PRIMAVERA: LAZIO-PALERMO 1-1, REGGINA-ROMA 1-1 E IL NAPOLI SCAPPA!

redazione 18 gennaio 2013 Commenti disabilitati su PRIMAVERA: LAZIO-PALERMO 1-1, REGGINA-ROMA 1-1 E IL NAPOLI SCAPPA!
PRIMAVERA: LAZIO-PALERMO 1-1, REGGINA-ROMA 1-1 E IL NAPOLI SCAPPA!

Il Napoli capolista fa 7-2 al Crotone e mantiene un punto di vantaggio sul Catania e ora +3 sulla Lazio! Per i biancocelesti sull’1-1 rigore di Rozzi parato dall’ottimo portiere Fulignati, e tante occasioni da goal fallite contro un ottimo Palermo, pericoloso negli ultimi 5 minuti.  Roma quinta a -3 dalla Lazio e -1 dal Palermo. Risultati, classifiche e calendario sono in rete alla voce “Risultati e classifiche, settore giovanile, Primavera”.

di Massimiliano Arrichiello

CAMPIONATO PRIMAVERA GIRONE C

16. GIORNATA (2. Ritorno)  19-20/01/2013

 

VICENZA-ASCOLI  1-3

2-Giovannini, Ruzzier(A); Bruno(V);

CATANIA-BARI  3-0

Petkovic, Aveni, Barisic(C);

NAPOLI-CROTONE  7-2

4-Scielzo, 3-Nowothny(N);

TERNANA-JUVE STABIA  1-2

VIRTUS LANCIANO-PESCARA  Rinviata

 

LAZIO-PALERMO  1-1

3’Giacomarro(P)0-1; 44’Crecco(L)1-1;  30’st Rozzi(L) rig. parato da Fulignati(P) 1-1; 41’st Exp. Giacomarro(P) 2.Amm.;

Lazio (4-3-3): Strakosha; Pollace, Serpieri, Vilkaitis, Filippini; De Francesco (9’st Andreoli), Falasca, Crecco; Tounkara (21’st Tira), Keita, Rozzi(K). All.: Alberto Bollini  A disp.: Scarfagna, Bilali, Ilari, Andreoli, Luque, Pace, Silvagni, Lombardi, Vivacqua, Mazzei, Paterni.

Palermo (5-3-2): Fulignati; Aquino, Goldaniga, Monteleone, Kosnic, Rojas; Petermann, Giacomarro, Sanseverino; Malele (43’st Accardi), Bollino(K) (46’st Bentivegna). All.: Pietro Ruisi  A disp.: Fazzino, Accardi, Ferrante, Patti, Canzoneri, Bonura, Asta, Bentivegna, Sosa.

Arbitro: Pietro Dei Giudici (Latina)  Assistenti: Alessandro Agostini – Damiano Margani (Latina)  Ammoniti: Serpieri, Falasca, De Francesco, Rozzi, Aquino, Monteleone, Giacomarro

 

REGGINA-ROMA  1-1

6’M.Ricci(RO) su assist Frediani 0-1; 9’Mariani(R)1-1; 34’Exp. Condemi(R)1-1 2.Amm.; i giallorossi poi creano occasioni ma non le sfruttano;

Reggina (3-4-1-2): Licastro; Cordova, Cianci, Liberacki; Salandria, Maimone, Condemi, Porcino; Perrone (38’st Russo); Fiorino (16’st’ Varricchio), Mariani (32’st Bramucci).  All.: Alberto Cevoli  A disp.: Anishchenko, O.Akuku, Benenati, Bochniewicz, Sorrentino, Misale, Varricchio, G.Akuku, Caruso

Roma (4-3-3): Svedkauskas; Rosato, Antei, Carboni, Yamnaine (38’st F.Ricci); M.Ricci, Jonathan Lucca (25’st Pagliarini), Cittadino; Bumba (16’st Ferri), Ferrante, Frediani.  All.: Alberto De Rossi  A disp.: Marchegiani, Somma, Sammartino, Calabresi, Adamo, Battaglia, Musto.

Arbitro: Intagliata (Siracusa) Assistenti: Allegra – Rizzo Ammoniti: Bumba, Maimone, Liberacki, Cittadino, Antei

 

 

PROSSIMO TURNO
17. Giornata (3. ritorno) 26-01-2013

PALERMO-CATANIA    
ROMA-CROTONE    
TERNANA-LAZIO    
ASCOLI-NAPOLI    
PESCARA-REGGINA    
JUVE STABIA-VIRTUS LANCIANO    
BARI-VICENZA    

La Classifica Marcatori delle romane -Campionato Primavera Gir.C

8  Reti: Rozzi (Lazio)
6 Reti: Ferrante (Roma)

5 Reti: Frediani (Roma)
4 Reti: Tira, Crecco (Lazio)
3 Reti: Cataldi, Falasca, Lombardi (Lazio), Pagliarini, Bumba, Carboni (Roma)
2 Reti: Serpieri, Silvagni (Lazio)
1 Rete: Barreto, De Francesco, Keita (Lazio), Rosati, Ferri, Somma, Minicucci, Cittadino, Jonathan Lucca (Roma)

* Risultati, classifiche e calendario sono in rete alla voce “Risultati e classifiche, settore giovanile, Primavera”.
Aiutiamoci a raccogliere variazioni, risultati, marcatori, tabellini etc.: m.arrichiello@libero.it, 339/2498794

 

Due tra le squadre favorite del torneo si affrontano domenica mattina allo stadio “Mirko Fersini” di Formello con la diretta garantita in tv da Sportitalia ed in radio dall’emittente ufficiale della SS Lazio 1900 “Lazio Style Radio”. E proprio su quest’ultima mister Alberto Bollini si è espresso in vista della seconda giornata del girone di ritorno.
“Non è una sfida decisiva, perchè siamo solo alla seconda di ritorno, però è altrettanto vero che con questa classifica così corta, è chiaro che gli scontri diretti diventano determinanti e se riesci a vincere il valore in queste gare diventa doppio. Vincere questa con i rosanero può portare tantissimo entusiasmo. La vittoria è sinonimo di motivazione però è altrettanto vero che parlando di settore giovanile questa cosa dobbiamo prenderla con le molle, la vittoria deve essere la componente di tante vittorie” ha detto l’allenatore finalista l’anno scorso in campionato sconfitto solo dall’Inter.
“Negli ultimi due anni abbiamo centrato la Final Eight, questo vuol dire che il lavoro fatto è buono. Gli Allievi vanno bene, la Primavera è solo l’apice di tutto il lavoro svolto. Vedere qualche ragazzo che va con la Nazionale, come ad esempio Crecco o Rozzi, sono soddisfazioni importanti per tutto il nostro settore”.
Consigli umani per i giocatori della Lazio?
“Credo sia importante lavorare sulla testa, parlare con i giocatori e fargli capire che qualsiasi critica è fatta per il loro bene, e poi tenere in considerazioni i ragazzi che in questo momento hanno meno minutaggio, non farli demotivare, questo forse è il compito più difficile.
Voglio che la squadra lotti nel modo giusto, con la convinzione e il dare tutto per la propria maglia cercando comunque di giocare bene”.
Cosa temi mister del Palermo?
“Per chi ama il calcio giovanile il Palermo ha dei giocatori di prospettiva importanti. Se andiamo a vedere le convocazioni delle varie nazionali si nota l’ottimo lavoro svolto. In attacco loro sono bravissimi, hanno quasi sempre segnato eccezion fatta per la gara con noi all’andata, soprattutto Bollino è un giocatore da tenere d’occhio. Loro sono bravi di testa e nelle ripartenze e dovremo essere attenti. Noi dovremo cercare di imporre il nostro gioco, e certamente sarà importante e ci farà piacere vedere una cornice di pubblico importante a Formello. Speriamo ci sia una bella partecipazione”.
La partita come al solito avrà ingresso gratuito, e sarà l’occasione per vedere all’opera per la prima volta a Roma in una gara ufficiale i “fenomeni” Rozzi, Keita, Tira, Tounkara e Antic. Probabilmentre almeno tre di questi interessanti giocatori saranno in campo contemporaneamente.