Setteville Case Rosse, l’entusiasmo del Presidente Olivieri: “La stagione più bella da quando sono qui”

Simone Capone 27 novembre 2019 Commenti disabilitati su Setteville Case Rosse, l’entusiasmo del Presidente Olivieri: “La stagione più bella da quando sono qui”
Setteville Case Rosse, l’entusiasmo del Presidente Olivieri: “La stagione più bella da quando sono qui”

Si respira grande entusiasmo in casa Setteville Case Rosse per lo straordinario avvio di stagione di tutti i gruppi dell’agonistica gialloblu.

Dalla prima squadra all’Under 16, infatti, stanno arrivando solamente risultati positivi dalle parti di via Cardinal dell’Acqua.

Siamo partiti con idee chiare – ha affermato il Presidente del Setteville Donato OlivieriVulpiani ed i tecnici hanno voglia di migliorarsi sia a livello personale che a livello di gruppo“.

La voglia di migliorare è stata trasformata in atto pratico e proprio con il numero uno del sodalizio tiburtino abbiamo voluto analizzare il momento del club.

Buonasera, Presidente.

Partiamo con il commentare il momento delle due compagini dilettanti.

Si poteva chiedere di meglio?

Non siamo soddisfatti, di più (ride, ndr).

La prima squadra è potenzialmente prima in classifica (una partita da recuperare) e ne sono particolarmente contento perchè questo gruppo è stato confermato in blocco con l’aggiunta di qualche elemento di zona che si è calato con grande cuore nella nostra realtà.

Stesso dicasi per la Juniores, il nostro storico gruppo dei 2001, che si sta godendo ciò che ha conquistato sul campo lo scorso anno, ovvero la categoria Regionale. Oggi siamo primi in classifica ma possiamo ancora migliorare, soprattutto nell’atteggiamento e nell’armonia di squadra”.

Avete preventivato un approdo in Promozione/Under 19 Elite?

“Sei anni fa dissi che, arrivati a questo punto, avremmo portato un Elite a Setteville…

Anche la prima squadra, dopo tanti sacrifici, sta riuscendo a fare qualcosa di straordinario e sta dimostrando un attaccamento alla maglia raro a vedersi. Sarebbe bellissimo che i loro sforzi venissero ripagati”.

Passiamo ora ai gruppi del settore giovanile.

Come si stanno comportando i ragazzi nei vari campionati?

La fascia Allievi sta svolgendo un buon lavoro con entrambe le categorie Provinciali: l’Under 16 viaggia a punteggio pieno dopo 5 partite, mentre l’Under 17, un po’ sfortunata negli episodi, staziona a ridosso delle prime posizioni.

Come sapete non abbiamo squadre nella fascia Giovanissimi, ma grazie alla collaborazione instaurata con il Savio stiamo già lavorando e migliorando per la prossima stagione, siamo sereni.

La Scuola Calcio, invece, vanta un livello tecnico molto alto, diversi ragazzi stanno dimostrando di valere anche di più di quel che ci aspettavamo.

Da quando sono Presidente, posso dire che questo è l’anno più bello che sto vivendo. C’è un’atmosfera serena e tutti i presupposti per migliorare”.

Chiudiamo con il Memorial Davide Favetti, grande evento di calcio giovanile da voi organizzato.

Cosa bolle in pentola per la seconda edizione?

Innanzitutto volevo ringraziare Sport in Oro e Raffaele Minichino per la vicinanza dimostrata nell’organizzare questa manifestazione, che ha anche rafforzato la nostra reputazione nel panorama dilettantistico laziale.

Per la seconda edizione puntiamo a raddoppiare le squadre e trovare un secondo campo che ci ospiti per la partite”.

APP