SERIE D: ALBERTO CERRAI E’ IL NUOVO PRESIDENTE/ALLENATORE DELLA SUA SQUADRA !

Valerio Caprino 7 Maggio 2013 Commenti disabilitati su SERIE D: ALBERTO CERRAI E’ IL NUOVO PRESIDENTE/ALLENATORE DELLA SUA SQUADRA !
SERIE D: ALBERTO CERRAI E’ IL NUOVO PRESIDENTE/ALLENATORE DELLA SUA SQUADRA !

A cura di VALERIO CAPRINO

Il titolo non inganni, Alberto Cerrai era già presidente della Lupa Frascati. Ma ora della sua squadra è anche il nuovo allenatore.

A poche ore dalla sfida dei play off che molto probabilmente però non si giocherà vista la rinuncia della Sarnese, arriva l’esonero di Attilio Gregori che dunque lascia la panchina della Lupa Frascati. Una decisione sofferta quella del presidente Alberto Cerrai, che dopo la sconfitta nell’ultima giornata sul campo proprio della Sarnese, è scivolata al sesto posto in classifica. Per fortuna che in questo girone c’è stata una compagine, la Turris di Franco Fabiano, che ha raggiunto la finale di Coppa Italia e quindi entrerà di diritto nei play off a partire dalla Semifinale. Questo meccanismo del regolamento ha di fatto liberato un posto nel girone G, posto che si è aggiudicato la Lupa.

“Oggi pomeriggio – ci comunica un dispiaciuto presidente Alberto Cerrai – ho deciso di interrompere i rapporti con la staff tecnico della mia società e in particolar modo con Gianluca Pietrucci e con il tecnico Attilio Gregori. A lui va un ringraziamento per quanto fatto quest’anno, anche se gli obiettivi erano francamente altri. Un ringraziamento doveroso anche dopo l’esperienza della scorsa stagione allor quando Gregori traghettò la squadra fino alla vittoria del campionato e quindi alla promozione in Serie D”.

“Purtroppo – continua il presidente della Lupa – quando si hanno obiettivi importanti come i nostri, che non ci siamo mai nascosti, ma abbiamo sempre detto di voler essere protagonisti e vincere, bisogna anche avere il coraggio poi di prendere decisioni come queste, nel momento in cui ti accorgi che qualcosa non è andato per il verso giusto. Da presidente credo di aver allestito una squadra molto forte in ogni reparto e certamente mi aspettavo qualcosa di più. Ho fatto la stessa scelta fatta a metà stagione con il precedente tecnico Claudio Valigi. Attilio Gregori ha mantenuto praticamente lo stesso standard di risultati del suo predecessore, per cui non posso essere soddisfatto. Volevamo vincere e invece ci siamo ritrovati nei play off solo grazie alla Turris che è stata brava ad arrivare in finale di Coppa Italia, lasciando a noi il posto nei play off”.

Presidente, ora la guida tecnica a chi verrà affidata ?

“Non prenderò un nuovo allenatore per questa fase finale della stagione. Sarò io, visto che ho il patentino, ad andare in panchina e ad allenare la squadra. Oggi ho anche diretto il primo allenamento. Ho chiesto ai miei ragazzi come spesso ho già fatto in passato, di scendere in campo con la mente libera, tranquilli e giocare con la massima serenità. Il divertimento deve essere alla base dello sport misto ovviamente ad un sano spirito di competizione che rende il tutto avvincente”.

“Ora attendiamo – conlude Cerrai – di sapere se dovremo presentarci oppure no sul campo della Sarnese. Se ci verrà assegnata la vittoria a tavolino o se sarà necessario recarsi comunque a Sarno. Oggi è arrivata una lettera da parte della federazione in cui si legge chiaramente che la Sarnese ha rinunciato ai play off. Una vicenda comunque particolare, anche perchè a livello di costi sicuramente ha la peggio chi come noi e l’Ostiamare deve andare a giocare in trasferta e quindi deve sostenere dei costi elevati. La Sarnese da seconda classifica nella stagione regolare, in caso di vittoria contro di noi, giocherebbe in casa anche la finale. Staremo a vedere nelle prossime ore se arriverà l’ufficialità”.

[email protected]