SPETTACOLO AL SUPERGA: IL FUTBOL VINCE AI RIGORI, CHE BEFFA PER LA LODIGIANI!

Massimoconf 5 giugno 2013 Commenti disabilitati su SPETTACOLO AL SUPERGA: IL FUTBOL VINCE AI RIGORI, CHE BEFFA PER LA LODIGIANI!

LA TELECRONACA INTEGRALE DELL’INCONTRO ANDRA’ IN ONDA OGGI, GIOVEDI’ 6 GIUGNO DALLE ORE 20 SUL CANALE 210 DEL DIGITALE TERRESTRE (RETE ORO NEWS). OGNI GIORNO, DALLE 13.30 ALLE 14, SEGUITE IL “VILLAGGIO BEPPE VIOLA” SUL CANALE 18 DEL DIGITALE (RETE ORO): MEZZORA DI APPROFONDIMENTI SULLA CHAMPIONS LEAGUE DEL CALCIO GIOVANILE, E SUL MERCATO DI SETTORE GIOVANILE E DILETTANTI.

a cura di Massimo Confortini

CIAMPINO – Semplicemente la partita più bella della XXX edizione del Beppe Viola. In Lodigiani-Futbolclub, la riedizione della scorsa finale, c’è tutto: emozioni, gol, sorprese, grandi parate e la tensione dei calci di rigore. Un ottavo da brividi, una gara eccezionale.

La Lodigiani arriva all’appuntamento dopo aver vinto il Girone E, il Futbolclub, invece, entra come testa di serie, essendo arrivata fino ai quarti del campionato regionale.

Già nel primo tempo la gara è piuttosto divertente: Unguru da una parte e Craxi dall’altra sono i più attivi. Il protagonista indiscusso è però il portiere della Lodigiani Giacomo Rosari, che inizia al 12′ il suo show personale: ci prova Chiti da fuori con un grande esterno destro, Rosari si distende alla sua destra effettuando una grande parata. Nel giro di due minuti il portiere si ripete ancora, due volte su Craxi, prima respingendo il destro a tu per tu (ma il direttore di gara, il sig. Dante aveva ravvisato il fuorigioco del numero 9), poi allungandosi alla sua sinistra deviando in corner il tiro insidioso dell’attaccante. La Lodigiani soffre, ma non disdegna qualche sortita nella metà campo del Futbol. Al 28′, ad esempio, i reds colpiscono: punizione da sinistra, calcia Baldinelli che con un destro strepitoso mette la palla all’incrocio dei pali sorprendendo Diamanti. Il Futbol è stordito e non riesce a reagire, all’intervallo si va sull’1-0 per la Lodigiani.

La ripresa è entusiasmante. L’unica novità di formazione riguarda la presenza di Mauri al centro dell’attacco, esce Chiti, Craxi arretra il suo raggio d’azione. Giovannini, con questa mossa, smuove l’attacco orange: passano solo tre minuti ed è proprio Mauri a presentarsi in area dopo una bella azione corale. Il numero 16 non sbaglia e porta i suoi sull’1-1. Il Futbol ci crede e continua ad attaccare, ma all’8′, a sorpresa, è ancora la Lodigiani a colpire: indecisione macroscopica della retroguardia del Futbol, De Renzi è una scheggia, cattura il pallone, dribbla Diamanti e fa 2-1. La gara vive la sua parte più bella proprio in questa fase. Rosari si traveste da superman e salva prima su Nolano all’11’ e poi sulla punizione di Craxi al 13′. Giovannini le prova tutte: dentro Sconciaforni e Bisceglia, e si passa alla difesa a tre. Rosari continua la sua prestazione superba salvando proprio su Bisceglia al 22′, con il numero 17 che sbaglia clamorosamente davanti all’estremo difensore. Ogni minuto che passa il Futbol si sbilancia sempre di più per provare una rimonta complicata, la Lodigiani, che è squadra ben allenata da Pizzoni, fiuta l’occasione e crea i presupposti per chiudere la gara: al 27′ azione fulminea di De Renzi, che coglie la traversa esterna dopo una ottima ripartenza solitaria. Non fanno più notizia ormai le parate di Rosari, che al 32′ toglie dall’incrocio un tiro ben indirizzato da Meledandri. I biancorossi si divorano per due volte il gol del 3-1 in contropiede: prima con De Renzi, che conclude debolmente favorendo la parata di Diamanti, poi è addirittura clamoroso l’errore del neoentrato Cornacchione, che con tutta la metà campo orange libera si fa ipnotizzare da Diamanti. Una delle regole non scritte più famose recita “gol sbagliato, gol subito”: e così, durante il primo dei tre minuti di recupero, la Lodigiani subisce il gol del 2-2 siglato da Nolano, che addomestica con mestiere un pallone lanciato da Sconciaforni e riesce a battere Rosari in uscita. Proprio nel momento peggiore della partita, dopo aver collezionato almeno sette nitide palle gol, il Futbol riesce a guadagnarsi il diritto di andare ai rigori. Sbaglia per prima la Lodigiani con Cicchetti, che sbatte su Diamanti, poi è Bernardi a mandare a lato. Si va ad oltranza: sbaglia Cornacchione, segna Meledandri. Ai quarti passa il Futbolclub. Ribadiamo ancora una volta, partita meravigliosa.

Ora il prossimo turno vedrà sfidarsi Ostiamare e Futbolclub, ventisette giorni dopo la gara dei playoff che ha visto passare al Futbolcampus la formazione di Ranese, che poi è arrivata dritta fino alla finalissima. Anche in questo caso, ne siamo sicuri, ne vedremo delle belle…

Lodigiani-Futbolclub 2-2 (6-7 dcr)

Lodigiani: Rosari, Manni, Baldinelli (dal 23’st Ficorella), Faiella, Colafigli, Cicchetti, Felli (dal 15’st Pellicciotta), Demofonti, De Renzi, Unguru (dal 29’st Cornacchione), Spinozzi (dal 20’st Mastrogiacomo) All; Marco Pizzoni; a disp: Colantoni, C aldarone, Crespina

Futbolclub: Diamanti, Ferrari (dal 19’st Sconciaforni), Maestrelli, Meledandri, Siciliano, Scorta, Impallomeni (dal 10’st Bisceglia), Bernardi, Craxi (dal 25’st Marras), Chiti (dal 1′ Mauri), Nolano; All: Alfonso Giovannini; a disp: Capasso, Fleres

Arbitro: sig. Dante di Roma 1

Marcatori: 28’pt Baldinelli (L), 3’st Mauri (F), 8’st De Renzi (L), 36’st Nolano (F)

Note: ammonito: Ferrari (F); minuti di recupero: 1’pt, 3’st; sequenza rigori: De Renzi (L) gol, Siciliano (F) gol, Cicchetti (L) parato; Mauri (F) gol, Faiella (L) gol, Bernardi (F) fuori, Demofonti (L) gol, Nolano (F) gol, Colafigli (L) gol, Sconciaforni (F) gol, Cornacchione (L) alto, Meledandri (F) gol.