SERIE D, LUPA, OSTIA E SAN BASILIO AVANTI TUTTA!

Valerio Caprino 27 marzo 2013 Commenti disabilitati su SERIE D, LUPA, OSTIA E SAN BASILIO AVANTI TUTTA!
SERIE D, LUPA, OSTIA E SAN BASILIO AVANTI TUTTA!

TURNO INFRASETTIMANALE CON LE LAZIALI DEL VERTICE DELLA CLASSIFICA CHE DEVONO VINCERE PER RIMANERE IN ZONA PLAY OFF

A cura di Valerio Caprino

Insolito giovedì di campionato quello che ci apprestiamo a vivere. E allora andiamo a scoprire quali saranno gli spunti principali della 29a giornata (la 12esima di ritorno) al via alle ore 14.30 tranne la sfida del “Francesca Gianni” tra San Basilio Palestrina e Progetto Sant’Elia che inizierà alle ore 15. In vetta la capolista Torres sarà di scena a Budoni nel derby dell’alta Sardegna di questo girone. Gara che vedrà l’esordio in casa per il nuovo tecnico biancoceleste Carlo Lanza (nella foto di copertina). Il suo buon inizio con l’altalenante 3-3 di Sora fa ben sperare in vista di questo delicato match. Una gara che se la Torres non dovesse vincere aprirebbe di fatto nuovi scenari, sempre che la Casertana si decida di essere grande anche al “Pinto” e non solo lontana da Caserta. I falchetti ospitano il Cynthia che ha interrotto la sua lunga serie positiva perdendo malamente in casa contro l’Isola Liri. Casertana al gran completo contro una Cynthia che in campionato ormai è forse l’unica squadra che può rilassarsi vista la salvezza acquisita con grande merito. Nel caso in cui la Casertana riuscisse a portarsi a soli 3 punti dalla Torres capolista, sarebbe proprio un bel viatico in vista poi dello scontro diretto della prossima giornata in quel di Sassari. E lì si che sarà spettacolo vero in campo e sugli spalti. Ma comunque è ancora presto per fare questo tipo di pronostico. Proseguiamo con la classifica dove la Turris ha recentemente scavalcato la Sarnese al terzo posto e in casa con l’Anziolavinio può finalmente tornare al successo dopo i due pareggi casalinghi contro Selargius e Ostiamare entrambi con i corallini disattenti nel finale in cui gli ospiti sono riusciti a realizzare il goal della definitiva parità. Dicevamo della Sarnese, la squadra di Balzano molto altalenante, dopo il pari col Nola, giocherà contro un’altra pericolante, questa volta il Civitavecchia. Tirrenici senza gli squalificati Severini e il portiere nonchè capitano Boccolini. Due assenze importanti in un match così delicato. Sulla carta certamente agevole il compito del San Basilio Palestrina al “Francesca Gianni” contro la cenerentola Progetto Sant’Elia che soprattutto in trasferta sembra essere una squadra molto fragile, mentre in trasferta al “Nazareth” di Isola del Liri giocherà l’Ostiamare. Biancorossi locali trasformati dall’arrivo di mister Grossi che hanno inanellato due vittorie consecutive contro Lupa e Cynthia grazie alla ritrovata vena realizzativa del bomber Giglio. Salvezza diretta ora raggiungibile più che mai, ma l’Ostiamare a sua volta non può lasciare punti per strada se vuole un posto al sole. Dopo le polemiche dell’andata, sarà infuocato il clima sul campo dello “Sporting Club” tra le compagini del Real Hyria e della Lupa Frascati del presidente Cerrai. Clima infuocato non sugli spalti visto che si giocherà a porte chiuse. A metà classifica troviamo il derby tra Portotorres e Arzachena dove i punti servono maggiormente alla squadra di casa dopo la batosta rimediata a Frascati domenica scorsa. L’Arzachena è più tranquilla ma può fare lo scherzetto ai cugini turritani visto che gli smeraldini giocano in scioltezza grazie ad una salvezza ormai acquisita e una formazione che comunque in tutta la stagione è risultata una delle più ostiche da affrontare. Chiudiamo col match tra Selargius e Sora. I cagliaritani per evitare la retrocessione diretta che si sta avvicinando sempre più, gli ospiti di Castellucci invece per alimentare con una vittoria le speranze play off.

Ed eccoli qui, ancora una volta, i miei pronostici. Ai più scaramantici dico di stare tranquilli, anche perchè la settimana scorsa i più li ho sbagliati.

PORTOTORRES – ARZACHENA 1

BUDONI – SEF TORRES X

REAL HYRIA – LUPA FRASCATI 2

CASERTANA – CYNTHIA 1

ISOLA LIRI – OSTIAMARE X

SAN BASILIO PALESTRINA – P.SANT’ELIA 1

CIVITAVECCHIA – SARNESE 2

TURRIS – ANZIOLAVINIO 1

SELARGIUS – SORA 1