Pomezia, il ds Mezzina sbotta: “Laghigna e Bussi non si toccano, resteranno con noi”

Andrea Dirix 27 novembre 2018 Commenti disabilitati su Pomezia, il ds Mezzina sbotta: “Laghigna e Bussi non si toccano, resteranno con noi”
Pomezia, il ds Mezzina sbotta: “Laghigna e Bussi non si toccano, resteranno con noi”

A pochi giorni dall’apertura del mercato di riparazione dicembrino, il Pomezia Calcio preferisce precorrere i tempi e dichiara incedibili due pedine importanti del proprio scacchiere come Laghigna e Bussi, i quali hanno ricoperto al meglio il ruolo di terminali offensivi nel primo terzo di stagione.

Il primo ha una media quasi di un gol a partita (dieci reti in undici gare di campionato disputate), mentre il secondo, pur avendo segnato soltanto una rete, si è rivelato un prezioso punto di riferimento in avanti per i propri compagni di squadra.

“Puntiamo senza mezzi termini su Erik e Cristiano sia per il presente che per il futuro – precisa il Direttore Sportivo Alessandro Mezzina – I nostri attaccanti hanno fatto al meglio il proprio dovere in questa prima parte di campionato.

Proprio per questo motivo, ci tengo a precisare che sono due giocatori incedibili.

Respingeremo, nelle prossime settimane, qualsiasi richiesta di acquisto dicembrina.

Laghigna e Bussi sono dei seri professionisti, hanno entrambi le giuste credenziali per fare la differenza nella categoria e, di conseguenza, ce li teniamo piuttosto stretti…”.

 

(Ufficio Stampa Pomezia)

 

 

 

sport in oro 2018-2019 banner