SERIE D – ALLUNGO S. CESAREO SULLA SAMB. GIRONE E: VITERBESE A UN PASSO DALLA VETTA

alfredo 24 marzo 2013 Commenti disabilitati su SERIE D – ALLUNGO S. CESAREO SULLA SAMB. GIRONE E: VITERBESE A UN PASSO DALLA VETTA
SERIE D – ALLUNGO S. CESAREO SULLA SAMB. GIRONE E: VITERBESE A UN PASSO DALLA VETTA

 

Il San Cesareo allunga dopo la 28/a giornata di campionato. La capolista di Fabrizio Ferazzoli infatti supera al “Pera” 3-2 l’Agnonese e approfitta del soffertissimo 1-1 casalingo della Sambenedettese con il Termoli. Al “Riviera delle Palme” (si giocava a porte chiuse) i molisani, che erano passati in vantaggio con D’Angelo, vengono raggiunti soltanto nei minuti finali dal rigore di Napolano. I laziali volano così a +4 sui rivieraschi. Undicesima di ritorno decisamente favorevole alla prima della classe in virtù dei moltissimi pareggi (addirittura sette su nove) che hanno caratterizzato il turno. Solo un punto per la Maceratese, in uno dei due anticipi del sabato, che si fa rimontare due gol dal fanalino di coda San Nicolò, ridotto addirittura in 9 uomini, che così conquista il primo punto dopo il ritorno in panchina di mister De Amicis al posto del dimissionario Ciafaldi. Finisce in parità anche l’altro anticipo tra Angolana e Jesina. Succede tutto nel primo tempo: al vantaggio degli abruzzesi con Pagliuca, espulso a inizio ripresa, i marchigiani pareggiano i conti con Tafani dopo quattro minuti. Serrata la lotta in fondo alla classifica. Il Città di Marino, in dieci per buona parte dell’incontro per l’espulsione di Simboli, raccoglie un positivo 1-1 in casa del Fidene: a decidere sono due calci di rigore (è il primo pareggio per Mariani sulla panchina dei castellani). La Recanatese invece esce malamente sconfitta tra le mura di casa con la Civitanovese (1-4), e perde terreno sul Celano, che espugna di misura il campo dell’Isernia. Completano il turno due pareggi: 1-1 tra Amiternina e Ancona (anche qui a decidere sono due penalty) e 0-0 tra Vis Pesaro e Astrea. Nel girone E, la Viterbese vince a Scandicci. Tre a uno in casa dei toscani e grande prova dei gialloblù di Farris che si portano a quattro punti dalla prima in classifica: il Sansepolcro fermato sull’1-1 dal Fiesolecaldine. Scatenato il bomber argentino Vegnaduzzo autore di una doppietta. Al terzo gol ci ha pensato Gubinelli. Stesso risultato anche per la Flaminia che stende la Pianese. Continua l’ottimo momento della squadra di Puccica che trova un altro fondamentale successo sulla strada della salvezza. A firmare il successo odierno c’è una doppietta di Ciro De Cesare e il punto di Sciamanna. In mezzo il pareggio momentaneo della Pianese di Giomarelli.

Piero Zomegnan