Rotta verso N.Tor Tre Teste – Sff Atletico, Corsi e Natalini ci presentano il big-match

Simone Capone 17 gennaio 2019 Commenti disabilitati su Rotta verso N.Tor Tre Teste – Sff Atletico, Corsi e Natalini ci presentano il big-match

chi

Cresce l’attesa per il big-match di domenica tra N.T.T.Teste ed Sff Atletico, un vero e proprio spareggio per il primo posto del Girone A del campionato Under 17 Elite.

Se non siamo sorpresi nel vedere la compagine di Emiliano Corsi, campione in carica di categoria, veleggiare nei piani alti, lo siamo, in parte, nel vedere la formazione di Mauro Natalini appaiata a pari punti con i rossoblù con un ruolino di marcia che recita 13 vittorie consecutive e miglior attacco della categoria.

Al Candiani, dunque, ci sarà sicuramente da divertirsi.

Abbiamo intercettato telefonicamente i due tecnici per scrutare gli umori pre-partita ed analizzare la sfida che, Tor di Quinto permettendo, varrà il primato:

Buongiorno ad entrambi.

Vi aspettavate, a questo punto della stagione, di trovarvi a giocare una gara così importante contro un avversario di sff u17 2questo tipo?

Corsi:L’Atletico è una società che con la prima squadra milita in Serie D, si sta strutturando anche nel settore giovanile e questi sono i risultati. Partendo da sorpresa sono diventati una forte realtà della categoria, viaggiano con dei numeri impressionanti ed hanno vinto per quasi un girone intero. E’ una squadra che merita rispetto, questo tipo di partite fanno crescere i ragazzi“.

Natalini:Venendo dal calcio dei grandi conoscevo poco questo campionato, ma fin dalle prime amichevoli avevo capito di avere a disposizione un grande gruppo. Nessuno tra i ragazzi pensava di trovarsi lassù, ma come ha sempre detto il DG Chierchia “questo è un gruppo da finali”. La sconfitta subita contro il Tor di Quinto, pur dominando, ci ha fatto prendere coscienza della nostra forza, lì è cambiato qualcosa. Il Presidente Ciaccia ci segue sempre, abbiamo la fiducia di tutti e sono sicuro che questi ragazzi saranno il futuro dello Sff Atletico.

Per quanto riguarda domenica, affronteremo un grande avversario, il bello del calcio è giocare queste partite“.

corsiCome vi state preparando in vista del big-match?

Corsi:Ci alleneremo con l’intensità e la serenità di sempre consapevoli che sarà una partita equilibrata dove entrambe le squadre proveranno a vincere. In 3 anni da allenatore della N.T.T.Teste non mi è mai capitato di giocare uno scontro diretto del genere, sarà bello anche per me”.

Natalini:Faremo quattro allenamenti in settimana e cercheremo di curare ogni minimo dettaglio provando anche a studiare il nostro avversario”

Cosa temi maggiormente degli avversari?

Corsi:L’Atletico ha delle individualità importanti, sono rimasto molto colpito soprattutto da Vaglica e da Gallinari. Nel complesso è una squadra umile, un gruppo che nonostante i grandissimi risultati non ha mai peccato di presunzione. In panchina c’è un allenatore stampeteesperto, il collettivo è compatto e le 13 vittorie consecutive non fanno altro che aumentare l’entusiasmo“.

Natalini:Tor Tre Teste è sinonimo di qualità, dalla società ai giocatori passando per l’allenatore. Abbiamo rispetto dei rossoblù ma non li temiamo. Nel reparto avanzato hanno dei veri e propri cecchini, dovremo essere bravi a non concedere nulla. La cosa che temo maggiormente è la tensione che potremmo avere“.

Su quale caratteristica punterete per cercare di fare risultato?

Corsi: Saranno necessarie umiltà, sacrificio e sofferenza da parte di tutta la squadra, in queste partite l’unione fa la forza. Lasceremo spazio alla fantasia ed al genio dei nostri elementi in campo, una giocata potrà essere determinante”.

Natalini: Servirà una partita “aggressiva”, una gara di qualità e quantità. Non dovremo calare di intensità come successo domenica scorsa, chiederò massima attenzione e concentrazione in tutte le situazioni di gioco.

sff u17 4Ai miei ho detto “il calcio vero è a Roma, facciamoci trovare all’altezza di queste realtà”.

Dove si deciderà la sfida?

Corsi: ” Saranno determinanti gli episodi e vincerà chi avrà più coraggio e chi sarà più bravo a sfruttare gli errori altrui.

Spero venga fuori una bella partita”.

Natalini:Sarà una partita imprevedibile, una gara aperta a tutti gli scenari che può essere decisa in qualsiasi modo ed in qualsiasi momento. Disponiamo entrambe di un reparto offensivo di primissimo livello, là si farà la differenza.

Sarà una gara decisiva per il campionato o non ancora?

Corsi:E’ una partita molto importante ma non decisiva, nel recente passato siamo stati protagonisti di rimonte alle ultime giornate a testimonianza che è ancora presto per trarre conclusioni”. 

Natalini:Siamo solo alla seconda di ritorno, non è una gara decisiva”.

banner apple