Team Nuova Florida, è salvezza matematica: tris al Giugliano e terzo anno in D per gli uomini di Bussone

Riccardo Selvi 30 Maggio 2021 Commenti disabilitati su Team Nuova Florida, è salvezza matematica: tris al Giugliano e terzo anno in D per gli uomini di Bussone
Team Nuova Florida, è salvezza matematica: tris al Giugliano e terzo anno in D per gli uomini di Bussone

TEAM NUOVA FLORIDA-GIUGLIANO 3-0

Marcatori: 6’ Coratella, 75’ Capparella, 87’ Tamburlani

TEAM NUOVA FLORIDA: Giordani, Moretti, De Marchis, Porfiri (dall’83’ Oliana), Tocci (dal 63’ Gambioli), Tamburlani, Vannucci, Capparella, D’Uffizi (dal 73’ Minnocci), Miocchi (dal 73’ Suriano), Coratella (dal 72’ Ferrara).

A disp.: D’Adamo, Miola, Scognamiglio, Contini.

All.: Andrea Bussone.

 

GIUGLIANO: Mola, Savarise (dal 46’ Setola), Micillo, Osei (dall’84’ Porcaro), Longobardo, Stendardo, De Luca (dal 68’ Carlo Orefice), Abonckelet, Pepe (dal 61’ Filogamo), Pozziello, Antonio Orefice.

A disp.: Evangelista, Cozzolino, Gennaro Russo, Carlo Russo, Aruta.

All.: Antonio Maschio.  

 

Arbitro: Fabrizio Carsenzuola (sez. di Legnano)

Ass.: Luca Mocci (sez. di Oristano) e Matteo Laconi (sez. di Cagliari)

 

NOTE. Ammoniti: 29’ Abonckelet (G), 36’ Miocchi (TNF), 57’ Osei (G), 79’ Antonio Orefice (G).

Angoli: 3-3.

Recupero: 2‘ pt, 5‘ st.

 

Serie D (Girone G), 31ª giornata

Domenica 30 maggio 2021, ore 16

Stadio ‘Marco Mazzucchi’ di Ardea

 

Il Team Nuova Florida batte 3-0 il Giugliano grazie alle reti di Coratella, Capparella e Tamburlani e conquista la matematica salvezza con tre giornate di anticipo.

Bussone lascia Suriano in panchina e lancia il 4-4-2 con Miocchi e D’Uffizi sugli esterni e Tocci e Coratella in avanti, mentre Maschio dalla parte opposta risponde con il 4-3-3 con Antonio Orefice, Pepe e Pozziello a comporre il tridente offensivo.

In avvio parte bene il Giugliano che al 4’ si presenta subito al tiro con Pepe che impegna Giordani dal limite, ma al 6’ a passare in vantaggio è il Team Nuova Florida con Coratella che ben appostato a centro area schiaccia di testa il pallone crossato alla perfezione da Moretti per il 13° centro dell’attaccante campano e l’1-0.

I campani accusano il colpo e nel corso del primo tempo rischiano di subire più volte il raddoppio, ma né Coratella al 21’ che calcia alto dal limite, né Moretti in area al 25’ murato coi piedi in area da Mola e né Tocci al 33’ che gira di testa a lato un buon cross di D’Uffizi trovano il 2-0 e i primi 45’ vanno così in archivio coi pontini in vantaggio di una rete.

La ripresa si apre con Setola per Savarise nei campani e col botta e risposta nei primi 2’ tra Tocci e Pozziello, ma il primo calcia addosso a Mola da ottima posizione e il secondo sfiora il palo con un bel sinistro a giro dal limite.

Il match prosegue sul filo dell’equilibrio con il Team Nuova Florida che gestisce e il Giugliano che prova a pareggiare fino al 75’ quando la partita si chiude: Capparella dal limite vince un paio di rimpalli, entra in area e con un destro violentissimo trafigge Mola per il 2-0 che chiude virtualmente la partita.

Nel finale la squadra di Maschio crolla e dopo il tiro-cross di Gambioli smanacciato in angolo da Mola all’86’, un minuto più tardi Tamburlani fissa il punteggio sul 3-0 finale correggendo in porta un angolo deviato di Suriano, per la rete che fa scorrere i titoli di coda sul match.

In pieno recupero Gambioli sfiora il poker calciando al termine dell’ennesimo contropiede ma non c’è più tempo: con questa vittoria gli uomini di Bussone volano a quota 37 in classifica (a +10 sul Nola penultim) e con tre turni d’anticipo conquistano la seconda salvezza consecutiva che permetterà al club biancorosso ottimamente diretto dal DG Danilo Pizi di giocare in Serie D anche nella stagione 2021/2022. Appese ad un filo, invece, le speranze del fanalino di coda Giugliano di rimanere aggrappato alla categoria.