Pagliaroli esalta il Villalba Ocres Moca: “Questo club ha tutto per emergere…”

Andrea Dirix 27 febbraio 2019 Commenti disabilitati su Pagliaroli esalta il Villalba Ocres Moca: “Questo club ha tutto per emergere…”
Pagliaroli esalta il Villalba Ocres Moca: “Questo club ha tutto per emergere…”

Una veloce risalita in classifica e adesso il Villalba Ocres Moca 1952 si è innalzato fino al decimo posto, lasciandosi alle spalle la zona rossa della retrocessione.

I meriti vanno ascritti alla società, al cambio di tecnico in panchina e al lavoro del direttore generale, Enrico Pagliaroli: “Le cose stanno andando bene – afferma il DG – a livello puramente statistico dal momento in cui è entrato mister Diego Leone saremmo secondi in classifica grazie ai risultati ottenuti.

Eppure non c’è stato nessun stravolgimento della rosa, rispetto alla squadra precedente abbiamo cambiato solo i due centrali di difesa.

Quindi è ovvio che gran parte del merito ritengo sia del mister che, senza nulla togliere a nessuno, ci ha dato quel grado di esperienza importante per ottenere una salvezza tranquilla, che era e resta l’obiettivo di inizio stagione.

Senza dimenticare il lavoro del prof Lorenzo Tarquini che sta coadiuvando il mister come secondo e in qualità di preparatore atletico della prima squadra”.

Qualcuno inizia a non guardarsi più alle spalle, ma a guardare davanti in classifica: “Noi anzitutto dobbiamo fare i punti necessari per mantenere la categoria – dice realisticamente Pagliaroli – occorre tenere i piedi per terra, e non fare passi falsi.

Basta guardare cosa è accaduto al Cynthia ed al Montalto, che un paio di mesi fa erano nelle prime posizioni e ora lottano per non retrocedere.

Dobbiamo programmare con serenità tutto il lavoro, sia per questo finale di stagione che per la prossima in Eccellenza, creando una ossatura importante anche per il futuro.

La squadra è stata rinforzata con ragazzi del ’96, del ’95, del ’98, anche più giovane di quella che aveva iniziato il campionato.

E di questo dobbiamo ringraziare i presidenti Scrocca e D’Autilia per lo sforzo fatto, davvero importante per il periodo che si vive oggi nel calcio dilettante.

Peraltro stiamo mettendo in mostra molti giovani del 2000 e 2001, il prossimo anno vogliamo fare di più”.

Uno sguardo alla Brigata, una tifoseria finalmente organizzata: “I tifosi cominciano a farsi sentire, ci sono stati vicini anche nei momenti difficili, stanno avendo le giuste soddisfazioni, che meritano ampiamente.

Nei campi dilettantistici è davvero difficile vedere tanto attaccamento”, chiosa Pagliaroli.

Il Villalba sembra una società strutturata, ha tutte le carte in regola per emergere soprattutto nella Valle dell’Aniene e nella regione Lazio: “Il rinnovamento partito nel 2013 è stato importante e velocissimo – conclude il DG del Villalba – Puntare sulla crescita dei giovani è fondamentale, soprattutto con una scuola calcio che presto verrà riconosciuta anche d’Elite.

E magari, un giorno, chissà… si potrà anche programmare qualcosa di più dell’Eccellenza.

Abbiamo tutto per crescere, una società forte, strutture all’altezza e tanta, tanta voglia”.

 

(Ufficio Stampa Villalba Ocres Moca)

 

 

 

 

banner apple