NERI: “DOMENICA PROSSIMA MARZULLO NON POTRA’ INSEGNARMI A BATTERE LE PUNIZIONI…”

Andrea Dirix 6 novembre 2013 Commenti disabilitati su NERI: “DOMENICA PROSSIMA MARZULLO NON POTRA’ INSEGNARMI A BATTERE LE PUNIZIONI…”
NERI: “DOMENICA PROSSIMA MARZULLO NON POTRA’ INSEGNARMI A BATTERE LE PUNIZIONI…”

Tra i match di cartello del prossimo turno spicca quello del Desideri tra Lupa Roma e Terracina.

Mancherà purtroppo uno dei protagonisti più attesi, Marco Neri, che lo scorso anno fu tra i protagonisti del ritorno in D dei pontini.

Espulso durante l’infuocata partita di Olbia, l’attaccante romano è stato squalificato per tre giornate e sarà dunque costretto a vedere la partita dagli spalti.

“Mi dispiace molto non poter essere in campo.

Loro verranno da noi animati da una grande voglia, perché un’eventuale sconfitta potrebbe tagliarli fuori dai giochi d’alta classifica e questo potrebbe portarli ad un cambio di prospettive.

Del Terracina conservo un ricordo meraviglioso e rivedrò con piacere i suoi tifosi”.

Salterà il confronto a distanza tra lui ed il suo ex compagno Marzullo.

“Tra noi c’è un bellissimo rapporto – scherza poi Neri – Se fossi stato in campo, magari Flavio avrebbe potuto finalmente insegnarmi come si tirano le punizioni”.

Nella squadra c’è un bel clima.

Gli ultimi risultati ed il primato saldano i rapporti e stimolano i calciatori a dare il 100%.

“C’è compattezza tra di noi e questo influenza i risultati.

Siamo in vetta insieme al San Cesareo e questa non è una sorpresa per me.

In tempi non sospetti avevo detto che il campionato ce lo saremmo giocato con loro, l’Olbia ed il Terracina.

Con chi mi trovo meglio all’interno dello spogliatoio?

Con Perrulli è nata una bella amicizia e ci frequentiamo molto anche al di fuori del campo”.