SERIE D: IL PROGRAMMA GARE E GLI ARBITRI DESIGNATI

redazione 27 marzo 2013 Commenti disabilitati su SERIE D: IL PROGRAMMA GARE E GLI ARBITRI DESIGNATI
SERIE D: IL PROGRAMMA GARE E GLI ARBITRI DESIGNATI

Il programma degli incontri della dodicesima di ritorno (quattordicesima per i gironi B e C). Battipagliese-Matera (girone H) in diretta su Raisport 1 alle ore 15.

 

Roma, 27 marzo 2013 – La Serie D scende in campo prima della domenica di Pasqua con il consueto carnet di sfide emozionanti. Il Dipartimento Interregionale ha fissato un turno unico per tutti i gironi, in calendario per domani 28 marzo (ore 14.30), ma ha ugualmente accolto le richieste di numerosi club in termini di modifica degli orari di gara e dei campi di gioco. A cominciare dal leggero posticipo (ore 15) di Battipagliese-Matera (girone H) che sarà trasmessa in diretta televisiva su Raisport 1. Alla stessa ora si giocherà San Basilio Palestrina-Progetto S.Elia (girone G). Si prosegue con un pacchetto di incontri che verranno disputati nel tardo pomeriggio: si tratta di Ponte S.Pietro-Aurora Seriate (girone B) alle ore 17, Termoli-Fidene (girone G) alle ore 18 e Civitanovese-Sambenedettese (girone F) alle ore 19.30. Tre le sfide in notturna, tutte alle 20.30: Pergolettese-Montichiari (girone B), Sporting Trestina-Pierantonio (girone E) in programma al “Bernicchi” di Città di Castello e Nuova Cosenza-Sambiase (girone I). Cambio di campo, ma con fischio d’inizio alle 14.30, anche per Forcoli-Riccione (girone D), che verrà disputata al “Brunner” di via del Bosco a Forcoli. Infine le partite posticipate al 29 marzo (ore 14.30), Bra-Sestri Levante (girone A) e Astrea-San Cesareo (girone F), mentre sabato 30 si giocherà Fortis Juventus-San Miniato Tuttocuoio (girone D).

 

ORDINANZE PREFETTIZIE – Civitanovese-Sambenedettese (girone F): divieto di vendita dei tagliandi ai residenti nella provincia di Ascoli Piceno. Real Hyria-Lupa Frascati (girone G): gara a porte chiuse. Foggia-CTL Campania: vendita dei biglietti ai soli residenti nella provincia di Foggia.

 

Di seguito gli arbitri designati per la conduzione degli incontri:

 

Girone A: Verbano-Borgosesia (Andrea Zingarelli di Siena), Novese-Trezzano (Filippo Bercigli di Valdarno), Santhia-Chieri (Paride De Angeli di Abbiategrasso), Bogliasco-Folgore Caratese (Aldo Marchese di Cosenza), Lavagnese-Asti (Marco Minotti di Roma 2), Gozzano-Imperia (Michele Sassanelli di Bari), Verbania-Chiavari (Lorenzo Dalla Palma di Milano), Tortona-Derthona (Tommaso Diomaiuta di Albano Laziale), Bra-Sestri Levante (Diego Provesi di Treviglio);

 

Girone B: Alzano Cene-Caronnese (Alessandro Accomando di Olbia), Caravaggio-Olginatese (Riccardo Annaloro di Collegno), Darfo Boario-Seregno (Giovanni Luciano di Lamezia Terme), Lecco-Castellana (Riccardo Fabbro di Roma 2), St. Georgen-Pro Sesto (Massimo Molinaroli di Verona), Pergolettese-Montichiari (Alessandro Prontera di Bologna), Fersina Perginese-Trento (Andrea Zingrillo di Seregno), Ponte S.P. Isola-Aurora Seriate (Nicola Scarpini di Arezzo), Voghera-Mapellobonate (Arcangelo Vingo di Pisa), Sant’Angelo-Mezzocorona (Nicolò Sprezzola di Mestre);

 

Girone C: Sacilese-Delta Porto (Marco Cesaroni di Pesaro), Union Quinto-Tamai (Luca Torsello di Nichelino), Kras Repen-Montebelluna (Luca Bianchini di Cesena), Este-Pordenone (Emanuele Mancini di Fermo), Belluno-Sambonifacese (Aristide Capraro di Cassino), Sanvitese-SandonaJesolo (Gianmarco Capezzi di Valdarno), Cerea-Giorgione (Davide Oggioni di Monza), V.V. Verona-Trissino Valdagno (Davide Andreini di Forlì), Real Vicenza-Padova (Andrea Mei di Pesaro), Clodiense-Legnago (Valentin Garoffolo di Vibo Valentia);

 

Girone D: Bagnolese-Massese (Andrea Naccari di Messina), Rosignano-Pistoiese (Antonello Mangino di Tivoli), Forcoli-Riccione (Matteo Marchetti di Ostia Lido), Mezzolara-Camaiore (Claudio Castello di Chivasso), Fidenza-V. Castelfranco (Giuseppe Perrotti di Campobasso), Lucchese-Pavullese (Ruggiero Doronzo di Barletta), Real Spal-castenaso (Luca Cassarà di Cuneo), Formigine-Pro Piacenza (Giosuè D’Apice di Arezzo), Fortis Juventus-S. Miniato (Marcello Rossi di Novara);

 

Girone E: Viterbese-lanciotto (Gianni Corona di Oristano), Deruta-Civitacastellana (Michele Frasca di Sulmona), Pianese-Bastia (Manuel Giuliani di Teramo), Triestina-Pierantonio (Alex Cavallina di Parma), Terni-Pontevecchio (Giovanni Loprete di Catanzaro), Spoleto-Scandicci (Giuliano Parrella di Battipaglia), Todi-Fiesolecaldine (Daniele De Remigis di Teramo), Castel Rigone-Arezzo (Federico Dionisi de L’Aquila), Sansepolcro-Casacalda (Daniel Amabile di Vicenza);

 

Girone F: Ancona-Isernia (Domenico Palermo di Bari), Città di Marino-Vis Pesaro (Matteo Proietti di Terni), Termoli-Fidene (Gianluca Sartori di Padova), Maceratese-Amiternina (Alessandro Colinucci di Cesena), Jesina-S. Nicolò (Kether Del Toso di Maniago), Civitanovese-Sambenedettese (Antonio Giua di Pisa), Olympia Agnonese-R.C. Angolana (Francesco Iovine di Napoli), Celano-Recanatese (Stefano Viola di Bari), Astrea-S. Cesareo (Francesco Catona di Reggio Calabria);

 

Girone G: Casertana-Cynthia (Andrea Moraglia di Verona), S. Basilio Palestrina-S. Elia (Ilario Guida di Salerno), Isola Liri-Ostiamare (Manuel Volpi di Arezzo), Hyria-Lupa Frascati (Gianni Bichisecchi di Livorno), Civitavecchia-Sarnese (Antonello Balice di Termoli), Budoni-Torres (Andrea Giuseppe Zanonato di Vicenza), Selargius-Ginnastica Sora (Jacopo Tesi di Pistoia), Portotorres-Arzachena (Nicolò Marini di Trieste), Torre Neapolis-Anziolavinio (Riccardo Panarese di Lecce);

 

Girone H: Foggia-Campania (Alessio Chiavaroli di Pescara), Ischia-Pomigliano (Vito Mastrodonato di Molfetta), Taranto-Brindisi (Vincenzo Valiante di Nocera Inferiore), Francavilla-Monospolis (Daniele Viotti di Tivoli), Battipagliese-Matera (Salvatore Guarino di Caltanissetta), Potenza-Bisceglie (Raffaele Agrò di Terni), S. Antonio Abate-Puteolana (Alessandro Meleleo di Casarano), Gladiator-Nardò (Luca Detta di Mantova), Fortis Trani-Grottaglie (Attilio Conforti di Salerno);

 

Girone I: Nissa-Vibonese (Alberto Sartori di Este), Agropoli-Montalto (Marco Castello di Potenza), Messina-Pro Cavese (Luca Colosimo di Torino), Savoia-Licata (Giovanni Calogiuri di Lecce), Noto-C. Normanno (Dario Patrignani di Roma 1); Acireale-Palazzolo (Luigi Ragonesi di Perugia), Ragusa-Gelbison (Ramy Ibrahim Kamall Jouness di Torino), Ribera-Messina (Cosimo Cataldo di Bergamo), Cosenza-Sambiase (Daniele Alfarè di Mestre).