SEMPREVISA, DOMATO IL GARBATELLA: ORA UN DOPPIO SNODO IMPORTANTE

Andrea Dirix 5 Ottobre 2015 Commenti disabilitati su SEMPREVISA, DOMATO IL GARBATELLA: ORA UN DOPPIO SNODO IMPORTANTE
SEMPREVISA, DOMATO IL GARBATELLA: ORA UN DOPPIO SNODO IMPORTANTE

SEMPREVISA-GARBATELLA 1-0

SEMPREVISA:Fiorini,DiGirolamo,Drogheo,Gurgui,Zeppieri,Palombi,Lucarini(55’Molle),Flamini(73’Coluzzi),Polidoro,Colafranceschi(80Cacciotti),Ciccarelli A disp.Palombi,Salati,Turriziani,Savelloni All.Farinelli
GARBATELLA:Pividori,Martino,Casaldi,Erbacci,Altamirano,Chirico,Stufa,Calderoni(73’Codignoli),Scafati,D’Aguanno(60’Starace),Cusani(70’Cianfanelli) A disp.Boni,Fiorini,Gabrielides,Speranzini All.Antonelli
AMMONITI:Gurgui,Cusani,Casaldi,Palombi,Lucarini,Chirico
ESPULSO:Ciccarelli(per doppia ammonizione)
MARCATORI:Di Girolamo al 63’
Un colpo di testa di Di Girolamo sul primo palo su un assist al bacio gentilmente offerto da Colafranceschi dalla bandierina del corner regala i tre punti alla Visa,rispedisce la Garbatella a casa a mani vuote,copre una prestazione non esaltante degli uomini di Farinelli.
Gli ospiti,dopo lo scossone dato dall’esonero del tecnico Felici,non reagiscono anzi raramente si avvicinano ai pali difesi da Fiorini.
Bella l’azione che apre l’elenco delle occasioni:Palombi allarga sull’out di destra,Zeppieri che riceve trova spazio e prepara un cross da dirottare all’altezza del dischetto,Ciccarelli all’interno dell’area va all’impatto col pallone,la sfera fischia pericolosa vicino al palo.
Al 35’ il traversone per gli ospiti lo effettua Cusani,Polidoro si fa sfuggire Martino che sottoporta non centra clamorosamente il bersaglio.
La tecnica e la velocità di Flamini danno brio all’azione del 40’. Ingresso in area dalla sinistra e tiro secco sul primo palo,un attento Pividori però non si lascia ingannare.
Rispetto alla consuetudine la Semprevisa lascia riposto in un cassetto il gioco palla a terra,spesso s’affida ai lanci alla ricerca di Ciccarelli snaturando cosi quella che è la sua idea di gioco e regalando una prestazione poco spettacolare.
Nel secondo tempo è proprio Ciccarelli che si mette in proprio,non trovando la porta per poco.
Lo spunto buono dopo 55’ dall’inizio del match è di Gurgui che se ne va con un doppio passo portandosi sulla linea di fondo,tracciante interessante all’indirizzo del cuore dell’area ma Colafranceschi anziché calciare di prima verso la porta attende che i difendenti ospiti gli piombino attorno e lo spediscano all’esterno.
Il 63’ è il minuto che indirizza la partita,il primo gol in biancoverde di Di Girolamo fa balzare dalle scalinate del “Galeotti” i tifosi carpinetani.
Negli ultimi minuti Ciccarelli fa il bello ed il cattivo tempo,prima spalle alla porta si gira e calcio contro Pividori trovando però una deviazione che impedisce di un nonnulla il 2-0,poi se ne va anzitempo soto la doccia lasciando la squadra in dieci e orfana,nella prossima trasferta contro l’Alberone,del suo giocatore migliore.
Tre punti su cui nessuno a Carpineto Romano sputerà anche se balza agli occhi il fatto che di strada per migliorare se ne deve fare ancora tanta. L’obbiettivo è quello di dare fastidio alle principali candidate e ritagliarsi un posto sul podio a fine stagione,lavorando e migliorando step by step e aspettando metà stagione per capire dove davvero questa squadra può arrivare e agire di conseguenza.
Prossime due partite impegnative,Alberone fuori e Racing in casa saranno un banco di prova che proverà la forza della Visa.

 

(Ufficio Stampa Semprevisa)