioco, già da qualche anno, è il “Domenico Purificato”.

Se qualcuno crede di potersi appropriare di un qualcosa che, a prescindere da imprenditori, investimenti e contributi che aiutano le casse societarie, è stato, è e deve restare di tutti i Fondani, si sbaglia di grosso.

Non siamo in altre discipline sportive, abituate a mettere da parte i propri baluardi per prestare il campo allo sponsor di turno, non siamo in altre Nazioni, dove il denaro viene prima di tutto e le tradizioni vanno a farsi fottere se il magnate vuole aggiungere il suo marchio al nome del sodalizio che presiede.

La “UniCusano” ha provato già in altre piazze a portare a termine quest’operazione, qui però qualcuno ha aperto loro le porte, li ha accolti a braccia aperte, li ha fatti accomodare.

Ebbene, siete a Fondi, oggi, fate quello che dovete fare, dentro e fuori il campo, ma non permettetevi di esagerare. Ed abbiate rispetto, per chi segue una Passione, al di là di categoria, risultati, sacrifici e rischi. Dall’Unione Sportiva Fondana ai giorni nostri, un solo Amore, UNIC..AMENTE FONDI CALCIO, SINCE 1922.

Ben vengano nuove risorse ma il nome NON DEVE CAMBIARE. NOI SIAMO IL FONDI CALCIO, dal 1922.

In ogni Società, per garantire visibilità agli Sponsors, ci sono manifesti, magliette, tabelloni ai lati dello Stadio, ecc… quindi giù le mani dalla Storia, dalla Tradizione, dalla Passione!

La Squadra di Calcio della nostra Città si chiama FONDI CALCIO. Quello che state facendo ai nostri colori, alla nostra Tradizione ed alla nostra Passione sapremo restituirvelo.

A tempo debito…

NO alla nuova denominazione!

FONDI CALCIO UNICA FEDE!”