Savio, le novità dell’organigramma dirigenziale per la stagione 2021/2022: Bolic DG, Cianci DT

Simone Capone 22 Aprile 2021 Commenti disabilitati su Savio, le novità dell’organigramma dirigenziale per la stagione 2021/2022: Bolic DG, Cianci DT
Savio, le novità dell’organigramma dirigenziale per la stagione 2021/2022: Bolic DG, Cianci DT

Il Savio, tramite il proprio profilo Facebook, rende note alcune novità per la prossima stagione:

“È stata una stagione difficile, una stagione nella quale non abbiamo potuto vivere il calcio come siamo stati abituati a fare in tantissimi anni di attività.

Un limbo durato lunghissimi mesi, nei quali ci siamo dovuti adeguare a questa nuova realtà, sognando di tornare al più presto alla nostra tanto desiderata normalità, fatta di calcio e sogni, allenamenti e partite, consapevolezza e ambizione. Non ci arrendiamo e vogliamo più che mai guardare al futuro con ottimismo e programmazione, gettare nuove basi per una ripartenza in prima linea, per farci trovare pronti appena potremo finalmente calcare di nuovo il campo da gioco assieme ai nostri avversari.

È per questo che il Savio Calcio è lieto di comunicare due grandi novità nell’assetto dirigenziale: Alessandro Bolic sarà il nuovo Direttore Generale, Davide Cianci responsabile scouting e direttore tecnico della pre-agonistica.

Alessandro Bolic svolgerà un doppio ruolo: da una parte continuerà ad essere l’allenatore dell’Under 17 anche nella stagione 2021-‘22 ed al contempo, insieme allo staff, lavorerà alla pianificazione della prossima stagione con il suo prezioso contributo di serietà, competenza e passione.

Davide Cianci è una new entry nel mondo Savio, una figura che nonostante la sua giovane età ha già maturato grande esperienza in questo ambito, dimostrando le sue qualità umane e professionali. Un valore aggiunto per la nostra società e per i nostri ragazzi, che lavorerà nella direzione tecnica a stretto contatto con Marco Iacovolta e Simone Fabio per garantire una programmazione mirata ed efficace per il futuro del Savio.

Buona fortuna Alessandro.

Benvenuto Davide.

Forza Savio.”