Nuovo Borgo San Martino, Bernardini a testa alta: “La sconfitta di domenica? Pronti a riscattarci”

Andrea Dirix 25 Novembre 2021 0
Nuovo Borgo San Martino, Bernardini a testa alta: “La sconfitta di domenica? Pronti a riscattarci”

La prima sconfitta, subita domenica sul campo dell’ASA, è stata lasciata alle spalle.

Dopo sette risultati utili consecutivi si è interrotta la serie positiva del Nuovo Borgo San Martino, che rimane comunque ancorato nelle zone alte ed è pronto al riscatto già da domenica, quando al Sale arriverà la Sorianese.

“Abbiamo sbagliato l’approccio alla gara – dice il tecnico Bernadini (nella foto di Alessio De Luca) – Dopo sette gare ci può anche stare, l’importante è ritornare sereni, tranquilli e consapevoli di noi stessi.  

L’occasione per riscattarci arriva domenica, anche se l’avversario è tosto e ben organizzato, vanta un passato importante nelle categorie e un presente in cui vogliono rifarsi.

Vogliamo i tre punti e sono sicuro che i ragazzi daranno il massimo per ottenerli.

Serve una prestazione alla nostra portata, come sappiamo fare noi.

Questa è una squadra che può fare un campionato importante, ma non dobbiamo smarrirci.

Una prova negativa può anche starci, ci fa capire che non il campionato non è facile.

Pertanto lavoriamo bene, ci prepariamo mentalmente alla partita di domenica con l’intento di continuare a fare bene”. 

Fino ad oggi il Sale di Ladispoli rimane inespugnato e per i tirrenici vi è l’occasione di continuare a macinare punti.

Per domenica ancora out Falco ed Altamura, con Moretti che ha ripreso la condizione dopo una settimana di affaticamento.

 

(Ufficio Stampa Nuovo Borgo San Martino)