Santori al 95′ fa esplodere il Tor Sapienza: Pomezia espugnata e titolo d’inverno conquistato

Riccardo Selvi 6 gennaio 2019 Commenti disabilitati su Santori al 95′ fa esplodere il Tor Sapienza: Pomezia espugnata e titolo d’inverno conquistato
Santori al 95′ fa esplodere il Tor Sapienza: Pomezia espugnata e titolo d’inverno conquistato

Al Comunale di Via Varrone, Pomezia e Tor Sapienza danno inizio al 2019 con il big match tra la seconda e la prima della classe, distanti appena un punto in classifica.

Gagliarducci per balzare al comando sceglie Laghigna dal 1′ supportato da Valentino e Cestrone con Gomez e Gamboni in panchina, mentre Anselmi si affida a Della Penna e Camilli per centrare l’obiettivo del 14esimo risultato utile consecutivo e chiudere il girone d’andata in testa.

Gara bloccata nei primi minuti, col Pomezia che prova a fare la partita, ma senza sfondare e il Tor Sapienza che si conferma compatto dietro e sempre ostico da affrontare.

Al 18′ gli ospiti si affacciano pericolosamente dalle parti di Gori, con il colpo di testa di D’Astolfo che costringe l’ex portiere della Lupa Roma a una parata super.

La risposta del Pomezia arriva dopo 6′ col destro da fuori di De Santis respinto coi pugni da De Angelis, poi intorno alla mezz’ora è la volta della punizione di Celli che viene deviata in angolo dal numero uno gialloverde dopo un tocco della barriera.

Il risultato non si sblocca e dopo la punizione velenosa di Santori fuori di pochissimo, il tentativo al volo di Cestrone su cross di Lo Pinto chiude sullo 0-0 un primo tempo estremamente equilibrato.

La ripresa si apre con Gamboni al posto dell’infortunato Valentino nel Pomezia e col botta e risposta tra Ruggiero e Panella intorno al 50′, con entrambi i tentativi respinti dalla difesa, poi al 55′ si vede finalmente per la prima volta Laghigna, che ben imbeccato da Ruggiero in profondità trova soltanto l’esterno della rete da posizione defilata.

I padroni di casa provano a questo punto ad alzare i ritmi e al 58′ hanno la più ghiotta occasione della partita con il colpo di testa di Gamboni, il quale pescato alla perfezione da un cross del solito Ruggiero esalta da due passi lo strepitoso riflesso di De Angelis che salva il risultato.

La Pro Calcio Tor Sapienza è però sempre viva e dopo lo spavento si affaccia per due volte nell’area del Pomezia con Camilli, che prima spara a lato un bel suggerimento volante di Della Penna poi sugli sviluppi di un calcio d’angolo dalla destra vince il duello con Renelli ma non inquadra la porta all’altezza del dischetto.

All’84’ il Pomezia reclama un calcio di rigore per un contatto tra Bencivenga e Marini, ma Ceresini lascia correre tra le proteste del pubblico di casa.

Quando la gara sembra ormai destinata a finire a reti bianche, al 95′ Di Giovanni scappa in campo aperto e costringe Renelli al fallo tattico dal limite dell’area. Prima della battuta Gagliarducci viene espulso per proteste da Ceresini, poi Santori prende la rincorsa e lascia partire una traiettoria perfetta che si insacca all’incrocio dei pali e fa esplodere giocatori e tifosi gialloverdi, per quello che è il gol del pesantissimo 1-0 ospite.

Nel finale non c’è più tempo e dopo tanto nervosismo la Pro Calcio Tor Spaienza può festeggiare tre punti di importanza monumentale che valgono il primato solitario e il titolo di campione d’inverno. Sconfitta amara invece per il Pomezia, che perde all’ultimo respiro lo scontro diretto e scivola così a -4 dai gialloverdi capitolini, scavalcato inoltre da Audace e Ottavia, vittoriose in mattinata.

La telecronaca integrale della gara andrà in onda martedì 8 gennaio, alle ore 20:30 su Rete Oro News, canale 210 del  digitale terrestre.

 

Banner-trasmissione-Sport-In-Oro-2018-19