Promozione Replay, tutto quello che è successo nel 9º turno

Matteo Lanzi 4 novembre 2019 Commenti disabilitati su Promozione Replay, tutto quello che è successo nel 9º turno
Promozione Replay, tutto quello che è successo nel 9º turno

A cura di Matteo Lanzi

Se domenica non ve la siete sentita di raggiungere i campi a causa del maltempo ed un guasto elettrico non vi ha permesso di seguire la puntata di “Sport in Oro” non vi preoccupate, con “Promozione Replay” potete rivivere tutte le emozioni delle gare dell’ultimo turno della categoria.

GIRONE A

Il Fiumicino si impone all’inglese sul campo della Nuova Pescia Romana: i rossoblù bissano il successo di settimana scorsa con il Montalto e restano a più 3 sulle inseguitrici. Al secondo posto si conferma il Città di Cerveteri, che grazie alle prodezze di bomber Teti batte 4-3 il Monte Mario al termine di una partita a dir poco rocambolesca. Il Canale Monterano e conquista la terza vittoria consecutiva battendo il Montalto: quarta gara di fila senza subire gol, a conferma di quanto sia importante la tenuta difensiva in un girone così equilibrato. Torna a vincere il Grifone Gialloverde dopo due pareggi consecutivi: quattro i gol rifilati al Bomarzo, che portano a 17 quelli segnati da inizio stagione, terzo miglior attacco del girone. Il Tolfa dovrà riprendere il match contro la CSL Soccer, interrotto a inizio secondo tempo sul parziale di 2-0.

GIRONE B

Il big-match di giornata vede il Riano cadere in casa contro il Sant’Angelo Romano: la formazione di Lucani sbanca il “Nicola Urbani” e conquista la vetta solitaria della classifica. Per gli uomini di Forte seconda sconfitta consecutiva dopo quella col Settebagni Calcio Salario: adesso serve una risposta da grande squadra. Sale in seconda posizione, in coabitazione col Riano, il La Rustica, che si impone tra le mura amiche contro il Settebagni Calcio Salario, conquistando così la terza vittoria di fila ed iniziando a trovare una continuità importante. Secondo pareggio consecutivo per il Vis Subiaco, fermato sull’1-1 dal Vicovaro e ora scivolato in quarta posizione. Lo Zena Montecelio schianta 3-0 in trasferta l’Amatrice e agguanta a quota 17 il Fiano Romano, uscito sconfitto per 3-2 dal campo del Certosa.

GIRONE C

Continua a vincere il Terracina di mister Gerli, che piega 2-0 tra le mura amiche il Pian Due Torri e mantiene la vetta della classifica. Occhio però al Centro Sportivo Primavera, che in casa del Fonte Meravigliosa conquista il terzo successo di fila e si mantiene a meno uno dalla vetta. Le inseguitrici non perdono terreno e continuano a sognare l’aggancio in vetta: la meravigliosa matricola W3 Roma Team passa 2-1 sull’ostico campo della Polisportiva De Rossi e si mantiene a ridosso delle prime due; torna a vincere l’Indomita Pomezia, che riscatta il passo falso di domenica scorsa contro il Santa Maria delle Mole piegando 2-1 la resistenza del Palocco. Non molla neanche la Pescatori Ostia, che si impone di misura sul campo dell’Atletico Acilia ed ottiene così la quinta vittoria stagionale.

GIRONE D

Il big-match di giornata si tinge di bianconero: al “Brasili” l’Atletico Torrenova di Marco Russo conquista i 3 punti contro un agguerrito Città di Monte San Giovanni Campano, che esce comunque a testa alta da questo scontro. Ora la formazione del Presidente De Santis guida il raggruppamento con 2 punti di vantaggio sul Ferentino, vittorioso per 1-0 contro il Ceccano e che deve ancora recuperare la partita con l’Alatri. Torna a vincere la Lupa Frascati dopo lo stop di settimana scorsa: i castellani battono 2-0 il Rocca Priora e si confermano una delle vere candidate alla vittoria finale. Giornata positiva anche per l’Atletico Cervaro e per l’Anitrella, che escono con i 3 punti dai confronti con Giardinetti e Atletico Morena, rendendo ancora più divertente questo girone dai pronostici mai facili.

banner 4.0