PUNTO PROMOZIONE: NON CAMBIA LA VETTA DEI 4 GIRONI, MA ATTENZIONE AL MERCATO!

redazione 4 dicembre 2012 Commenti disabilitati su PUNTO PROMOZIONE: NON CAMBIA LA VETTA DEI 4 GIRONI, MA ATTENZIONE AL MERCATO!
PUNTO PROMOZIONE: NON CAMBIA LA VETTA DEI 4 GIRONI, MA ATTENZIONE AL MERCATO!

Castrense, Cerveteri, Nettuno, Real TBM Zagarolo e Fontana Liri sono le prime, ma domenica prossima c’è Futbolclub-Zagarolo!  Ora però il mercato può cambiare le carte in tavola?  Risultati, classifiche e calendario sono in rete alla voce “classifiche, i risultati aggiornati, dilettanti”.

di Massimiliano Arrichiello

PROMOZIONE –  14.giornata  

GIRONE A
Cerveteri e Nettuno in testa anche dopo il turno degli spareggi e dei pareggi!
Compagnia Portuale Civitavecchia-Cerveteri finisce 3-3, con la neopromossa squadra di mister Rasi che sfiora subito il vantaggio al 2′, ma Braccini calcia a lato un rigore concesso per un fallo di Formicone su Campari, e va poi in svantaggio al 9′ grazie a Pulcini su assist di Bentivoglio, pareggiando al 35′ proprio con Braccini di testa su cross di Bevilacqua. L’undici di Marco Ferretti al 9′ del secondo tempo si riporta avanti con la doppietta personale di Pulcini in ripartenza su lancio lungo di Torroni, prima del 2-2 a 10′ dalla fine con un gran gol di collo destro di prima intenzione a incrociare su cross di Bevilacqua segnato da La Rosa. A 3′ dalla fine etruschi ancora in vantaggio con Castelletti smarcato sempre da Bentivoglio, ma al 93′ su un classico lancio della disperazione finale e dopo un tiro dai 25 metri respinto dal portiere, Bonelli batte il “colpevole” Tirabassi per il rocambolesco finale.
Altalena di emozioni anche a Palocco, dove il Nettuno passa per primo in vantaggio al 55′ con Montella, pareggiato subito su rigore cinque minuti dopo da Bernardi. Quindi poco prima della mezz’ora della ripresa De Santis manda i locali di Nardi avanti, con il vantaggio poco dopo dell’espulsione di Cassioli al 75′ per doppia ammonizione tra gli ospiti, che però riescono a pareggiare con  Flamini al 91′ cogliendo un punto che vale doppio per come si era messa.
Il Montespaccato coglie l’occasione e battendo il Città di Fiumicino 2-0 terz’ultimo in trasferta, si porta a braccetto con il Palocco in quarta posizione a -4 dalle due prime, grazie ad un calcio di punizione del ventiseienne Guido Piervincenzi e al raddoppio di Carletti, così come il Dilettanti Falasche, che superando 1-0 il Borgo Flora con un gol di Santin al 35′ ottiene la sesta piazza staccando il Lido dei Pini bloccato sul 2-2 sul campo dell’Olimpia.

GIRONE B
La Castrense non fa più sconti e grazie al pareggio tra Vigor Acquapendente e Grifone Monteverde porta di nuovo a 5 i punti di vantaggio sui romani di Stefano Sgherri.
2-1 a Fiano Romano firmato Pacenza e De Francesco, prima della bandiera di Gennaro al 66′, con conseguente primato di punti, 36 più di tutti tra le capoliste dei 4 gironi, e dello stesso De Francesco capocannoniere assoluto a 13 goal, contro i 12 dei principali inseguitori, alla vigilia di un quindicesimo turno che non dovrebbe apportare sorprese a quest’ordine, visti i confronti in calendario. Inoltre la squadra si rinforza con l’arrivo dell’attaccante ventiseienne ex Ladispoli Stefano Loiseaux, appena lasciato libero dall’Ischia di Castro.
Al “Vitale” l’undici di Quintarelli assapora la possibilità di operare il sorpasso con Danieli al 22′, abile a riprendere in tap in una deviazione di Del Gaudio su colpo di testa di Mechilli dopo cross dalla sinistra di Fini, segnando il suo undicesimo goal e sfiorando il raddoppio poi con lo stesso Danieli, prima del calcio di rigore assegnato per fallo di Avola, espulso, su Montepaone, siglato da Iannotti. Nonostante l’uomo in meno gli acquesiani sfiorano ancora il vantaggio sempre con il bomber Danieli, al quale viene annullata una rete per un contestato fuorigioco, ma dall’altra parte il Grifone deve recriminare per la traversa colpita da Antonelli a 4′ dalla fine, e ancora un paio di occasioni sul finire, restando comunque secondo con un punto di vantaggio sui viterbesi.
Anguillara e Sorianese restano insieme al quarto posto a -6 dai romani: i cimini dopo aver bloccato la super-capolista, battono 3-2 il Riano con doppietta di Maestà e acuto di Bez, mentre i ragazzi di Marco Scorsini vincono in casa 2-0 sul Comunale di Capena grazie alle reti dell’eterno Colombini e di Ruscio.
Al sesto posto il Tor di Quinto ritorna al successo per 1-0 sul La Sabina, rete di Federici, scavalcando proprio il Riano e posizionandosi a quota 22, davanti ai 19 punti del Bracciano.

GIRONE C
Real Torbellamonaca Zagarolo sempre leader grazie alla nona vittoria consecutiva, 1-0 all’Atletico Vescovio dell’ennesimo nuovo allenatore Ronconi, con rete del giovane Tiberi, sempre con 2 lunghezze di vantaggio sul Futbolclub, che supera nettamente l’ormai “deprezzata” Almas Roma a Giardinetti, vincendo addirittura 3-0 attraverso le firme di Barra, doppietta, e Barile, alla vigilia del superscontro di domenica prossima, proprio Futbolclub-Zagarolo, che potrebbe dare qualche speranza al Ciampino, impegnato invece nel derby, dopo aver fallito la vittoria in casa con la Semprevisa.
I rossoblu di Vulpiani e Carletti arrivano a 26 punti dopo l’1-1 tra le mura amiche, sbloccando la gara in avvio, con il goal di Frezza, e subendo poi il pareggio di De Paolis per i ragazzi allenati da Fabrizio Centra.
Quarto il Cretone Castelchiodato vincitore per 2-1 sul campo della Nuova Sanpolese, in una gara che ha sofferto un ritardo importante, 33′, per le pessime condizioni del campo di gioco. Distaccata di un punto dai gialloneri c’è la Nuova Superiride La Rustica che torna a sorridere dopo tre sconfitte di fila, battendo 3-2 la Vivace Grottaferrata con doppietta di Simone Di Giosia, arrivato a quota 11 reti in campionato, e acuto di Di Ruzza, Chiappelloni e Coletta per i castellani
A 23 punti come il La Rustica anche il Città di Ciampino, che vince 2-1 in casa del Segni, ultimo in classifica e arrivato proprio oggi però a tre rinforzi di esperienza come il portiere Davide Tocci, il centrale difensivo Daniele Di Giosia e l’attacante Andrea Sgrulloni, per  tentare la risalita.
Il 9 dicembre avremo in calendario un’altra sfida attesa: Cretone castelchiodato-Almas!

GIRONE D
Fontana Liri risucchiata dalle inseguitrici, ma sempre al comando però ora con un solo punto di vantaggio sull’Arce.
E’ stato il Santopadre a interrompere la serie positiva di sei vittorie consecutive della capolista, bloccata 0-0 sul suo campo, mentre contemporaneamente l’Arce di mister Campolo regolava 2-1 nel derby il Roccasecca, ora quarto a 4 punti dalla vetta. E pensare che il club allenato da Mancone si era portato in vantaggio al 29′ grazie alla rete di testa di Fulco su calcio da fermo, prima della splendida rete di Ambrifi al 43′, una girata al volo da applausi per il pareggio locale. Il goal decisivo all’80’ del neoentrato “under” Ojekunle, che in mischia batteva Diafani per la conquista del secondo posto.
Nell’altro confronto diretto il Nuova Cassino ha trovato la vittoria in trasferta 3-1 sul Sermoneta, ed il terzo posto, grazie alla doppietta di Calcagni e alla rete di Trotta, cui ha risposto Ciccarelli per i locali, in dieci però già sullo 0-0 per la cacciata di Ltaief al 15′, e dal 92′ in nove per l’altra espulsione di Arduini. Domenica prossima nuovo confronto diretto: Roccasecca-Sermoneta!
Con quest’ultima formazione, appaiata al quinto posto c’è il San Michele, raggiunto sull’1-1 dall’Hermada, e avvicinato ora dalla Nuova Itri, vincitrice 2-0 a Borgo Sabotino, e dal Città di Pignataro capace di battere il fanalino di coda Vis Sezze 3-0, cui neanche il cambio di allenatore ha portato fortuna. Infatti in settimana il tecnico setino Cesare Baroni aveva rassegnato le dimissioni, per la soluzione interna voluta dal patron Sisto Giorgi, Luigini Neonona, tecnico delle giovanili scelto in attesa di nuovi giocatori in arrivo dal mercato appena apertosi per i dilettanti regionali.

* Risultati, classifiche e calendario sono in rete alla voce “classifiche, i risultati aggiornati, dilettanti”. Aiutiamoci a raccogliere variazioni, risultati, marcatori, tabellini etc.: m.arrichiello@libero.it, 339/2498794