Prima “D” di tutto, il commento al girone F: vincono le prime tre in classifica, giù il Notaresco. Finalmente Samb!

Mattia Monti 6 Dicembre 2021 Commenti disabilitati su Prima “D” di tutto, il commento al girone F: vincono le prime tre in classifica, giù il Notaresco. Finalmente Samb!
Prima “D” di tutto, il commento al girone F: vincono le prime tre in classifica, giù il Notaresco. Finalmente Samb!

Si è concluso il 12esimo turno di Serie D, ma non c’è tempo per riposarsi, il campionato riparte mercoledì con il primo turno infrasettimanale. Andiamo ad analizzare nel dettaglio le sfide del weekend con uno sguardo al prossimo impegno, proseguendo con il girone F.

Rimangono invariate le distanze tra le prime tre della classe, che vincono i rispettivi match casalinghi rendendo ancor più equilibrato il campionato. Partiamo dalla capolista Trastevere, che continua a stupire per compattezza e capacità realizzativa, trovando un altro successo nel fortino Stadium contro l’Alma Juventus Fano nell’anticipo del sabato. Un 3-1 che permette a mister Mazza di ottenere ulteriori conferme in vista della sosta e del turno infrasettimanale. I Leoni voleranno a Vastogirardi con l’obiettivo di tornare nella Capitale con un ghiotto risultato.

Alle spalle degli amaranto c’è la Recanatese, anch’essa vittoriosa per 3-1 contro la Vastese nella giornata di sabato. I giallorossi sono il miglior attacco del girone, buona anche la tenuta difensiva dei ragazzi di mister Pagliari, che mercoledì se la vedranno contro l’Alma Juventus Fano. Il divario dalla vetta rimane di 3 punti quando si avvicina il giro di boa.

In terza posizione spazio all’Atletico Terme Fiuggi, che bussa 4 volte al Capo ai Prati contro il Vastogirardi, tenendo il passo delle prime due e allungando sulla quarta. La grande esperienza di mister Romondini si fa sentire e i ciociari sperano nel sorpasso alla Recanatese in virtù del match da recuperare contro il Castelnuovo Vomano. Mercoledì trasferta contro il Porto D’Ascoli, 4 punti più in basso e voglioso di avvicinarsi alle prime tre posizioni.

Proprio la squadra di Ciampelli ha strappato una preziosa vittoria sul campo del Nereto, sorpassando il Notaresco in quarta posizione, vista la sconfitta degli abruzzesi a Tolentino.

Ne approfitta quindi il Castelfidardo, che batte in trasferta l’Aurora Alto Casertano sempre più fanalino di coda della classifica. Si infiamma quindi la lotta al quinto posto, con diverse squadre raggruppate in pochi punti e pronte a darsi battaglia già a partire da mercoledì.

Torna finalmente a vincere la Sambenedettese al Riviera delle Palme, trovando un 2-0 contro il Castelnuovo Vomano. Prosegue la risalita dei rossoblù, resa difficoltosa dai risultati altalenanti.