Ottavia, Lorenzetti sugli Allievi Fascia B: “Coppa vinta ma Elite in dubbio. Possibile?”

Simone Capone 27 giugno 2018 Commenti disabilitati su Ottavia, Lorenzetti sugli Allievi Fascia B: “Coppa vinta ma Elite in dubbio. Possibile?”
Ottavia, Lorenzetti sugli Allievi Fascia B: “Coppa vinta ma Elite in dubbio. Possibile?”

E’ stata una stagione a dir poco incredibile per il settore giovanile dell’Ottavia, che ha salvato la categoria con gli Allievi Elite 2001, ha disputato un’annata enormemente al di sopra delle aspettative – da neo promossa – con i Giovanissimi Elite 2003 ed ha conquistato il massimo campionato con i due gruppi Fascia B Regionali, Giovanissimi 2004 ed Allievi 2002.

Proprio questi ultimi, però, sembrano in realtà protagonisti di una situazione particolare che agita parecchio le acque in quel di via delle Canossiane. E’ il direttore sportivo delle giovanili azzurre, Daniele Lorenzetti, a far luce sulla questione: “Voglio porre l’attenzione su una situazione piuttosto strana che riguarda i nostri Allievi Fascia B. Secondo me il CR Lazio ha fatto un errore di valutazione ad inizio stagione: questo è stato il primo anno con cinque gironi nel campionato Allievi Fascia B Regionali ed il Comitato non ha calcolato che nei playoff potesse vincere la Coppa anche la miglior seconda dei 2002, che partecipava come sesta squadra alla post season oltre alle cinque prime classificate dei vari raggruppamenti – spiega il dirigente – ora, noi siamo stati quella miglior seconda ed alla fine abbiamo disputato e vinto i playoff ed annessa Coppa di categoria: nonostante la vittoria del titolo a Ciampino contro il Rieti, avendo dato prova d’essere i migliori non del nostro girone bensì dell’intera categoria, non siamo sicuri di avere gli Allievi Fascia B Elite l’anno prossimo. Questo perché, secondo i criteri che vanno a formare il punteggio delle varie società nella graduatoria di ripescaggio, l’Ottavia risulterebbe, stando ai nostri calcoli, addirittura sotto ad una squadra classificatasi terza in campionato”.

La domanda, in quel di Roma Nord, sorge spontanea: “Ma come è possibile che il fatto di aver vinto la Coppa non abbia peso in questo? Non è normale che una squadra che vince il titolo non abbia la certezza di fare l’Elite l’anno dopo con quella determinata categoria – dichiara Lorenzettiadesso non si possono certo modificare le regole a fine anno, ma come è possibile questa situazione? Mi sembra una grande anomalia del sistema il fatto che chi sul campo si dimostra migliore di tutti nel livello Regionale, poi possa incappare nell’eventualità di non fare l’Elite l’anno dopo, pur avendo la Coppa in bacheca”.

Infine il ds chiude: “Tra l’altro, così si lavora male in questo periodo perché, arrivati quasi al momento dei tesseramenti per prossima stagione, non è semplice non sapere in quale categoria si giocherà. Credo che al Comitato abbiano riproposto il regolamento degli anni passati senza preoccuparsi di eventuali differenti sviluppi”.

Banner orizzontale Algida