Racing Roma, l’annuncio di Pezone: “Faremo la Lega Pro”

Alessandro Bastianelli 16 giugno 2017 Commenti disabilitati su Racing Roma, l’annuncio di Pezone: “Faremo la Lega Pro”
Racing Roma, l’annuncio di Pezone: “Faremo la Lega Pro”

Di Alessandro Bastianelli.

Il Racing Roma riparte da Giuseppe Giannini.

I gialloverdi oggi hanno presentato “Il Principe” a tifosi e stampa durante la festa di chiusura della Scuola Calcio gialloverde, nella propria casa della Pineta Dei Liberti.

La festa di chiusura è stata l’occasione per presentare non solo il nuovo tecnico, ma anche la nuova squadra dirigenziale del Racing: accanto al confermatissimo DS Marco Ridolfi, lavoreranno Andrea Conti (figlio di Bruno, il grande “Marazico”), nuovo Responsabile del Settore Giovanile, e Alfonso Morrone, nuovo Direttore Generale.

Visibilmente emozionato Giuseppe Giannini, assente da una panchina di una squadra italiana da sei anni, intramezzati dall’esperienza di allenatore del Libano.

«Torno qui con tanta rabbia, nel senso buono del termine: ho voglia di mettermi alla prova e di dimostrare a me stesso che sono in grado di poter competere a buoni livelli come allenatore.

Serie D o Lega Pro? Per me non è importante: io ho sposato il Presidente Pezone, sempre sportivamente parlando (sorride ndr), è un grande appassionato ed ha creato una struttura importante. Qui si può fare bene calcio».

Gli fa eco il Presidente Pezone:

«Mi prendo le responsabilità del fallimento della scorsa stagione: mi ero circondato di alcune persone che non hanno atteso le mie speranze.

Adesso ripartiamo più forti che mai, stiamo lavorando per allestire una squadra di assoluto valore. Se sarà Serie D la faremo con rabbia, ma vorremmo ripartire dalla Lega Pro, il mio ufficio legale si sta occupando di questo aspetto».

Parole ermetiche, che il massimo dirigente e Patron del Racing ha approfondito con il nostro Raffaele Minichino in un’intervista che vi alleghiamo in esclusiva in fondo all’articolo.

Il Presidente del Racing ha dichiarato di chiedere la riammissione (e non il ripescaggio, tecnicamente impossibile) in Lega Pro, chiedendo altresì un’indagine su delle irregolarità amministrative avvenute nella scorsa stagione.

Voci di corridoio però assicurano che il Racing starebbe comunque lavorando in ottica Lega Pro. Anche senza riammissione: si starebbe palesando la possibilità di acquisire il titolo di una società di Lega Pro, il cui nome rimane top secret.

Chi vivrà vedrà, nel frattempo vi lasciamo le due interviste a Pezone e Giannini realizzate da Raffaele Minichino ed Alessandro Bastianelli.