“Sport In Oro”, gli sms arrivati ieri durante la diretta televisiva

redazione 19 novembre 2018 Commenti disabilitati su “Sport In Oro”, gli sms arrivati ieri durante la diretta televisiva
“Sport In Oro”, gli sms arrivati ieri durante la diretta televisiva

Un grande abbraccio a Mimmo Gaglio e al direttore Maragliulo, persone serie e competenti… da Stefano Carice

Complimenti a Raffaele ed agli ospiti in studio per il tema principale trattato. Il calcio  deve essere solo per persone educate e che hanno rispetto del prossimo. Saluti dal Mister Sacchetti.

Mimmo Gaglio Vice Pres. Ponte di Nona

Mimmo Gaglio Vice Pres. Ponte di Nona

Un saluto al pres. Monnanni, grande persona, sempre con grandi iniziative. Esposito lorenzo

Un grande in bocca al lupo al Direttore Michele Maragliulo. Mecangelo Massimiliano

Buona sera a tutti (in particolare al presidente Gaglio). Complimenti e ringramenti per questa puntata. Dico la mia: cominciamo ad utilizzare il CODICE PENALE. Walter De Bardi

Queste aggressioni sono violenze assurde dovute dall’ignoranza. Chi fa questo non capisce lo Sport… pensa che sia violenza! Carla Magris

Grande Michele! Massimiano Costarelli

Michele Maragliulo D.S. Spes Artiglio

Michele Maragliulo D.S. Spes Artiglio

Grazie lo stesso Vis Artena, scrivo con lo stesso spirito di una vittoria perché in ogni caso è stata una vittoria giocare al Partenio di Avellino… brigata briganti… spero che leggerai questo messaggio direttore, complimenti per la trasmissione

Il problema vero è che oggi tutti possono fare gli allenatori, i dirigenti nelle società di calcio  senza avere competenze, trasmettendo confusione nella crescita sportiva ed educativa dei ragazzi, coinvolgendo  i genitori a partecipare attivamente nell’operato  delle società… Oggi le società di calcio pensano solo a fare buissness: chi porta soldi fa favori… Grazie, Mario

Il problema di questo calcio è che tanti presidenti e propri dirigenti non conoscono la lealtà sportiva e la grande bellezza del rettangolo di gioco. Asd setteville

Si sta facendo confusione tra settore giovanile e calcio dei grandi… Tra arbitro e ragazzi/bambini il dialogo la dovrebbe fare da padrone… Roberto Palluzzi

Condivido ed approvo la scelta di fermare il campionato per rispetto degli arbitri di quello che è’ accaduto ,ma sono stato dirigente per un anno e di arbitri ne ho visti tanti…la maggior parte di loro purtroppo è carente dal punto di vista tecnico e sopratutto sono tendenzialmente prevenuti e anche un po’ arroganti. Il rispetto deve

Massimiliano Monnanni Prersidente IPAB Asilo Savoia

Massimiliano Monnanni Prersidente IPAB Asilo Savoia

comunque sempre avere la meglio. Un saluto Marco

Ogni domenica ci sono episodi indegni: insulti a ragazzi, arbitri, mister e litigi in tribuna!! Zero cultura sportiva e calcio malato… questo è il problema! Di Carlo

Noi abbiamo invitato gli arbitri e sono intervenuti x parlare con i nostri allenatori. Roberto sebastiani

È presente, si deve presentare richiesta forza pubblica anche nel settore giovanile. E.P.

Buona sera, complimenti per questa bellissima trasmissione. Per Valerio Caprino che saluto, che ne pensi di questa APRILIA altalenante? Spartaco di Aprilia. FORZA Aprilia

Un abbraccio a tutta la trasmissione da Amici e tifosi dell’APRILIA racing Club. Spartaco di Aprilia (l’amministratore)

Buonasera, anche se presenti la richiesta della forza pubblica, comunque non è mai presente durante la gara… bisogna chiamare se succede qualcosa e arriva, se tutto va

Fabrizio Romondini Cap. Montespaccato

Fabrizio Romondini Cap. Montespaccato

bene, dopo 30/40 minuti dalla chiamata. Domanda: a cosa serve la richiesta? Francesco Tringali

Massimo sei il nostro orgoglio! Giampaolo Morsa

Valerio Caprino, come spesso accade, dice tutto giusto. Punto per punto. Inutile questo blocco. Perché in altre regioni succede anche di peggio. Ciao, Pepito. Ps ho già sentito l’intervista di Scudieri in anteprima. Scudieri sugli scudi direi!!!

All’Us Ladispoli la sosta l’abbiamo trasformata in giornata di sport, mettendo come arbitri i dirigenti e genitori. Ernesto

Vogliamo parlare della radiazione delle ROMA VIII e di quanto è successo dopo?? Antonio Graziani

Seguo la trasmissione e mi è venuta in mente una cosa: ma la federazione non può autorizzare tutte le società sportive ad avere un corso annuale per sfornare almeno due arbitri sia come incarico e sia come esperienza? Massimo Bondi

Basta parlare degli arbitri! L’ho fatto io per una vita! Cosa volete dire ancora? Un abbraccio dal cavaliere Auriemma

Buonasera, sono Cristina e sono un arbitro di calcio a 5 di Roma 1. Credo che la mancanza di rispetto nei confronti dell’arbitro sia proprio un sintomo del grande malessere

Pierluigi Vigna Allenatore

Pierluigi Vigna Allenatore

della nostra società che è priva di valori, di rispetto e soprattutto di sana e pura passione. L’arbitraggio è una grande passione

Bisognerebbe rieducare tutti al rispetto delle regole in tutti gli ambiti. Io arbitro la serie D Maschile di calcio a 5. Ho 42 anni e ancor arbitro. Il non rispetto dell’arbitro è un male tutto italiano. In nessun ‘altra parte i giocatori si permettono di mancare di rispetto o di aggredire un arbitro

Meno presidenti fatture, più presidenti con cultura e passione. Mario Latina

Saluto in trasmissione e un saluto a Valerio Caprino, ti aspettiamo al Partenio magari nel giorno della nostra promozione. Ferdinando da Pomezia.

Oggi sono stato ad Avellino, ringrazio la Vis Artena per la loro partita a viso aperto… è stato un onore vedere la partita! Un saluto al nostro mister Punzi dalla brigata briganti (Renato)

Non mollare mister, alla fine i valori di una persona escono sempre fuori, anche se da quando non alleni ti vedo sempre più sereno! Un abbraccio da Ventura Mario e dal tuo secondo… un abbraccio a Raffaele e a tutta la redazione

Petricciuolo dopo aver vinto a Savoia… Nei pro non ha mai giocato. Ha giocato pochissimo. Solo alibi in questo caso. Lui perché ha smesso??? Colpa dei procuratori??? Ma Secondo voi ci sono giocatori forti o potenziali campioni che smettono??? Per il discorso Anzio ha detto tutto caprino. Pepito. Ps: un saluto a mister Vigna che lanciò un giovane Bensaja a Fregene e oggi gioca in c stabilmente (evidentemente era forte e il procuratore non conta) Un abbraccio, Pepito

Banner-trasmissione-Sport-In-Oro-2018-19