Ostiamare: Tortolano-De Sousa, Aprilia ko e Biancoviola al secondo posto

redazione 4 novembre 2019 Commenti disabilitati su Ostiamare: Tortolano-De Sousa, Aprilia ko e Biancoviola al secondo posto
Ostiamare: Tortolano-De Sousa, Aprilia ko e Biancoviola al secondo posto

APRILIA RACING CLUB – OSTIAMARE 1-2

APRILIA RACING CLUB Saglietti, Camara, Lapenna (30’st Rocchino), Esposito, Fè (40’st Agolini), Olivera, Spano, Crescenzo, Pezone (9’st Corvia), Montella (47’st Campagna), Vespa (40’st Zaccaria) PANCHINA Manasse, Mattia, Battisti, Putti. All.: Greco
OSTIAMARE Giannini, Cerroni, Pompei, Vasco (41’st De Martino), Cabella (18’st Pedone), Esposito, Mastropietro, D’Astolfo, De Sousa (34’st Donnarumma), Tortolano (27’st Ferrari), Lazzeri (16’st Scaccia) PANCHINA Marchini, Petrini, Facchini, Renzetti. All.: Scudieri.
ARBITRO Grasso di Ariano Irpino
MARCATORI Tortolano 7’pt (O), De Sousa 2’st (O), Corvia 15’st (A)

>Una grande Ostiamare viola il ” Quinto Ricci” , manda ko l ‘Aprilia Racing e vola al secondo posto nel Girone G di Serie D, a quota 23, grazie alla sesta vittoria consecutiva. Domenica prossima all’Anco Marzio super match contro la Turris, stoppata sul 2 a 2 dal Latina e indietro ai Gabbiani di 1 punto in classifica.

Prestazione importante, quella dei ragazzi di Scudieri che, su un campo difficile e ostico come quello di Via Donato Bardi trova, in apertura dei due tempi, con Tortolano prima (al 7′ del primo tempo) e De Sousa poi (al 3′ della ripresa), le reti che stendono la compagine di Giovanni Greco. Inutile per la formazione di casa il punto di Corvia che, entrato a gara in corsa, aveva suonato la carica per cercare la rimonta.

Come avete potuto seguire nel live sul nostro sito ufficiale, è stata subito gioia per l’ Ostiamare. 7 minuti di gara e lidensi in gol: assist di Mastropietro e conclusione vincente di Tortolano che sigla l’1 a 0, andando poi a festeggiare sotto lo spicchio di tribuna occupato dagli ultras lidensi.

L’Aprilia prova a reagire, affidandosi a Spano (conclusione dalla distanza, alta e colpo di testa fuori) e a Pezone che, nel finale di frazione, impegna Giannini, bravissimo nella parata d’istinto, di piede.

Nella ripresa, solo tre giri d’orologio, e l’ Ostiamare raddoppia. Questa volta Tortolano veste i panni di rifinitore, alla grande, per De Sousa che, di testa, stampa in rete la palla del 2 a 0, firmando il suo quinto centro stagionale e il classico gol dell’ex. Al minuto 15 l’Aprilia prova a rientrare in gara. Corvia, entrato da poco, interviene con la sua deviazione, decisiva, sul tiro di , e fa 2 a 1.

La gara s’infiamma e l’ Aprilia si riversa dalle parti di Giannini per cercare il pari. Le migliori chance, però, capitano all’ Ostiamare, micidiale nelle ripartenze, con Tortolano però troppo sprecone davanti a Saglietti. Al 37′, invece, decisivo Giannini: il giovane e bravo numero uno biancoviola esce alla grande su Spano, deviando con il braccio la conclusione del folletto di casa.

Finisce 2 a 1 per l’ Ostiamare, che vola al secondo posto. Domenica tutti allo Stadio per tifare Ostia contro la Turris. Forza ragazzi

Ufficio Stampa Ostiamare Lidocalcio

banner tdr 2.0