“PESANTI FRASI INGIURIOSE VERSO FOLGORI”: POLVERIERA CIVITAVECCHIA, DI GIACOMO E FERRETTI JR FUORI ROSA, MULTA PER STEFANO FERRETTI

redazione 5 aprile 2013 Commenti disabilitati su “PESANTI FRASI INGIURIOSE VERSO FOLGORI”: POLVERIERA CIVITAVECCHIA, DI GIACOMO E FERRETTI JR FUORI ROSA, MULTA PER STEFANO FERRETTI

Comunicato Stampa

L’ASD Civitavecchia 1920 dichiara quanto segue:

“Questa mattina il Consiglio di Amministrazione dell’ASD Civitavecchia 1920 riunitosi d’urgenza nello studio legale dell’Avv. Stefano Blasi, alla presenza di tutti i consiglieri, del Presidente Luca Petrini, del Vice Presidente Gianni Milani, oltre a Massimo De Santis ed Ernesto Talarico; ha esaminato le pesanti ed ingiuriose oltre che minacciose frasi che il tesserato Raffaele Di Giacomo ha rivolto al Patron Dott.Enrico Folgori. Tali frasi oltre a rappresentare un reiterato ed offensivo comportamento lesivo nei confronti del massimo esponente di riferimento del club, sono state giudicate dannose e destabilizzanti ed irrimediabilmente oggetto di pesanti sanzioni disciplinari, da parte della società, nei confronti di colui che le ha espresse, sia dal punto di vista sportivo federale che per quanto riguarda un eventuale ricorso alle autorità competenti che l’ Avvocato Blasi sta valutando in queste ore.

digiacomo

Pertanto si è deciso alla unanimità di estromettere seduta stante il tesserato Raffaele Di Giacomo dalla rosa dei calciatori dell’ASD Civitavecchia 1920 stagione 2012/2013. Al Patron Dott. Enrico Folgori va la nostra più totale solidarietà e vicinanza affettiva, e per chi ancora non avesse chiaro il corretto, legale e trasparente modus operandi della nostra società, ribadiamo che qualsivoglia comportamento o dichiarazione non consona o lesiva della onorabilità dei componenti del nostro management verrà severamente perseguita oltre che nelle sedi sportive anche nella giustizia ordinaria. Si precisa inoltre che il suddetto tesserato non è ad oggi come non lo è mai stato, dal suo arrivo a Civitavecchia con la nostra gestione, nelle condizioni di poter avanzare nessun tipo di critica alla nostra società in merito alla sua retribuzione mensile, poichè lo stesso ha rappresentato per il club un notevole sforzo di natura economica e logistica ampiamente onorato. Nonostante la società abbia compiuto tale sforzo economico, è stata ripagata con delle prestazioni tecniche a dir poco scadenti ed assolutamente al di sotto delle aspettative legittime vista l’entità dell’investimento.

folgori

Venuti a conoscenza durante lo svolgimento del CdA di una dichiarazione rilasciata al quotidiano IL Messaggero da parte del nostro allenatore Stefano Ferretti, si comunica al riguardo di aver deliberato alla unanimità una sanzione disciplinare di natura pecuniaria in quanto la società stigmatizza e non tollera nella maniera più assoluta dichiarazioni destabilizzanti di quel tipo, soprattutto poichè rilasciate nell’imminenza di una partita fondamentale quanto decisiva per le sorti della stagione in corso. Si è deciso inoltre di inserire provvisoriamente il tesserato Francesco Ferretti tra i fuori rosa, per comportamenti reiterati non consoni al codice comportamentale che rappresenta per il club un valore assoluto.

L’ ASD Civitavecchia 1920 sta valutando attentamente se sia opportuno, viste le ormai quotidiane turbolenze che si abbattono in maniera pretestuosa e vergognosa ai danni della stessa, se voler continuare un percorso sportivo nella Città di Civitavecchia.

Roma lì 5/04/2013″