Pomezia, ecco i primi rinforzi: arrivano il portiere Stasi e l’attaccante Olivetti

Andrea Dirix 13 luglio 2019 Commenti disabilitati su Pomezia, ecco i primi rinforzi: arrivano il portiere Stasi e l’attaccante Olivetti
Pomezia, ecco i primi rinforzi: arrivano il portiere Stasi e l’attaccante Olivetti

In attesa di notizie circa l’eventuale ripescaggio in Serie D (la domanda e la relativa documentazione sono state inoltrate nei tempi previsti presso la Lega Nazionale Dilettanti, ndr) e dopo la gradita notizia del ritorno in via Varrone del centrocampista Rocco Giannone, il Pomezia mette a segno altri due colpi di mercato in vista della prossima stagione.

Il primo è relativo all’accordo con Francesco Emanuele Stasi, portiere classe 2001.

Originario di Mugnano di Napoli, Stasi è cresciuto calcisticamente nel settore giovanile del Benevento, club dal quale giunge in prestito e che ha tenuto a ringraziare dopo l’accordo.

Nella scorsa stagione, è arrivata per lui la prima esperienza tra i dilettanti con la maglia degli irpini dell’Audax Cervinara.

Proprio con la squadra allenata da mister Pasquale Iuliano, Stasi si è tolto la soddisfazione di vincere la Coppa Italia di Eccellenza campana al termine di un’emozionante finale con il Giugliano, risoltasi ai tiri dagli undici metri con il giovane portiere partenopeo capace di respingere un penalty all’esperto Dino Fava Passaro.

Stasi si giocherà il posto con un altro para-rigori d’eccezione come Edoardo Matteo Pinna, anche lui classe 2001, e con Giampaolo Mastella (1996), entrambi riconfermati dal club di patron Alessio Bizzaglia.

Il secondo riguarda invece il reparto offensivo e conduce all’identikit di Francesco Olivetti, prima punta che nell’ultima stagione ha vestito le maglie di Ostiamare e Lupa Roma in Serie D.

Classe 1999, Olivetti (nella foto in compagnia del suo agente, l’avvocato Antonio Schilirò e del direttore sportivo Alessandro Mezzina, ndr) vanta anche esperienze nei settori giovanili di Roma, Ternana e Carpi.

Nei prossimi giorni, la società di via Varrone formalizzerà altre operazioni in entrata.

 

 

 

 

banner apple