Serie D, il programma gare della quarta di ritorno: Rambaudi sfida Gilardino, Atletico Terme Fiuggi a caccia dell’impresa

Andrea Dirix 5 Marzo 2021 Commenti disabilitati su Serie D, il programma gare della quarta di ritorno: Rambaudi sfida Gilardino, Atletico Terme Fiuggi a caccia dell’impresa
Serie D, il programma gare della quarta di ritorno: Rambaudi sfida Gilardino, Atletico Terme Fiuggi a caccia dell’impresa

Il campionato di Serie D si appresta a vivere la sua prima domenica di marzo con numerose gare d’interesse nei tre gironi relativi alle formazioni laziali.

Nel Girone E il Trastevere, forte dei suoi dieci risultati utili consecutivi, tornerà allo Stadium per affrontare il Cannara, tornato al successo domenica scorsa grazie alla tredicesima gemma personale di Leonardo Ubaldi, dopo che nelle precedenti quattro uscite aveva raccolto appena un punto.

In settimana il divario dei rionali rispetto alla seconda forza del torneo è sceso a cinque punti in virtù del successo di misura dell’Aquila Montevarchi ai danni dello Scandicci.

Jallow e compagni ospiteranno al Brilli Peri il Montespaccato, pronto a giocare la prima delle tre partite che vedranno gli azzurri impegnati nel giro di sette giorni.

Tanta Serie A di qualche stagione fa nel match dell’Artemio Franchi di Siena, dove Gilardino renderà gli onori di casa a Rambaudi, alla prima uscita sulla panchina della Flaminia.

L’Ostiamare, assai tonificata dalle tre vittorie in serie conquistate nelle ultime settimane, riceverà all’Anco Marzio la visita dello Scandicci e proverà ad allungare ulteriormente rispetto alla zona play-out.

Un solo rinvio: non si giocherà il match tra Sporting Trestina e Lornano Badesse.

Nel Girone F non si prospetta una giornata particolarmente serena per le nostre rappresentanti, tutte attese da partite alquanto complesse.

L’unica a giocare lontano da casa sarà la Cynthialbalonga di Chiappara, chiamata ad un match che potrebbe rivelarsi assai importante anche in chiave-psicologica sul campo del Castelfidardo.

Conquistare punti nella tana dei fisarmonicisti, rivali diretti nelle zone nobili della classifica, potrebbe conferire un rinnovato slancio ad una squadra che, peraltro, è in serie-sì da cinque turni.

Sulla carta, l’impegno più delicato appare quello dell’Atletico Terme Fiuggi, atteso ad una sfida difficile con il San Nicolò Notaresco.

La formazione di Epifani, seconda forza del campionato alle spalle del Città di Campobasso, si è vista interrompere in settimana dal Tolentino una striscia di cinque successi consecutivi e solo una prodezza balistica del solito Pablo Ezequiel Banegas, argentino di Cordoba ma ormai italiano d’adozione, ha salvato gli abruzzesi da un clamoroso k.o. casalingo.

Per venirne a capo, la squadra di Incocciati dovrà indossare l’abito delle migliori occasioni.

Destino simile lo avrà il Rieti, alla disperata ricerca di un successo che ormai manca da cinquanta giorni.

Gli amarantocelesti incroceranno il proprio destino con quello del Vastogirardi, squadra che con grande merito ha saputo ritagliarsi un ruolo significativo nel torneo.

Infine, l’Aprilia, meravigliosa protagonista a Porto Recanati, dove finora nessuno aveva mai vinto in stagione, riceverà la visita della Matese, ossia di una formazione che nelle ultime sette uscite ha conquistato qualcosa come diciannove punti, riportandosi a metà classifica dopo un inizio assai difficoltoso.

Da segnalare l’ottavo rinvio stagionale per il Pineto, la cui situazione sta diventando pesantissima, che non potrà scendere in campo contro la Vastese.

Nel Girone G il Latina ed il Cassino saranno purtroppo costrette ad osservare una domenica di riposo forzato, evenienza che riguarderà per la sesta volta in stagione anche il Team Nuova Florida, impossibilitato a partire alla volta di Carbonia.

Il Monterosi, reduce dalla grande prestazione infrasettimanale con la Vis Artena, contro la Torres avrà dunque la possibilità di rosicchiare punti preziosi ai nerazzurri di Scudieri alla vigilia della partitissima che si terrà domenica 14 marzo allo stadio Francioni.

Turni casalinghi anche per i rossoverdi di Perrotti, pronti a ricevere il Giugliano, e per l’Insieme Formia che se la vedrà con il Sassari Latte Dolce.

 

 

GIRONE E

 

AQUILA MONTEVARCHI – MONTESPACCATO 

Arbitro: Valentini di La Spezia

FOLIGNO – GRASSINA

Arbitro: Grieco di Ascoli Piceno

OSTIAMARE – SCANDICCI

Arbitro: Menicucci di Lanciano

PIANESE – SANGIOVANNESE

Arbitro: Mazzer di Conegliano

SAN DONATO TAVARNELLE – FOLLONICA GAVORRANO

Arbitro: Zanotti di Rimini

SIENA – FLAMINIA

Arbitro: Marangone di Udine

SINALUNGHESE – TIFERNO LERCHI

Arbitro: Vacca di Saronno

TRASTEVERE – CANNARA

Arbitro: Mastrodomenico di Matera

SPORTING TRESTINA – LORNANO BADESSE (Rinviata)

 

 

GIRONE F

 

APRILIA – MATESE

Arbitro: Molinaroli di Piacenza

ATLETICO PORTO S. ELPIDIO – RECANATESE

Arbitro: Poli di Verona

ATLETICO TERME FIUGGI – SAN NICOLO’ NOTARESCO

Arbitro: Gandino di Alessandria

CASTELFIDARDO – CYNTHIALBALONGA

Arbitro: De Angeli di Milano

MONTEGIORGIO – CITTA’ DI CAMPOBASSO

Arbitro: Mihalache di Terni

OLYMPIA AGNONESE – CASTELNUOVO VOMANO

Arbitro: Papale di Torino

REAL GIULIANOVA – TOLENTINO

Arbitro: Kovacevic di Arco Riva

RIETI – VASTOGIRARDI

Arbitro: Gangi di Enna

PINETO – VASTESE (Rinviata)

 

GIRONE G

 

AFRAGOLESE – SAVOIA

Arbitro: Mucera di Palermo

ARZACHENA – GLADIATOR

Arbitro: Gresia di Piacenza

INSIEME FORMIA – SASSARI LATTE DOLCE

Arbitro: Matina di Palermo

MONTEROSI – TORRES

Arbitro: Moretti di Firenze

MURAVERA – NOLA

Arbitro: Canci di Carrara

NOCERINA – LANUSEI

Arbitro: Borriello di Arezzo

VIS ARTENA – GIUGLIANO

Arbitro: Maccorin di Pordenone

CARBONIA – TEAM NUOVA FLORIDA (Rinviata)

LATINA – CASSINO (Rinviata)