Promozione/Girone A: La Compagnia Portuale attende la visita della Vigor Acquapendente

Andrea Dirix 11 gennaio 2019 Commenti disabilitati su Promozione/Girone A: La Compagnia Portuale attende la visita della Vigor Acquapendente
Promozione/Girone A: La Compagnia Portuale attende la visita della Vigor Acquapendente

Settimana intensa e pregna di gare per la CPC2005 diretta da Paolo Caputo e dopo aver battuto domenica nell’ultima d’andata allo Scoponi  il Tolfa,  mercoledi il Città di Cerveteri al Galli per l’andata degli ottavi di Coppa Italia, attende domenica mattina a partire dalle ore 11 al Tamagnini la Vigor Acquapendente.

La CPC2005 al giro di boa è transitata prima al pari della PMC, la Vigor ha girato quinta a sette lunghezze dai portuali.

Numeri impressionanti legano la cavalcata fatta fin qui dai portuali ai punti collezionati, corredati dall’enorme mole di gioco sciorinata sul campo.

Un aspetto non secondario per le possibili squalifiche è sul fronte delle sanzioni disciplinari.

Se si pensa che alla fine del girone d’andata sono state già resettate tutte le ammonizioni, che avrebbero portato nel cumulo dei cinque cartellini gialli  alla squalifica, sanzioni che hanno interessato tra l’altro solo tre giocatori nelle prime 17 gare, la media attuale dei 24 attuali in rosa è bassissima.

Quindici sono ancora a quota zero mentre sette ne hanno solo una di ammonizione, con i restanti due giocatori che sono fermi a tre.

Spicca in tutto questo lo zero nella casella delle sanzioni per Roberto Gimmelli, che da difensore centrale ha contrastato le folate avversarie senza mai ricorrere a falli da sanzionare col cartellino.

Professionista vero!

Numeri nel complesso che collegati alle reti, presenze e quant’altro disegna un girone d’andata quasi perfetto.

Domenica ci si gioca non solo la testa della classifica contro una diretta concorrente, ma soprattutto quella maturità da aria fine d’altura che,  essere battistrada del girone, crea nelle menti dei giocatori.

La Vigor d’altro canto si gioca una delle sue ultime carte, uscire sconfitti al Tamagnini li porterebbe a distanza siderale dalla vetta.

Nella lotta al vertice dove all’inseguimento di CPC2005 e PMC  c’è sempre la Corneto a un punto e l’Aranova  a cinque lunghezze, la giornata offre PMC-Aurelio, Tolfa-Corneto e Montefiascone-Aranova.

L’incontro al Tamagnini a partire dalle ore 11 sarà diretto dal sig. Davide Testoni della sezione di Ciampino, coadiuvato da Giulio Pancani e Massimiliano Cirillo di Roma 1.

 

(Ufficio Stampa Compagnia Portuale)

 

 

 

 

banner apple