ROCCA PRIORA, AMELIA: “COL MORENA GARA IMPORTANTE. ABBIAMO TESSERATO LUCIANI!”

redazione 14 novembre 2013 Commenti disabilitati su ROCCA PRIORA, AMELIA: “COL MORENA GARA IMPORTANTE. ABBIAMO TESSERATO LUCIANI!”

Il Rocca Priora centra un grande colpo per rinforzare il suo attacco. La società del presidente Claudio Amelia ha tesserato la punta Davide Luciani, classe 1982. «Questo ragazzo ha un curriculum importante e conosce mio figlio Marco dai tempi delle giovanili della Roma. Ha collezionato esperienze all’estero, tra cui l’ultima in Giappone. Ci potrà dare una bella mano con la sua esperienza e il suo bagaglio tecnico e non è detto che non finisca la sua stagione qui da noi». Luciani, con ogni probabilità, sarà a disposizione di mister Andrea Del Grosso per la gara interna di domenica contro il Morena (ore 11, al “Montefiore”). A proposito del tecnico, Amelia sgombra possibili dubbi. «L’allenatore non rischia nulla – dice con decisione -. La squadra, tranne che per la gara di domenica, se l’è giocata sempre con tutte le avversarie. Io e mio figlio Marco sapevamo che nella prima parte di campionato avremmo potuto soffrire l’impatto con la nuova categoria. Ma sono certo che la squadra limerà presto i propri difetti e riuscirà a risalire la classifica. Tra l’altro abbiamo dei ricorsi in atto sulle gare contro Trastevere e La Rustica e aspettiamo che il giudice sportivo si pronunci». Domenica scorsa il Rocca priora ha perso 4-0 sul campo della capolista Guidonia Montecelio. «Già sulla carta era una sfida durissima, poi a noi mancavano alcuni elementi importanti tra squalifiche (quelle di Halauca e Bornigia, ndr) e infortuni (tra questi anche capitan Catarinelli, ndr). In ogni caso siamo riusciti a reggere nel primo tempo, chiuso sotto di una rete. Nella ripresa il Guidonia ha fatto valere la sua qualità ed esperienza: probabilmente è la squadra più forte del girone». Purtroppo oltre al danno del risultato è arrivata nel finale anche la beffa dell’espulsione del portiere Andrea Longo, in seguito alla concessione di un calcio di rigore alla squadra di casa. «Col Morena sarà una gara importante – dice Amelia -, forse loro ci sottovalutano un po’ ricordando anche gli scontri diretti dello scorso campionato di Prima categoria. Questo potrebbe essere un vantaggio per noi, vedremo cosa accadrà».