Real Rocca di Papa, il DS Cavalletto: “Il nostro Girone? Era piuttosto scontato”

redazione 1 Settembre 2020 Commenti disabilitati su Real Rocca di Papa, il DS Cavalletto: “Il nostro Girone? Era piuttosto scontato”
Real Rocca di Papa, il DS Cavalletto: “Il nostro Girone? Era piuttosto scontato”

Il Real Rocca di Papa L.R. conosce le sue avversarie. Nel corso della cerimonia di ieri della Festa dei Calendari, il comitato regionale ha ufficializzato i tre gironi di Eccellenza e anche gli abbinamenti della Coppa Italia.

Il club del presidente Tonino D’Auria è stato inserito nel girone B ed è pronto a battagliare per raggiungere il traguardo della salvezza:

Un girone che era nelle previsioni – commenta il direttore sportivo Fabio CavallettoComunque sono in linea con quanto affermato dal presidente nei giorni scorsi: un girone valeva l’altro per noi, sappiamo che ci sarà da battagliare per conquistare il nostro obiettivo. Personalmente mi sarebbe piaciuto il girone C, anche se a livello logistico ci sarebbe stata più di qualche trasferta scomoda”.

L’esordio dei roccheggiani avverrà il prossimo 27 settembre sul campo del Palestrina:

Inizieremo subito contro un avversario blasonato che probabilmente sarà ai vertici del girone – spiega Cavalletto – Ma, come detto, per noi tutte le partite dovranno essere delle finali e dovremo giocarle con la massima attenzione possibile”.

Intanto il Real Rocca di Papa L.R. ha “rotto il ghiaccio” a livello di amichevoli, battendo 3-1 l’Ottavia nel match disputato al “Gavini”: decisive le reti di Romei e (dopo il pareggio ospite) di Mangione e Dabo.

Al di là del fatto che la squadra ha disputato una prima mezzora di gara tecnicamente molto positiva, la cosa che mi ha colpito di più è stato vedere subito un certo spirito di squadra – sottolinea Cavalletto –

Un aspetto molto promettente per un gruppo che è completamente nuovo e che è mediamente molto giovane. Se riusciamo a compattarci in fretta, aumentano le nostre speranze di fare una buona stagione”.

Il direttore sportivo chiude parlando del mercato:

Ci riteniamo abbastanza a posto a livello di organico. Assieme a mister Cirimbilla potremo trarre indicazioni utili dalle amichevoli di questo periodo ed eventualmente effettuare altri due innesti per completare la rosa”.