Serie D, la presentazione della prossima giornata nei gironi E, F, G

Andrea Dirix 11 Giugno 2021 Commenti disabilitati su Serie D, la presentazione della prossima giornata nei gironi E, F, G
Serie D, la presentazione della prossima giornata nei gironi E, F, G

Domenica 13 giugno si giocheranno la sedicesima giornata di ritorno nel Girone E, la quindicesima nel Girone F e la diciassettesima ed ultima nel Girone G.

Nel Girone E all’Aquila Montevarchi basterà un solo punto negli ultimi 180′ del torneo per brindare al ritorno tra i professionisti.

La squadra di mister Malotti sarà di scena a San Giovanni Valdarno, ma il club aretino allestirà anche un maxischermo presso il Brilli Peri per dar modo ai tifosi che non potranno recarsi in trasferta di seguire un match che potrebbe sancire il trionfo di Jallow e compagni.

Il Trastevere, che dista sei punti dalla leader, sarà invece impegnato a Città di Castello con la Tiferno Lerchi.

Ormai l’obiettivo più concretamente percorribile per la squadra di Sergio Pirozzi è la salvaguardia del secondo posto, un traguardo più che rispettabile ma che lascia comunque un pizzico di amaro in bocca per come si stava svolgendo il campionato dei rionali fino allo scorso mese di marzo.

Giocheranno invece in casa le altre laziali, tutte salve, che avranno così modo di salutare serenamente i propri tifosi, dando l’ora l’arrivederci alla prossima stagione.

Il Montespaccato darà il benvenuto al Follonica Gavorrano con la speranza di centrare un’altra vittoria di prestigio nell’arco di una stagione più che soddisfacente nell’anno del ritorno nella massima categoria dilettantistica.

Ospite illustre anche all’Anco Marzio, dove l’Ostiamare si ritroverà di fronte una Pianese vogliosa di acquisire un piazzamento play-off, mentre la Flaminia dovrà affrontare un Foligno che, in caso di successo al Turiddu Madami, sarebbe matematicamente al riparo da brutte sorprese e lascerebbe il cerino tra le mani di Grassina e Scandicci.

Nel Girone F il Città di Campobasso si augura di chiudere i giochi già a Rieti contro la formazione di mister Battisti e tornare così in C dopo otto anni di speranze e tribolazioni.

La speranza è che il Comune del capoluogo sabino conceda il nulla osta per la riapertura delle porte dello stadio Manlio Scopigno per dar modo sia ai tifosi amarantocelesti che a quelli di fede rossonera di vivere una partita che si preannuncia emozionante, visto che i padroni casa possono ancora spendersi qualche residua chance in ottica-play off.

Il Notaresco, distante sei lunghezze dalla capolista, farà invece visita alla Recanatese e proverà almeno a ritardare la festa dei molisani di Cudini.

Tra le altre laziali, l’unica che ormai nutra un qualche interesse di classifica è la Cynthialbalonga di Chiappara, scivolata al quinto posto dopo la sconfitta con la Vastese ed ora costretta ad ingaggiare una lotta piuttosto serrata nelle ultime tre uscite, se vuole ritagliarsi un posticino nella post season.

Al Bruno Abbatini arriverà il tranquillo Vastogirardi.

Giocherà tra le mura amiche anche l’Atletico Terme Fiuggi, pronto ad affrontare il Montegiorgio, mentre l’Aprilia sarà ospite della retrocessa Olympia Agnonese.

Da sottolineare ed applaudire il grande sforzo del Castelnuovo Vomano, letteralmente bersagliato dal covid nelle scorse settimane, che ha accettato di giocare ad un ritmo forsennato i propri recuperi per onorare la regolarità delle ultime giornate del torneo.

I neroverdi affronteranno oggi, venerdì 11 giugno, il Vastogirardi per poi vedersela dopo 48 ore con l’Atletico Posto S. Elpidio.

Nel Girone G l’ultimo turno consentirà al Monterosi di celebrare il suo meritatissimo trionfo di fronte ai propri tifosi: la squadra di D’Antoni spera di concludere le proprie fatiche con la venticinquesima vittoria di una stagione esaltante, prendendosi la rivincita su quel Carbonia che è stata l’unica squadra capace di infliggere un k.o. a Costantini e compagni.

Il Latina, già certo del proprio piazzamento finale, darà vita ad un bel derby con l’Insieme Formia che spera di piazzare l’acuto finale e di agguantare i play-off all’ultimo tuffo: condizione indispensabile affinchè ciò si compia sarà vincere al Francioni e poi sperare in notizie positive da Artena dove andrà in scena un confronto tutto da vivere tra i rossoverdi di Perrotti e la Nocerina.

Il Savoia, certo di disputare i play-off, deve però battere il Team Nuova Florida, se vuole blindare definitivamente il terzo gradino del podio.

Cassino e Gladiator al Salveti daranno invece vita ad un match senza ansie per la salvezza ormai acquisita da parte di entrambe le squadre.

Tre le formazioni che dovranno giocarsi il tutto per tutto per evitare di accompagnare il Giugliano nel ritorno verso le categorie regionali: l’Afragolese, che ospiterà l’Arzachena, la Torres che ha 31 punti come i campani e farà visita al Muravera, ed il Nola che ha un punto di ritardo rispetto alle due rivali e che giocherà poco distante con il Lanusei.

Si prospettano novanta minuti di fuoco.

 

 

GIRONE E 

 

(Trentatreesima Giornata)

 

CANNARA – SAN DONATO TAVARNELLE

Arbitro: Monesi di Crotone

FLAMINIA – FOLIGNO

Arbitro: Molinaroli di Piacenza

GRASSINA – SPORTING TRESTINA

Arbitro: Pacella di Roma 2

MONTESPACCATO – FOLLONICA GAVORRANO

Arbitro: Molinaro di Lamezia Terme

OSTIAMARE – PIANESE

Arbitro: Natilla di Molfetta

SANGIOVANNESE – AQUILA MONTEVARCHI

Arbitro: Cutrufo di Catania

SCANDICCI – LORNANO BADESSE

Arbitro: Sacchi di Macerata

SIENA – SINALUNGHESE

Arbitro: Rispoli di Locri

TIFERNO LERCHI – TRASTEVERE

Arbitro: Pistarelli di Fermo

 

GIRONE F

 

(Recupero della Ventottesima Giornata)

 

VASTOGIRARDI – CASTELNUOVO VOMANO  (Venerdì 11 Giugno – ore 16)

Arbitro: Di Reda di Molfetta

 

(Trentaduesima Giornata)

 

ATLETICO PORTO S. ELPIDIO – CASTELNUOVO VOMANO

Arbitro: Maccorin di Pordenone

ATLETICO TERME FIUGGI – MONTEGIORGIO

Arbitro: Leotta di Acireale

CYNTHIALBALONGA – VASTOGIRARDI

Arbitro: Mucera di Palermo

OLYMPIA AGNONESE – APRILIA

Arbitro: Bonci di Pesaro

PINETO – CASTELFIDARDO

Arbitro: Ramondino di Palermo

REAL GIULIANOVA – MATESE

Arbitro: Finzi di Foligno

RECANATESE – SAN NICOLO’ NOTARESCO

Arbitro: Zago di Conegliano

RIETI – CITTA’ DI CAMPOBASSO

Arbitro: Tomasi di Lecce

TOLENTINO – VASTESE

Arbitro: Loiodice di Collegno

 

GIRONE G

 

(Trentaquattresima Giornata)

AFRAGOLESE – ARZACHENA

Arbitro: Capriuolo di Bari

CASSINO – GLADIATOR

Arbitro: Teghille di Collegno

LANUSEI – NOLA

Arbitro: Nigro di Prato

LATINA – INSIEME FORMIA

Arbitro: Pirriatore di Bologna

MONTEROSI – CARBONIA

Arbitro: Mbei di Cuneo

MURAVERA – TORRES

Arbitro: Zanotti di Rimini

SASSARI LATTE DOLCE – GIUGLIANO

Arbitro: Mirri di Savona

SAVOIA – TEAM NUOVA FLORIDA

Arbitro: Marangone di Udine

VIS ARTENA – NOCERINA

Arbitro: Catanzaro di Catanzaro